facebook
instagram
twitter
logo sicra nero
sicrapress_logo_white

Info & Contatti

Sitemap

Categorie News

Categorie News

Corse clandestine: polizia sequestra stalla, 5 cavalli e farmaci dopantiRifiuti, costi di smaltimento eccessivi: Sicilia in ginocchioAl Villaggio Dusmet liberati 2 cavalli dalla "schiavitù"Sclerosi multipla, al Cannizzaro l’Open DayVincenzo Ceruso evidenzia gli inquietanti misteri di via D'AmelioAerolinee Siciliane, il manager Crispino fa un passo di lato?Mare, saranno 3 i solarium: si rifarà quello di OgninaAddio a Ubaldo Ferrini, voce storica delle radio libereUccide la zia 80enne per l'eredità alimentandola con cibo proibitoFratelli predatori a mare: da Stromboli ad Acireale

IN EVIDENZA

Sede:
Via Passo Gravina, 122
95125 Catania CT

 

info@sicrapress.it

 

Umberto Teghini
Direttore responsabile 

 

 

Lucy Gullotta
Direttore editoriale 

 

Attualità

Categorie

roof-columns-natural-history-museum-marseille-sunlight-francesmart-agriculture-iot-with-hand-planting-tree-backgroundvertical-shot-wired-fence-with-blurred-backgroundyoung-man-standing-near-window-holding-disposable-coffee-cup-reading-newspapermedium-shot-talented-woman-singingjogging-2343558_640

Catania, Lucarelli ai suoi: Mangiate e dormite bene

2023-11-30 08:19

Rosario Cardillo

Notizie, Sport, In evidenza,

Catania, Lucarelli ai suoi: Mangiate e dormite bene

In Sala stampa abbiamo raccolto le dichiarazioni post partita dei protagonisti di Catania - Crotone. Mister Zauli allenatore del Crotone commenta così la part

In Sala stampa abbiamo raccolto le dichiarazioni post partita dei protagonisti di Catania - Crotone.

Mister Zauli allenatore del Crotone commenta così la partita del suo team, uscito sconfitto ma a testa alta dal “Massimino”.

“C’è un grande rammarico, sopratutto sul terzo goal, potevamo gestire meglio la situazione e portare a casa un risultato importante, escono tutte e due le squadre a testa alta e noi siamo consapevoli di aver anche dopo una sconfitta, preso maggiore convinzione dei nostri mezzi.”

Sui 120 minuti giocati, che possono pesare nel prossimo match di campionato in quanto a stanchezza:

“Abbiamo speso è vero, ma abbiamo anche usato bene i cambi, ora con lo staff dobbiamo essere bravi a recuperare le forze per poter continuare la nostra striscia positiva in campionato”

Sul Catania e il ruolo che potrà avere in questo campionato, definito d’alto livello dal mister Zauli.

“Il Catania, come detto dopo la nostra vittoria nella prima partita in campionato, penso che possa fare un campionato da protagonista, anche se adesso è un po’ staccato, credo che ritornerà al vertice.”

Anche mister Lucarelli, raggiunta la sala stampa, ha analizzato il match dei suoi, iniziando, raccontando come ha vissuto e cosa ha provato durante i rigori.

“Da sei anni, quando vedo un rigore ripenso a quella maledetta serata, (semifinale con il Siena persa proprio ai rigori) sono contento che abbiamo sfatato questa cosa, è un segnale, come quello di aver ripreso per tre volte la partita, con una prestazione mentale fantastica che è quello che chiedo alla squadra, Curado ha fatto 100 minuti a Giugliano e 120 questa sera, non parlo di singoli ma questa sera con lui farò un eccezione perché merita di essere elogiato”

Questa squadra sta formando il proprio carattere, qualche sbavatura dietro forse si poteva evitare?

“Senza nulla togliere al Crotone, ha fatto tre tiri e ha segnato tre goal, mi piacerebbe anche a me avere questa concretezza, ma secondo me non abbiamo avuto grosse sbavature, siamo stati in certi momenti sbilanciati, lottare e credere fino alla fine nel risultato è fondamentale nel calcio”

Sull’aspetto mentale del suo Catania, e in particolare sulle tre rimonte al Crotone e De Luca:

“Non amo parlare del singolo, per me esiste il noi, e mi piace vedere cosa fa il singolo calciatore per la squadra e non il contrario: sicuramente De Luca ha mandato sia domenica che stasera ottimi segnali, come lui anche altri calciatori…”.

“Adesso col Francavilla ci aspetta una gara, che sarà credo, la più difficile da affrontare, perché ci ritroveremo una squadra trasformata, domenica la gara avrà un valore inestimabile: ho chiesto ai miei calciatori di riposarsi e mangiare bene, perché sarà un match determinante e se dovessimo vincere lanceremmo un segnale forte, ci tengo tanto”.

Si aspettava di essere già a questo punto con la squadra?

“Per il poco che ho visto e che ho voluto vedere, perché non volevo crearmi dei condizionamenti prima ancora di arrivare qui, non mi aspettavo di essere già a questo livello mentale con la squadra, che vive le partite proprio come vorrei io, per quanto riguarda gli aspetti tecnici e la lettura delle partite, credo che c’è ancora molto in cui possiamo migliorare, dobbiamo essere più lucidi e meno generosi”.

Lucarelli ha sentito il presidente Pelligra in questi giorni?

“Ci siamo sentiti il giorno dopo in cui sono arrivato, a causa del fuso orario, e poi dopo la vittoria con la Turris mi ha chiamato, io comunque ho dei rapporti giornalieri con Vincenzo (Grella n.d.r.) e so che avrò modo di parlare e conoscermi bene anche con il presidente”.

“Quanto di mio ci sia in questo Catania deve dirlo la stampa e la piazza, non voglio autoproclamarmi”.

Dubickas che ha trovato il primo goal di stagione, ha raccontato così il match e ne ha analizzato l’importanza di uscirne vincenti:

“Vincere così, in 120 minuti crea entusiasmo e ti dà tanto, sono più le note positive di quelle negative, che sono ovviamente quelle di essere stanchi”

Sul suo goal ?

“Finalmente è arrivato il goal che aspettavo da tanto, a volte mi è andata male, ma anche in quei casi, non posso che lavorare bene ed essere sempre pronto”

De Luca, cosa è cambiato in queste settimane con Lucarelli?

“Difficile dirlo, ma qualcosa è cambiato, anche nella nostra testa”

Sull’importanza della prossima partita, viste anche le dichiarazioni di Lucarelli?

“Sulla prossima partita, possiamo solo recuperare al meglio e cercare di dare il massimo seguendo le indicazioni del Mister”

In fine anche De Luca, che con Lucarelli ha trovato il minutaggio che non aveva con Tabbiani, ha parlato delle sue emozioni dopo questa rocambolesca partita.

Partita importante, cosa è cambiato rispetto alla prima parte di Campionato, in cui non ha trovato molto spazio:
“Più che allenarmi al massimo come ho sempre fatto, non posso, sicuramente non c’era con l’allenatore la sintonia che c’è adesso, con il nuovo mister si ha la sensazione di essere tutti realmente coinvolti”

Sul suo primo goal al Massimino, che inseguiva da tempo:
“È stata una liberazione, era dall’anno scorso che cercavo questo goal in casa, è sempre bello segnare davanti al proprio pubblico”

Potrebbe esserci una svolta con questa partita e quella di domenica, vincendo?

“Si ho questa sensazione, la partita di domenica sarà la più importante, già fra poche ore cominceremo a pensarci perché per noi vale il triplo, non vogliamo fermarci più e continuare una striscia positiva e non perdere ulteriori punti, vogliamo provare da qui a fine dicembre a vincere tutte le partite”.


facebook
instagram
twitter
youtube
tiktok

 Sicra Press, Testata registrata al Tribunale di Catania n° 11/2014 del 12/05/2014 P.IVA: 05581250874 – P.IVA 05811480879

www.sicrapress.it @ All Right Reserved 2023 - Sito web realizzato da Flazio.com

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione

Iscriviti alla Newsletter

Lasciaci la tua mail per rimanere aggiornato su tutti i nuovi articoli del nostro blog. Lascia la tua mail qui sotto!

Articoli popolari oggi

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione
blog-detail

Corse clandestine: polizia sequestra stalla, 5 cavalli e farmaci dopanti
Notizie, Cronaca, In evidenza, san cristoforo, stalle abusive,

Corse clandestine: polizia sequestra stalla, 5 cavalli e farmaci dopanti

Agenzia Sicrapress

2024-02-23 15:41

Ennesima scoperta a San Cristoforo grazie al blitz della polizia

Rifiuti, costi di smaltimento eccessivi: Sicilia in ginocchio
Notizie, Attualità, In evidenza, emergenza rifiuti,

Rifiuti, costi di smaltimento eccessivi: Sicilia in ginocchio

Davide Vitanza

2024-02-23 12:50

Nonostante la raccolta differenziata sia stata accolta da molti Comuni siciliani, il costo dello smaltimento rifiuti in Sicilia ha prezzi altissimi ...

Al Villaggio Dusmet liberati 2 cavalli dalla
Notizie, Cronaca, In evidenza, carabinieri Catania,

Al Villaggio Dusmet liberati 2 cavalli dalla "schiavitù"

Davide Vitanza

2024-02-23 11:29

Nel quartiere "Villaggio Dusmet" di Catania, un 53enne è stato denunciato per detenzione illegale di due equini e la cognata ha reagito contro i Carabinieri ...

Sclerosi multipla, al Cannizzaro l’Open Day
Notizie, Medicina, In evidenza,

Sclerosi multipla, al Cannizzaro l’Open Day

Davide Vitanza

2024-02-23 10:48

In occasione della settimana mondiale dedicata al cervello, l'ospedale Cannizzaro offrirà visite gratuite e conferenze informative sulla Sclerosi Multipla ...

Vincenzo Ceruso evidenzia gli inquietanti misteri di via D'Amelio
Notizie, Attualità, In evidenza,

Vincenzo Ceruso evidenzia gli inquietanti misteri di via D'Amelio

Agenzia Sicrapress

2024-02-23 08:30

Nella sede catanese della Comunità di Sant’Egidio è stato presentato il libro di Vincenzo Ceruso “La strage – l’agenda rossa di Paolo Borsellino e i depistaggi

Aerolinee Siciliane, il manager Crispino fa un passo di lato?
Notizie, Attualità, In evidenza, aerolinee siciliane,

Aerolinee Siciliane, il manager Crispino fa un passo di lato?

Agenzia Sicrapress

2024-02-22 18:54

Sabato 2 marzo l'assemblea ordinaria e straordinaria con alcune novità in vista

Mare, saranno 3 i solarium: si rifarà quello di Ognina
Notizie, Attualità, In evidenza, solarium catania,

Mare, saranno 3 i solarium: si rifarà quello di Ognina

Agenzia Sicrapress

2024-02-22 18:37

Bando a giorni: i funzionari dell’assessorato al Mare retto da Andrea Guzzardi provvederanno a esperire le procedure di gara sul mercato elettronico

Addio a Ubaldo Ferrini, voce storica delle radio libere
Notizie, Attualità, In evidenza, ubaldoferrini,

Addio a Ubaldo Ferrini, voce storica delle radio libere

Achille Teghini

2024-02-22 17:44

Scompare una figura importante della radiofonia catanese e siciliana, grande conoscitore di musica

Uccide la zia 80enne per l'eredità alimentandola con cibo proibito
Notizie, Cronaca, In evidenza, carabinieri aci castello,

Uccide la zia 80enne per l'eredità alimentandola con cibo proibito

Davide Vitanza

2024-02-22 14:52

Maria Basso, che aveva 80 anni ed era malata, in base alle indicazioni dei medici che l'avevano in cura poteva alimentarsi solo con omogenizzati

Fratelli predatori a mare: da Stromboli ad Acireale
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Fratelli predatori a mare: da Stromboli ad Acireale

Agenzia Sicrapress

2024-02-22 11:08

Su delega di questa Procura Distrettuale della Repubblica, i Carabinieri della Stazione di Riposto (CT), supportati dai militari della locale Guardia Costiera,

Catania avrà mai un piano Casa? Cosa fa il Comune?
Notizie, Attualità, In evidenza,

Catania avrà mai un piano Casa? Cosa fa il Comune?

Agenzia Sicrapress

2024-02-22 08:42

Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa di Asia Usb sull’emergenza abitativa a Catania.In campagna elettorale avevamo avanzato la richiesta a chiunque avesse

Museo Diocesano, assegnato il premio internazionale Francesca Vardeu
Notizie, Attualità, In evidenza, Kiwanis Aci Castello, Premio Francesca Vardeu,

Museo Diocesano, assegnato il premio internazionale Francesca Vardeu

Redazione

2024-02-21 15:35

Il Kiwanis Club International Aci Castello Riviera dei Ciclopi ha celebrato l'impegno delle donne nella sanità

San Cristoforo, 23enne nasconde armi e droga nel garage
Notizie, Cronaca, In evidenza,

San Cristoforo, 23enne nasconde armi e droga nel garage

Davide Vitanza

2024-02-21 14:12

Nel quartiere "San Cristoforo" di Catania, i Carabinieri hanno denunicato un 23enne dopo aver trovato nel suo garage armi e stupefacenti ...

Paternò, romeno organizzava caporalato coi clandestini
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Paternò, romeno organizzava caporalato coi clandestini

Davide Vitanza

2024-02-21 13:19

I Carabinieri e il Nucleo Ispettorato del Lavoro sono intervenuti a Paternò nei confronti di un rumeno che sfruttava immigrati clandestini ...

Vedremo la prospettiva degli arbitri in campo: domenica debutto in C
Notizie, Sport, In evidenza, cesenapineto, allegretta, referee cam,

Vedremo la prospettiva degli arbitri in campo: domenica debutto in C

Davide Vitanza

2024-02-21 12:09

In Serie C debutterà per la prima volta in una lega di calcio europea la Referee Cam, che permetterà di vedere la partita dal punto di vista dell'arbitro ...

“Pupiata Siciliana” di Sasà Salvaggio al Teatro Musco
Notizie, Cultura e Spettacolo, In evidenza, teatro musco, sasàsalvaggio,

“Pupiata Siciliana” di Sasà Salvaggio al Teatro Musco

Davide Vitanza

2024-02-21 12:02

Al Teatro Angelo Musco andrà in scena "Pupiata Siciliana" di Sasà Selvaggio, con cui metterà in evidenza le peculiarità della Sicilia con grasse risate ...

Via Crucis ad Acireale con la croce di Biagio Conte
Notizie, Attualità, In evidenza,

Via Crucis ad Acireale con la croce di Biagio Conte

Davide Vitanza

2024-02-21 11:18

Il vicariato di Acireale ha organizzato una Via Crucis col messaggio di raggiungere una "società più giusta", grazie anche alla croce di Biagio Conte ...

Sammartino, il copia e incolla metterà ko l'attività agro-silvo-pastorale
Notizie, Attualità, In evidenza, sifus, consorzibonifica, assessore sammartino,

Sammartino, il copia e incolla metterà ko l'attività agro-silvo-pastorale

Redazione

2024-02-20 18:17

L'allarme del Sifus Confali attraverso il segretario generale dei Consorzi di Bonifica Ernesto Abate

Blitz al mercatino delle pulci: sgomberato
Notizie, Cronaca, In evidenza, mercatino pulci,

Blitz al mercatino delle pulci: sgomberato

Agenzia Sicrapress

2024-02-20 13:39

La polizia locale ha elevato 9 verbali amministrativi per un totale di 10 mila euro; sequestrati prodotti alimentari, abbigliamento e prodotti per la casa

Auto rubate rimesse in circolazione con pezzi riciclati da furto
Notizie, Cronaca, In evidenza, riciclaggio auto,

Auto rubate rimesse in circolazione con pezzi riciclati da furto

Redazione

2024-02-20 13:02

Operati 8 arresti in flagranza e 29 denunce a piede libero: contestando in alcuni casi anche violazioni in materia ambientale
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder