facebook
instagram
twitter
logo sicra nero
sicrapress_logo_white

Info & Contatti

Sitemap

Categorie News

Categorie News

Confagricoltura Sicilia: priorità alla gestione responsabile delle risorse idrichePelligra rimbalza i dubbi: Catania, faremo tanta strada insiemeVoto di scambio: arrestato l'ex assessore regionale SorbelloIntimidazione ad Alfio Conti: "Non indietreggio di un millimetro"Letizia Battaglia, la macchina fotografica come una penna per raccontare la mafiaEstorce 100 euro di benzina a un ragazzinoSanità, nel 2023 spesi 40 miliardi per le spese mediche privateSciopero contro la violenza maschile: l'8 marzoAci S. Antonio: ma cosa hanno combinato amministratori e funzionari?Castellini, è lui il giovane capitano del Catania

IN EVIDENZA

Sede:
Via Passo Gravina, 122
95125 Catania CT

 

info@sicrapress.it

 

Umberto Teghini
Direttore responsabile 

 

 

Lucy Gullotta
Direttore editoriale 

 

Attualità

Categorie

roof-columns-natural-history-museum-marseille-sunlight-francesmart-agriculture-iot-with-hand-planting-tree-backgroundvertical-shot-wired-fence-with-blurred-backgroundyoung-man-standing-near-window-holding-disposable-coffee-cup-reading-newspapermedium-shot-talented-woman-singingjogging-2343558_640

Compra droga invece di pensare ai 4 figli, umilia e violenta la convivente

2024-02-08 12:00

Redazione

Notizie, Cronaca, In evidenza, maltrattamenti famiglia,

Compra droga invece di pensare ai 4 figli, umilia e violenta la convivente

L’uomo succube della propria dipendenza da droghe avrebbe destinato ogni risorsa economica all’acquisto degli stupefacenti disinteressandosi della famiglia

 

 

Arrestato un pregiudicato catanese di 43 anni: indagato per i reati di “maltrattamenti in famiglia, atti persecutori e violenza sessuale aggravata”, è stato bloccato dai Carabinieri della Stazione di Catania Librino.

 

I fatti avrebbero fatto luce sulle violente e vessatorie condotte per diversi mesi di quest’ultimo nei confronti dell’ex convivente 36enne.

 

In particolare l’uomo, succube della propria dipendenza da sostanze stupefacenti, avrebbe destinato ogni sua risorsa economica all’acquisto della droga, disinteressandosi quindi delle esigenze del proprio nucleo familiare, composto anche da 4 figli di età compresa tra i 7 ed i 19 anni, imponendosi, altresì in molte occasioni in modo autoritario e violento nei confronti dell’ex compagna.

 

Nella sua denuncia la donna, infatti, lo scorso 23 dicembre, ha riferito ai Carabinieri che il suo convivente le avrebbe sia ordinato di non utilizzare più le applicazioni di messaggistica del suo smartphone, che vietato di partecipare ai commenti sui “social media”, rinfacciandole, di continuo, di non essere una buona madre, addebitandole inoltre presunte infedeltà con altri uomini.

 

Non di meno, la morbosa gelosia, avrebbe portato l’uomo, a vietare alla donna di uscire anche con la sorella, poiché single e quindi a suo dire potenzialmente soggetta ad attenzioni da parte di uomini. 

 

Già in passato, il 43enne avrebbe dato prova della sua incontrollabile indole aggressiva, a causa della quale avrebbe minacciato la compagna di ucciderla, addirittura dandole fuoco. In una specifica occasione appunto, mentre si sarebbe trovato in auto con la 36enne, in preda all’ira e guidando ad alta velocità, avrebbe preso una bottiglia piena di benzina e facendogliela vedere, le avrebbe promesso di darle fuoco e che “non si sarebbe trovata traccia neanche dei suoi vestiti”. Non contento, subito dopo quelle gravi minacce, avrebbe aperto lo sportello lato passeggero, tentando di scaraventarla fuori dall’abitacolo dell’auto in corsa.

 

Per ultimo, la crescente intensità di tali violente manifestazioni di disprezzo nei confronti della compagna, aggravata anche dalla sua dipendenza da droghe, sarebbe infine culminata prima in un’aggressione fisica e poi costringendo la donna, con la forza, ad un rapporto sessuale. La vittima, a causa delle contusioni riportate in varie parti del corpo, sarebbe dovuta ricorrere alle cure dei medici del pronto soccorso, con relativa prognosi di 6 giorni. 

 

La vittima, ormai esasperata da questa inaudita violenza, avrebbe quindi deciso d’interrompere la relazione sentimentale con quell’uomo, rivolgendosi ai Carabinieri di Librino, ai quali ha anche consegnato una registrazione delle minacce dell’ex compagno, che le intimava di non chiedere aiuto ai militari e testualmente le diceva: <<… il minimo pezzo lo faccio così … così credimi! … Una volta che vai dalle guardie e mi dicono … là tu non ci devi passare … tu sei già morta!!! …>>.

 

Gli elementi di riscontro, acquisiti nel corso delle indagini, sono stati compendiati dai Carabinieri alla Procura Distrettuale della Repubblica, con conseguente emissione del provvedimento cautelare in carcere a carico del 43enne, che è stato così associato alla Casa Circondariale catanese di Piazza Lanza.


facebook
instagram
twitter
youtube
tiktok

 Sicra Press, Testata registrata al Tribunale di Catania n° 11/2014 del 12/05/2014 P.IVA: 05581250874 – P.IVA 05811480879

www.sicrapress.it @ All Right Reserved 2023 - Sito web realizzato da Flazio.com

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione

Iscriviti alla Newsletter

Lasciaci la tua mail per rimanere aggiornato su tutti i nuovi articoli del nostro blog. Lascia la tua mail qui sotto!

Articoli popolari oggi

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione
blog-detail

Confagricoltura Sicilia: priorità alla gestione responsabile delle risorse idriche
Notizie, Attualità, Ambiente, In evidenza, agricoltura, consorzi di bonifica, Sicilia ,

Confagricoltura Sicilia: priorità alla gestione responsabile delle risorse idriche

Redazione

2024-03-02 08:09

Una riunione che ha rappresentato un'importante occasione per discutere delle sfide e delle proposte volte a migliorare la gestione delle risorse idri

Pelligra rimbalza i dubbi: Catania, faremo tanta strada insieme
Notizie, Sport, In evidenza, cataniacalcio, conferenza stampa, ross pelligra,

Pelligra rimbalza i dubbi: Catania, faremo tanta strada insieme

Davide Vitanza

2024-03-01 18:38

In conferenza stampa dopo la vittoria di mercoledì contro il Rimini, il presidente Rosario Pelligra ha parlato degli investimenti e del centro sportivo ...

Voto di scambio: arrestato l'ex assessore regionale Sorbello
Notizie, Cronaca, In evidenza, voto di scambio, Mellilli, Sorbello,

Voto di scambio: arrestato l'ex assessore regionale Sorbello

Redazione

2024-03-01 18:28

L'ex assessore regionale ed ex sindaco di Melilli  Giuseppe Sorbelllo, è uno dei 12 arrestati nell’ambito dell’operazione Asmundo dei carabinieri di S

Intimidazione ad Alfio Conti:
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Intimidazione ad Alfio Conti: "Non indietreggio di un millimetro"

Agenzia Sicrapress

2024-03-01 15:50

A Castiglione di Sicilia non si parla d'altro. Due auto sono state incendiate all’imprenditore Alfio Conti (Land Rover) e alla moglie Virginia Imbesi (Suv Peuge

Letizia Battaglia, la macchina fotografica come una penna per raccontare la mafia
Notizie, Attualità, Cultura e Spettacolo, In evidenza, Letizia Battaglia,

Letizia Battaglia, la macchina fotografica come una penna per raccontare la mafia

Redazione

2024-03-01 14:04

“Donne contro la mafia: Letizia Battaglia”. Questo il tema del quinto appuntamento con i Seminari di Ateneo “Territorio, ambiente e mafie”

Estorce 100 euro di benzina a un ragazzino
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Estorce 100 euro di benzina a un ragazzino

Agenzia Sicrapress

2024-03-01 14:01

Arresti domiciliari con dispositivo elettronico di controllo (braccialetto), per un’ordinanza emessa dal GIP del Tribunale di Catania, nei confronti di Mario Au

Sanità, nel 2023 spesi 40 miliardi per le spese mediche private
Notizie, Attualità, Medicina, In evidenza, sanita, Cgil ragusa,

Sanità, nel 2023 spesi 40 miliardi per le spese mediche private

Redazione

2024-03-01 11:26

La Cgil di Ragusa propone alla rete di Associazioni la costituzione di un Forum provinciale per la difesa e la promozione della salute

Sciopero contro la violenza maschile: l'8 marzo
Notizie, Attualità, In evidenza,

Sciopero contro la violenza maschile: l'8 marzo

Agenzia Sicrapress

2024-03-01 08:56

Riceviamo e pubblichiamo.L'8 marzo 2024, per l’ottavo anno consecutivo USB risponde all’appello di Non Una di Meno e proclama lo sciopero generale contro la v

Aci S. Antonio: ma cosa hanno combinato amministratori e funzionari?
Notizie, Cronaca, In evidenza, sisma, Aci s. antonio, 42 indagati,

Aci S. Antonio: ma cosa hanno combinato amministratori e funzionari?

Redazione

2024-02-29 19:10

Un'indagine articolata nell'ambito di più filoni d'inchiesta, dal 2019 al 2023, che ha coinvolto il Comune di Aci Sant'Antonio

Castellini, è lui il giovane capitano del Catania
Notizie, Sport, In evidenza, coppa Italia, CataniaRimini,

Castellini, è lui il giovane capitano del Catania

Rosario Cardillo

2024-02-29 12:00

Il Catania, nella partita di Coppa Italia contro il Rimini, ha vissuto una delle serate più importanti della presidenza Pelligra, presente allo stadio...

Lanfranco Zappalà e la figuraccia:
Notizie, Attualità, In evidenza,

Lanfranco Zappalà e la figuraccia: "Pagherò la multa"

Agenzia Sicrapress

2024-02-29 08:48

È diventato virale sui social il video che ritrae l’ex consigliere comunale Lanfranco Zappalà, candidato sindaco con una propria lista civica

Catania, che festa: ribalta il Rimini e vola in finale
Notizie, Sport, In evidenza,

Catania, che festa: ribalta il Rimini e vola in finale

Rosario Cardillo

2024-02-28 23:49

Quella che accoglie Il Catania, è un’atmosfera meravigliosa, non solo per i 19.842 spettatori paganti al “Massimino”, ma per l’aria che si respirava già dal pom

Antonio De Luca: Non saremo complici di Schifani e Salvini
Notizie, Politica, In evidenza,

Antonio De Luca: Non saremo complici di Schifani e Salvini

Agenzia Sicrapress

2024-02-28 18:16

“Il Movimento 5 Stelle all’ARS dice no alla bozza di Accordo per lo Sviluppo e la Coesione del governo Schifani. Non saremo mai complici della propaganda di Sal

Strage ad Altavilla Milicia, l'omicida scarica le responsabilità sui coniugi
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Strage ad Altavilla Milicia, l'omicida scarica le responsabilità sui coniugi

Redazione

2024-02-28 17:15

Sembra riaffiorino i ricordi, almeno a quanto afferma l'avvocato Giancarlo Barracato che difende Giovanni Barreca l'uomo accusato, insieme alla figlia

Gioia ad Acireale, arriva la teca della Madonna delle Lacrime
Notizie, Attualità, In evidenza,

Gioia ad Acireale, arriva la teca della Madonna delle Lacrime

Davide Vitanza

2024-02-28 16:00

Arriva ad Acireale il reliquiario della Madonna delle Lacrime di Siracusa, che verrà accolto dall'1 al 3 marzo nella parrocchia Santi Cosma e Damiano ...

Ciclismo, no al giro di Sicilia: perché? Tuona il Movimento Siciliano d'Azione
Notizie, Sport, In evidenza,

Ciclismo, no al giro di Sicilia: perché? Tuona il Movimento Siciliano d'Azione

Davide Vitanza

2024-02-28 12:57

Il Giro di Sicilia, l'evento ciclistico in programma per aprile, è stato annullato, ma la gara si terrà ugualmente anche se in un'altra regione ...

Paternò: trasportano droga in scooter, denunciati 3 ragazzi
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Paternò: trasportano droga in scooter, denunciati 3 ragazzi

Davide Vitanza

2024-02-28 12:21

Le attività di controllo stradale a Paternò hanno portato i Carabinieri a denunciare 3 giovani che trasportavano droghe, segnalando poi numerose infrazioni ...

Apre la porta di casa e gli sparano a morte
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Apre la porta di casa e gli sparano a morte

Agenzia Sicrapress

2024-02-28 08:48

Si è consegnato ai carabinieri che erano già ulle sue tracce, accompagnato dal suo legale, l'avvocato Matteo Anzalone, il presunto autore dell'omicidio di Giova

Autonomia differenziata: “Un disegno di legge che divide il Paese”
Notizie, Attualità, In evidenza, autonomia differenziata,

Autonomia differenziata: “Un disegno di legge che divide il Paese”

Redazione

2024-02-28 08:00

Conto alla rovescia per la manifestazione contro l’autonomia differenziata del 2 marzo a Catania

Misericordia, una favola contemporanea sulla solitudine delle donne
Notizie, Cultura e Spettacolo, In evidenza, Emma Dante,

Misericordia, una favola contemporanea sulla solitudine delle donne

Redazione

2024-02-27 17:29

Sala Verga, nell’ambito della Stagione del Teatro Stabile di Catania, MISERICORDIA scritto e diretto da Emma Dante
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder