facebook
instagram
twitter
logo sicra nero
sicrapress_logo_white

Info & Contatti

Sitemap

Categorie News

Categorie News

Anziana derubata e aggredita dal suo factotumIl Catania pesca l'Avellino sulla strada della Serie BCatania e quella nostalgia canaglia degli Anni SessantaIl Catania perde in casa ma passa il turno, sospiro per ventimilaSiciliani poco propensi al risparmio? Sí, come l'asino di TotóLitiga col fidanzatino e poi aggredisce i carabinieriBollettino di guerra, altri omicidi sul lavoroLavanderia di Papa Francesco e servizio docce, per dare dignità agli ultimiSuper bonus super malus e l’imbarazzo di GentiloniEmanuel Palermo, il viaggiatore senza bagaglio

IN EVIDENZA

Sede:
Via Passo Gravina, 122
95125 Catania CT

 

info@sicrapress.it

 

Umberto Teghini
Direttore responsabile 

 

 

Lucy Gullotta
Direttore editoriale 

 

Attualità

Categorie

roof-columns-natural-history-museum-marseille-sunlight-francesmart-agriculture-iot-with-hand-planting-tree-backgroundvertical-shot-wired-fence-with-blurred-backgroundyoung-man-standing-near-window-holding-disposable-coffee-cup-reading-newspapermedium-shot-talented-woman-singingjogging-2343558_640

Gravina, stazione radio in centro urbano: la protesta dei residenti

2022-09-28 15:00

Redazione

Notizie, Attualità, #sicrapress, gravina, emergenza,

Gravina, stazione radio in centro urbano: la protesta dei residenti

A Gravina di Catania, in pieno centro urbano, è stata appena impiantata una stazione radio base altamente potenziata  che contempla G2, G3, G4, G5 N

A Gravina di Catania, in pieno centro urbano, è stata appena impiantata una stazione radio base altamente potenziata  che contempla G2, G3, G4, G5 NR operante in banda 700 MHz e G5 sperimentale operante in banda 3700MHz, ad opera della società Iliad, scatenando la protesta dei residenti che denunciano la mancanza di un piano delle antenne e di comunicazione.


Le antenne posizionate sul tetto di uno stabile irradiano verso le palazzine adiacenti

“La stazione sorge precisamente sul tetto di un immobile sito in via Gramsci 148, a ridosso delle abitazioni civili circostanti, con antenne rivolte proprio in direzione delle predette abitazioni, con immissioni di campo elettromagnetico superiori al 70% del valore stabilito dalla normativa in vigore, come dichiarato dall’Arpa nel proprio parere tecnico-previsionale rilasciato nel dicembre 2021” spiega l’ingegnere Agata Anna Milazzo, residente al confine con l’immobile che ospita le antenne. “Già lo scorso agosto – racconta l’ingegnere Milazzo – quando ci siamo accorti dell’inizio dei lavori, abbiamo presentato richiesta copia atti e segnalazione al Comune di Catania, all’Arpa, al Genio Civile, alla Sovrintendenza ed all’ASP, affinché si attivassero per evitare che venisse installata una stazione radio base altamente nociva per la salute pubblica, stante che la stessa è in zona densamente urbanizzata e a ridosso delle abitazioni, in area già interessata da altri impianti, chiedendo di intervenire con azioni cautelative nel rispetto del principio di precauzione applicato dall’Oms. Contestualmente è stata avanzata richiesta di copia atti delle autorizzazioni rilasciate e del progetto presentato dalla società di telecomunicazioni: solamente l’Arpa ed il Genio Civile hanno permesso l’accesso ad alcuni documenti, mentre il Comune di Gravina di Catania ha negato qualsiasi tipo di accesso, trincerandosi dietro una presunta motivata opposizione di Iliad".


Non tutta la documentazione è stata resa visibile

"Peccato – sottolinea l’ingegnere che abita proprio nella direzione in cui irradiano le antenne  - che nell’opposizione di Iliad, per come peraltro riportato dalla nota del 15 settembre 2022 a firma di Gambera, responsabile servizio tributi patrimonio e sviluppo economico del Comune di Gravina, si legga “la documentazione relativa allo sviluppo della rete di Iliad Italia include informazioni sensibili sotto il profilo commerciale ed industriale, nonché informazioni riservate sotto il profilo della tutela e protezione dei dati personali”, a conferma che la predetta società ha posto il veto solo alla comunicazione di informazioni sensibili. Ciò significa che, in modo del tutto arbitrario e strumentale, il Comune ha negato l’accesso al progetto e ciò risulta gravissimo se si considera che l’Arpa, nel proprio parere previsionale, ha chiaramente scritto che in alcuni punti le emissioni previste superano di ben il 70% quelle di legge!” 


Il comune di Gravina si è dotato ieri di un regolamento ma non ha ancora redatto il piano delle antenne

“Ancor più grave è il fatto che da un confronto con il sindaco Massimiliano Giammusso non ha inteso prendere posizione nel merito, dichiarando semplicemente che il Comune non ha alcun potere. Asserzione decisamente fantasiosa e priva di riscontro stante che è proprio l’ente locale che ha il dovere di vigilare sul proprio territorio a tutela dei cittadini nonché deve esaminare la documentazione che viene prodotta ma preferisce fare decorrere i termini di leggi per un silenzio assenso. Del resto, il Comune di Gravina di Catania, proprio ieri sera si è dotato di un regolamento ma non ha ancora redatto il piano delle antenne, di fatto consentendo il proliferarsi di stazioni radio base che danneggiano la salute dei residenti, che deturpano il territorio, che creano danni economici ai proprietari limitrofi che vedono svalutato il valore del proprio bene immobile”.L’ingegnere Milazzo, dall’analisi dei documenti forniti dal Genio Civile, ha rilevato come “il progetto presentato sia difforme dallo stato di fatto e necessiti di ulteriore verifica, già richiesta; esaminando poi il parere preventivo della Sovrintendenza, in base al quale, dalla documentazione presentata, l’intervento non altera i caratteri paesaggistici del sito, rispetto al preesistente, la stessa ha potuto riscontrare come lo stato di fatto alteri, modifichi e deturpi, lo stato dei luoghi"."​Mentre tutti gli enti interessati stanno a guardare - conclude Milazzo - non preoccupandosi della salute pubblica, passandosi la palla gli uni con gli altri, a farne le spese sono i cittadini di Via Gramsci che hanno assistito alla “nascita” di un impianto altamente nocivo, deturpante il territorio, lesivo degli interessi economici dei privati, certamente non necessario in zona densamente abitata; impianto, peraltro, posizionato ed ultimato senza che nessuna autorità intervenisse a controllare    e senza avere informato la cittadinanza. Anche la Procura della Repubblica, informata dal Genio Civile, ad oggi non sembra essere intervenuta, o non è dato saperlo. Un ennesimo passo falso da parte di chi amministra, da parte di chi dovrebbe proteggere ed agire facendo valere il bene costituzionalmente garantito della salute pubblica”.[gallery ids="64581,64582,64583"]



facebook
instagram
twitter
youtube
tiktok

 Sicra Press, Testata registrata al Tribunale di Catania n° 11/2014 del 12/05/2014 P.IVA: 05581250874 – P.IVA 05811480879

www.sicrapress.it @ All Right Reserved 2023 - Sito web realizzato da Flazio.com

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione

Iscriviti alla Newsletter

Lasciaci la tua mail per rimanere aggiornato su tutti i nuovi articoli del nostro blog. Lascia la tua mail qui sotto!

Articoli popolari oggi

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione
blog-detail

Anziana derubata e aggredita dal suo factotum
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Anziana derubata e aggredita dal suo factotum

Agenzia Sicrapress

2024-05-19 11:49

Su delega della Procura della Repubblica di Catania, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Gravina di Catania hanno eseguito una misura cau

Il Catania pesca l'Avellino sulla strada della Serie B
Notizie, Sport, In evidenza,

Il Catania pesca l'Avellino sulla strada della Serie B

Agenzia Sicrapress

2024-05-19 10:30

Dal campo all’urna degli studi di Sky Sport: determinate le sfide del secondo turno della fase nazionale, delle semifinali e della finale dei Playoff di Serie C

Catania e quella nostalgia canaglia degli Anni Sessanta
Notizie, Attualità, In evidenza, catania anni sessanta,

Catania e quella nostalgia canaglia degli Anni Sessanta

Salvo Pappalardo

2024-05-19 07:30

Una città profondamente diversa rispetto a quella attuale: ecco quale atmosfera si respirava

Il Catania perde in casa ma passa il turno, sospiro per ventimila
Notizie, Sport, In evidenza, playoff, cataniafc, cataniaatalantaunder23,

Il Catania perde in casa ma passa il turno, sospiro per ventimila

Umberto Pioletti

2024-05-18 23:22

Al Massimino i giovani nerazzurri s'impongono su un Catania troppo rinunciatario soprattutto nel primo tempo

Siciliani poco propensi al risparmio? Sí, come l'asino di Totó
Notizie, Attualità, In evidenza,

Siciliani poco propensi al risparmio? Sí, come l'asino di Totó

Agenzia Sicrapress

2024-05-18 17:33

Alfio Franco VinciIl centro studi dell’autorevolissimo Istituto Tagliacarne, scopre che in Sicilia le retribuzioni sono inferiori del 50% della media naziona

Litiga col fidanzatino e poi aggredisce i carabinieri
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Litiga col fidanzatino e poi aggredisce i carabinieri

Agenzia Sicrapress

2024-05-18 15:29

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Catania hanno denunciato in stato di libertà una minorenne catanese per violenza e resistenza a pubblico ufficiale.Il

Bollettino di guerra, altri omicidi sul lavoro
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Bollettino di guerra, altri omicidi sul lavoro

Agenzia Sicrapress

2024-05-18 11:59

Orazio VastaA Scafati (frazione di Salerno) muore, in un cantiere, travolto da lastra d'acciaio, Alessandro Panariello, 22 anni, lavorava senza contratto.Ne

Lavanderia di Papa Francesco e servizio docce, per dare dignità agli ultimi
Notizie, Attualità, In evidenza, santegidio, lavanderiadelpapa, emilianoabramo,

Lavanderia di Papa Francesco e servizio docce, per dare dignità agli ultimi

Redazione

2024-05-17 16:50

Dopo Roma, Genova, Torino e Napoli, apre a Catania la “Lavanderia di Papa Francesco e servizio docce” per le persone più povere e senza fissa dimora

Super bonus super malus e l’imbarazzo di Gentiloni
Notizie, Attualità, In evidenza, gentiloni, super bonus,

Super bonus super malus e l’imbarazzo di Gentiloni

Agenzia Sicrapress

2024-05-17 07:00

La misura ipertrofica del contributo 110%,ha fatto impazzire i listini delle materie prime.

Emanuel Palermo, il viaggiatore senza bagaglio
Notizie, Cultura e Spettacolo, In evidenza, emanuel palermo, nomade, arte club,

Emanuel Palermo, il viaggiatore senza bagaglio

Agenzia Sicrapress

2024-05-16 17:19

“ NOMADE “ è la personale di Emanuel Palermo alla Galleria “Arte Club” via Caronda, 54 a Catania; inaugurazione 23 maggio 2024

Carcasse di auto bruciate trasportate abusivamente
Notizie, Cronaca, In evidenza, #catania, auto bruciate,

Carcasse di auto bruciate trasportate abusivamente

Agenzia Sicrapress

2024-05-16 14:42

Sanzionati con un verbale di 3.200 euro ciascuno e indagati a piede libero per il reato di trasporto di rifiuti senza autorizzazione.

Sugar Tax
Notizie, Attualità, In evidenza, sugartax, cristinabusi,

Sugar Tax "rinviata", la soddisfazione di Cristina Busi

Redazione

2024-05-15 17:35

La tassa sulle bevande zuccherate introdotta per contrastare l'obesità e altre problematiche legate al consumo eccessivo di zuccheri

Aci Sant'Antonio, cittadino chiama i carabinieri che scoprono estesa discarica
Notizie, Cronaca, In evidenza, #AciSantAntonio, #carabinieri, discarica,

Aci Sant'Antonio, cittadino chiama i carabinieri che scoprono estesa discarica

Agenzia Sicrapress

2024-05-15 11:55

Il terreno di quasi 4.000 mq era in affitto e gestito da un pregiudicato di 59 anni sottoposto a sorveglianza speciale e vicino agli Ercolano-Santapaola

Catania ferita, il nuovo Procuratore avrà un ruolo decisivo
Notizie, Attualità, In evidenza, tribunale catania, Procuratore capo,

Catania ferita, il nuovo Procuratore avrà un ruolo decisivo

Agenzia Sicrapress

2024-05-15 11:29

Alla tradizionale criminalità organizzata di stampo mafioso vi è un colluso sistema di potere politico economico trasversale

Catania, buona la prima dei playoff: vittoria sull'Atalanta under 23
Notizie, cataniafc, playoff seriec,

Catania, buona la prima dei playoff: vittoria sull'Atalanta under 23

Redazione

2024-05-14 23:22

A Caravaggio i rossazzurri s'impongono nella prima partita degli spareggi promozione

Bandiere Blu, in Sicilia appena 14 località
Notizie, Ambiente, In evidenza, bandiere blu,

Bandiere Blu, in Sicilia appena 14 località

Redazione

2024-05-14 15:32

Le Bandiere Blu vengono assegnate dalla Foundation for Environmental Education (FEE). I criteri di valutazione, che sono 32

Sorpreso dai carabinieri mentre smonta pezzi da pullman turistico
Notizie, Cronaca, In evidenza, carabinieri giarre,

Sorpreso dai carabinieri mentre smonta pezzi da pullman turistico

Agenzia Sicrapress

2024-05-14 15:11

Uomo sorpreso con le mani nel sacco che rannicchiato all’interno del portabagagli era ancora “impegnato” a smontare quanto di metallico trovasse

Un intero condominio allacciato abusivamente all'acqua e alla luce
Notizie, Cronaca, In evidenza, #carabinieri, librino,

Un intero condominio allacciato abusivamente all'acqua e alla luce

Agenzia Sicrapress

2024-05-14 11:33

L’attenzione, in particolare, è stata concentrata su uno stabile per il quale, a fronte di una densità abitativa elevata non corrispondevano i contratti

Busi, con la
Notizie, Attualità, In evidenza, confindustria catania,

Busi, con la "Sugar Tax" catastrofe da Bolzano a Pachino

Agenzia Sicrapress

2024-05-13 18:40

La neo eletta presidente di Confindustria Catania contro il decreto di Bruxelles

Acireale a testa alta per un'ora, poi il Siracusa dilaga
Notizie, Sport, In evidenza,

Acireale a testa alta per un'ora, poi il Siracusa dilaga

Redazione

2024-05-12 19:57

Al De Simone la semifinale dei Playoff di Serie D è stata vinta largamente dalla formazione aretusea
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder