facebook
instagram
twitter
logo sicra nero
sicrapress_logo_white

Info & Contatti

Sitemap

Categorie News

Categorie News

Autonomia, Musumeci dice di non piangere ma prima diceva l'oppostoStop dal Consiglio di Stato alle motovedette per la TunisiaRegionalismo differenziato: "Perchè Schifani parla di competitività?"Trantino raggiante: "Summer Fest? Ridà vitalità alla città"Autonomia differenziata, il rumoroso silenzio sicilianoSatnam abbandonato per strada col braccio dentro una cassettaCirconvallazione, autovelox e sosta selvaggiaAutonomia Differenziata, sarà catastrofe per la SiciliaCatania e i narcos: arrestati due gruppi criminali. Tutti i nomiToscano si presenta: "Voglio un Catania mentalmente forte"

IN EVIDENZA

Sede:
Via Passo Gravina, 122
95125 Catania CT

 

info@sicrapress.it

 

Umberto Teghini
Direttore responsabile 

 

 

Lucy Gullotta
Direttore editoriale 

 

Attualità

Categorie

roof-columns-natural-history-museum-marseille-sunlight-francesmart-agriculture-iot-with-hand-planting-tree-backgroundvertical-shot-wired-fence-with-blurred-backgroundyoung-man-standing-near-window-holding-disposable-coffee-cup-reading-newspapermedium-shot-talented-woman-singingjogging-2343558_640

Imesi Atletico Catania 1994, il pari non soddisfa

2023-09-10 22:38

Redazione

Notizie, Sport, In evidenza, eccellenza, imesiatleticocatania1994,

Imesi Atletico Catania 1994, il pari non soddisfa

Finalmente si comincia. Sul campo “Zia Lisa” di Catania si è giocata la prima partita di campionato Eccellenza del girone B per l'Imesi Atletico Catania 1994...

di Davide Vitanza

 

Finalmente l'attesa è finita. Sul campo “Zia Lisa” di Catania si è giocata la prima partita di campionato Eccellenza del girone B fra l’Imesi Atletico Catania 1994 e la Rocca Acquedolcese.

 

Per la squadra di casa, allenata da Antonio Richichi, l’undici titolare è stato composto da: Vitale in porta; Ranno e Orofino sugli esterni, mentre Giuffrida e Zagami al centro, quest’ultimo al posto di Spampinato, infortunatosi durante il riscaldamento pre-gara; a centrocampo sono stati schierati Maiorano, Tomarchio e Mazzamuto; completano l’attacco Ilardi, Giannaula e Santapaola.

 

L’arbitraggio è stato affidato a Salvatore Azzolina di Caltanissetta, cui sono stati assegnati come assistenti di gara Giuseppe Trefiletti e Davide Orazio Belfiore, entrambi della sezione di Acireale.

 

La partita dal punto agonistico è stata molto combattuta, con diversi scontri fisici già in avvio. Al secondo minuto, infatti, prima sostituzione per la Rocca Acquadolcese: fuori Vergara e dentro Magartini.

 

Il primo tempo è stato molto equilibrato, con diverse occasioni per parte, tra cui un colpo di testa di Giannaula, uscito di poco sopra l’incrocio dei pali, ma anche diversi contropiedi pericolosi della Rocca, che sulla fascia sinistra ha costruito le azioni più importanti della prima frazione di gioco. L’agonismo non si è certo consumato dopo l’inizio della gara e anzi, dopo 21 minuti, è arrivato il primo giallo della partita, che l’arbitro ha indirizzato verso Ranno per un fallo proprio in ripartenza. Arbitro che è apparso in difficoltà nella gestione dei cartellini, con il neo-entrato Magartini che ha commesso diverse volte fallo senza mai ricevere alcuna sanzione.

 

Secondo tempo che sembra quasi la fotocopia del primo, ma mister Richichi decide di cambiare le carte in tavola con le prime sostituzioni: fuori Ranno e Zagami (infortunato), dentro rispettivamente Zanella e Kabangu. Con Maiorano arretrato sulla linea di difesa (poi battendo un calcio di punizione si è infortunato e ha dovuto lasciare il campo). 

Ateltico vivace con Kabangu: prima, portando palla in area avversaria, anche se non riesce a concludere; poi, sfiorando il gol dopo una bella cavalcata sulla sinistra, rientro sul mancino e tiro a giro, con la palla che ha sfiorato il palo alla destra del portiere. 

 

Cooling break

 

Caldo e umidità rendono l'aria irrespirabile: al ’62 l’arbitro chiama il cooling break per permettere ai giocatori di rinfrescarsi. Occasione d’oro per i due allenatori, che hanno così potuto impartire meglio le nuove strategie per il finale di gara.

Nonostante ciò, la partita ha stentato ad accendersi, almeno finché non è stata creata l’occasione giusta: scatto lungo la fascia sinistra di Ilardi, dribbling secco e fallo subito dentro l’area di rigore. Sul punto di battuta è andato il numero 9, Giannaula, che ha concretizzato con un gran tiro calciato sotto il sette spiazzando Caserta, il portiere della Rocca: l’Atletico va così in vantaggio al  ’72, con poco meno di venti minuti da giocare.

 

La squadra atletista a questo punto può gestire, ma non per questo smette di attaccare, creando ancora un’occasione con Giannaula, azione che però viene interrotta per fallo ai danni del portiere. Il numero 9, dopo una grande prestazione impreziosita dal gol, viene sostituito al minuto ‘82; al suo posto Zappalà. La partita si avvia ormai verso la conclusione e l’Atletico già assapora i primi tre punti del campionato, ma come fosse un déjà-vu, la Rocca trova un rigore con un’azione fotocopia a quella dell’Atletico: scatto sulla fascia di Scolaro, ingresso in area e fallo che provoca il rigore. Dagi undici metri si presenta proprio il numero 10, Scolaro, che spiazza Vitale e ristabilisce la parità al minuto ’84. 

Nel finale ci prova l’Atletico con orgoglio, ma il tempo non basta e nonostante i tre minuti di recupero la partita si conclude sul risultato finale di 1-1. Risultato che non sta bene a entrambe le due squadre.

 

Cosa ha detto Richichi?

 

Intervistato a fine partita, il tecnico Richichi ha commentato così la partita: “Non sono per niente contento di come abbiamo giocato. Sono dalla parte dei giocatori perché lavorano sempre bene, ma oggi qualcosa non è andato come doveva”. Parole anche sul gol subito, che ha fatto scattare le polemiche dalla panchina giallo-rossa-blu: “Abbiamo preso gol su un rigore che nasce da una ripartenza in fuorigioco, ma non cerco attenuanti: potevamo fare meglio e sistemare sicuramente qualcosa”. L’allenatore ha dunque ammesso i problemi della propria squadra: “Dobbiamo vedere cosa abbiamo sbagliato, dove migliorare e soprattutto – coclude il mister – dobbiamo cambiare alcuni tipi di atteggiamenti. Ci stiamo lavorando e pian piano li sistemeremo”.

 

La prossima giornata di Eccellenza vedrà l’Imesi Atletico Catania 1994 affrontare la Leonfortese allo stadio comunale di Leonforte domenica 17 settembre alle ore 15:30.


facebook
instagram
twitter
youtube
tiktok

 Sicra Press, Testata registrata al Tribunale di Catania n° 11/2014 del 12/05/2014 P.IVA: 05581250874 – P.IVA 05811480879

www.sicrapress.it @ All Right Reserved 2023 - Sito web realizzato da Flazio.com

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione

Iscriviti alla Newsletter

Lasciaci la tua mail per rimanere aggiornato su tutti i nuovi articoli del nostro blog. Lascia la tua mail qui sotto!

Articoli popolari oggi

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione
blog-detail

Autonomia, Musumeci dice di non piangere ma prima diceva l'opposto
Notizie, Politica, In evidenza, autonomia differenziata,

Autonomia, Musumeci dice di non piangere ma prima diceva l'opposto

Agenzia Sicrapress

2024-06-21 14:58

Il ministro troppo spesso dimentica (vedi questione incendi), che dovrebbe fare gli interessi dei siciliani e non quelli di Salvini

Stop dal Consiglio di Stato alle motovedette per la Tunisia
Notizie, Attualità, In evidenza, motovedette, ong, tunisia,

Stop dal Consiglio di Stato alle motovedette per la Tunisia

Redazione

2024-06-21 11:28

Il contrasto alla tratta di esseri umani nel Canale di Sicilia

Regionalismo differenziato:
Notizie, Attualità, In evidenza, autonomia differenziata, comunitàsantegidio,

Regionalismo differenziato: "Perchè Schifani parla di competitività?"

Agenzia Sicrapress

2024-06-20 17:35

L'autonomia differenziata è stata discussa e approvata di notte. A pensar male sembrerebbe che il governo volesse quasi nascondere questo lavoro parla

Trantino raggiante:
Notizie, Attualità, In evidenza, catania summer fest,

Trantino raggiante: "Summer Fest? Ridà vitalità alla città"

Redazione

2024-06-20 17:12

Oltre 160 eventi da giugno a ottobre tra musica, danza, letteratura, arte e cinema,  incastonati in scenari suggestivi e fortemente rappresentativi

Autonomia differenziata, il rumoroso silenzio siciliano
Notizie, Attualità, In evidenza, Renato Schifani, autonomia differenza,

Autonomia differenziata, il rumoroso silenzio siciliano

Agenzia Sicrapress

2024-06-20 13:30

Un presidente della Regione pietrificato

Satnam abbandonato per strada col braccio dentro una cassetta
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Satnam abbandonato per strada col braccio dentro una cassetta

Agenzia Sicrapress

2024-06-20 07:54

Piero Santonastaso*Satnam Singh è il centesimo lavoratore straniero morto quest’anno in Italia, il decimo proveniente dall’India. Vale la pena sottolinearlo

Circonvallazione, autovelox e sosta selvaggia
Notizie, Attualità, In evidenza,

Circonvallazione, autovelox e sosta selvaggia

Agenzia Sicrapress

2024-06-19 18:24

Orazio Vasta Quello che vedete nella foto in copertina è accaduto al viale Andrea Doria, nella parte centrale della circonvallazione, nei pressi della Citt

Autonomia Differenziata, sarà catastrofe per la Sicilia
Notizie, Politica, In evidenza, camera, autonomia differenziata,

Autonomia Differenziata, sarà catastrofe per la Sicilia

Redazione

2024-06-19 14:10

Arriva dopo una lunga maratona notturna alla Camera il secondo e definitivo sì al disegno di legge sull’Autonomia differenziata

Catania e i narcos: arrestati due gruppi criminali. Tutti i nomi
Notizie, Cronaca, In evidenza, polizia, cocaina, devozione,

Catania e i narcos: arrestati due gruppi criminali. Tutti i nomi

Agenzia Sicrapress

2024-06-19 11:34

Operazione Devozione della polizia di Stato sull'asse Calabria-Sicilia

Toscano si presenta:
Notizie, Sport, In evidenza, cataniafc, mimmotoscano,

Toscano si presenta: "Voglio un Catania mentalmente forte"

Salvo D'Arrigo

2024-06-18 17:58

Presentato il nuovo allenatore rossazzurro dalla dirigenza

I Mondiali d'Impresa Csa.In sono già un successo: 30 Paesi, 3.783 partecipanti
Notizie, Sport, In evidenza, #catania, C.S.A.In, Mondiali Csa.In, welfare aziendale,

I Mondiali d'Impresa Csa.In sono già un successo: 30 Paesi, 3.783 partecipanti

Agenzia Sicrapress

2024-06-18 16:55

Presentato il Mondiale dello Sport d’Impresa. Domani sera cerimonia inaugurale: 3783 atleti in rappresentanza di 30 nazioni

Arriva l'insopportabile vampata africana: 3 giorni di caldo
Notizie, Attualità, In evidenza, caldo africano,

Arriva l'insopportabile vampata africana: 3 giorni di caldo

Agenzia Sicrapress

2024-06-18 11:38

Il picco fra mercoledì 19 e venerdì 21

Jamboree Internazionale, che grande successo a Catania
Notizie, Sport, In evidenza, jamboree internazionale 2024, catania, comitato regionale fip sicilia, cristina correnti, sport, minibasket,

Jamboree Internazionale, che grande successo a Catania

Umberto Pioletti

2024-06-17 18:13

Tutti uniti verso un unico obiettivo, promuovere valori sportivi ed educativi tra i mini atleti

L'Inferno di Dante, il kolossal da luglio in scena alle Gole
Notizie, Cultura e Spettacolo, In evidenza, Inferno dante, buongiorno Sicilia,

L'Inferno di Dante, il kolossal da luglio in scena alle Gole

Agenzia Sicrapress

2024-06-17 17:04

L'edizione 2024 dello spettacolo prodotto da Buongiorno Sicilia andrà in scena alle Gole dell’Alcantara il 24 luglio mentre la prima è stata fissata per il 25

Ruspe sullo scoglio di Baia Dorica per realizzare un chiosco
Notizie, Ambiente, In evidenza, scoglitti, terre pulite, fare verde vittoria,

Ruspe sullo scoglio di Baia Dorica per realizzare un chiosco

Redazione

2024-06-17 16:00

Le presunte violazioni ambientali: la denuncia di Terre Pulite e Fare Verde Vittoria

Empire, convegno per spiegare la nuova gestione dei beni confiscati
Notizie, Attualità, In evidenza, Beni confiscati Mafia,

Empire, convegno per spiegare la nuova gestione dei beni confiscati

Agenzia Sicrapress

2024-06-17 12:13

Apriranno il convegno il sindaco Enrico Trantino e il prefetto Maria Carmela Librizzi

Catania, festa finale per il Jamboree al PalaArcidiacono
Notizie, Sport, In evidenza, jamboree internazionale 2024, catania, fip sicilia, terza giornata, ceromonia di chiusura, premiazione, cristina correnti,

Catania, festa finale per il Jamboree al PalaArcidiacono

Umberto Pioletti

2024-06-16 20:23

Organizzazione curata nei minimi particolari dalla Fip Sicilia, che ha regalato ai mini atleti tre giorni davvero indimenticabili

Castello Ursino, sopralluogo di Trantino nel 1°giorno di Ztl
Notizie, Attualità, In evidenza, castelloursino, ztl,

Castello Ursino, sopralluogo di Trantino nel 1°giorno di Ztl

Agenzia Sicrapress

2024-06-16 17:50

Per rendere più agevole la fruizione della vasta area pedonale di piazza Federico di Svevia, sono state determinate due zone

Durante la Messa ruba borsa a donna che prega: beccato
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Durante la Messa ruba borsa a donna che prega: beccato

Agenzia Sicrapress

2024-06-16 11:00

Un buon cattolico praticante sempre onorerà il comandamento “Ricordati di santificare le feste”, ma un pregiudicato 46enne di Caltagirone deve aver frainteso ag

Jamboree, la festa del minibasket colora Catania
Notizie, Sport, In evidenza, jamboree internazionale 2024, catania, fip sicilia, cristina correnti, cerimonia d'apertura, da move,

Jamboree, la festa del minibasket colora Catania

Umberto Pioletti

2024-06-15 23:26

“Oggi è l’apertura di un grande evento - afferma Cristina Correnti, presidente Fip Sicilia -. Un evento programmato da tanti mesi"
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder