facebook
instagram
twitter
logo sicra nero
sicrapress_logo_white

Info & Contatti

Sitemap

Categorie News

Categorie News

Lanfranco Zappalà e la figuraccia: Pagherò la multaCatania, che festa: ribalta il Rimini e vola in finaleAntonio De Luca: Non saremo complici di Schifani e SalviniStrage ad Altavilla Milicia, l'omicida scarica le responsabilità sui coniugiGioia ad Acireale, arriva la teca della Madonna delle LacrimeCiclismo, no al giro di Sicilia: perché? Tuona il Movimento Siciliano d'AzionePaternò: trasportano droga in scooter, denunciati 3 ragazziApre la porta di casa e gli sparano a morte Autonomia differenziata: “Un disegno di legge che divide il Paese”Misericordia, una favola contemporanea sulla solitudine delle donne

IN EVIDENZA

Sede:
Via Passo Gravina, 122
95125 Catania CT

 

info@sicrapress.it

 

Umberto Teghini
Direttore responsabile 

 

 

Lucy Gullotta
Direttore editoriale 

 

Attualità

Categorie

roof-columns-natural-history-museum-marseille-sunlight-francesmart-agriculture-iot-with-hand-planting-tree-backgroundvertical-shot-wired-fence-with-blurred-backgroundyoung-man-standing-near-window-holding-disposable-coffee-cup-reading-newspapermedium-shot-talented-woman-singingjogging-2343558_640

Donna disperata: “Mamma per favore, chiama i carabinieri…”

2023-07-15 11:21

Redazione

Notizie, Cronaca, violenza di genere,

Donna disperata: “Mamma per favore, chiama i carabinieri…”

Catania. “Mamma ti prego vai dai Carabinieri!” e la madre denuncia il compagno violento: arrestato I Carabinieri della Stazione di Catania Piazza

Catania. Mamma ti prego vai dai Carabinieri!” e la madre denuncia il compagno violento: arrestato


I Carabinieri della Stazione di Catania Piazza Dante hanno arrestato in flagranza un 43enne di origini tunisine, ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.


Al riguardo, nella serata di ieri, intorno alle 21.30, i Carabinieri della caserma di Piazza Dante, aperta al pubblico tutti i giorni 24 ore su 24, hanno accolto una 49enne di nazionalità polacca che, molto agitata e con un occhio tumefatto, rassicurando il figlio tenuto in braccio, ha raccontato di essere stata poco prima ancora una volta percossa dal convivente e, per tal motivo, di volerlo denunciare per porre fine alle violenze di cui era da tempo vittima.


Nel frangente la donna, dopo essersi sfogata con una crisi di pianto, ha riferito ai militari che il compagno con cui convive da circa  13 anni, dal 2019, dopo un periodo di carcerazione da lui sofferto per aver commesso una rapina, ha radicalmente cambiato il proprio comportamento mostrando una spiccata aggressività, fortunatamente solo nei suoi confronti e non verso i loro due figli di 4 e 9 anni.


Continuando il suo racconto la signora ha quindi riferito che, quel giorno, l’uomo si sarebbe adirato solo perché lei, a causa di un problema di salute, gli aveva chiesto di aiutarla nell’assistere il figlio più piccolo, ricevendo come risposta <<… quando io dormo tu non mi devi rompere il (…) >>.  Non contento, come reazione alle rimostranze della compagna ed alla presenza dei loro due figli, l’avrebbe quindi colpita con un pugno sull’occhio, gridando <<… non ti ammazzo perché se lo faccio vado in galera ed i bambini vanno in una casa famiglia …>>, per poi rivolgersi al già atterrito figlio maggiore <<… non ho paura della galera, quando taglio la gola a vostra madre voi finite in casa famiglia, io prima di andare in galera lei va al cimitero! …>>.


La 49enne, rassicurata dalla presenza dei Carabinieri, hacontinuato a descrivere alcuni degli episodi di violenza subiti, come quando l’uomo le avrebbe puntato sulla gola un coltello a serramanico poiché, a dire di quest’ultimo, avrebbe “percepito” un suo tono di voce stizzoso fermandosi soltanto perché entrambi i figli, a quella scena, stavano piangendo terrorizzati.


Addirittura, in un’altra occasione, l’avrebbe presa a schiaffi perché non avrebbe trovato in casa le sigarette, oppure ancoraquando, affermando che lei fosse ubriaca, l’avrebbe presa a pugni sul naso provocandole una copiosa perdita di sangue, tutti episodi che la vittima non aveva mai denunciato per timore di sue ritorsioni.


Nel corso della sua esposizione dei fatti ai militari, la malcapitataha infine rivelato di aver trovato la forza di reagire pensando ai propri figli e, in particolare, alla supplica del maggiore dei due che, rendendosi conto di quanta violenza gratuita lei fosse vittima, si sarebbe inginocchiato davanti a lei pregandola di recarsi dai Carabinieri per chiedere aiuto.


Nella tarda serata pertanto, dopo le percosse, la poveretta avrebbe chiesto all’uomo il permesso di uscire con la scusa di comprargli le sigarette, da quest’ultimo accordato a condizione di essere accompagnata solo dal figlio maggiore, mentre il più piccolo sarebbe rimasto a casa con lui.


I Carabinieri, mentre la donna stava ancora formalizzando la denuncia nei confronti del proprio aguzzino, si sono recati presso la sua abitazione trovando effettivamente il figlio di 4 anni in compagnia del padre il quale, compreso il motivo della loro presenza, non ha loro opposto resistenza all’arresto.


Il 43enne, come disposto dall’Autorità Giudiziaria, è stato associato al carcere catanese di Piazza Lanza dove permane all’esito dell’udienza di convalida.



facebook
instagram
twitter
youtube
tiktok

 Sicra Press, Testata registrata al Tribunale di Catania n° 11/2014 del 12/05/2014 P.IVA: 05581250874 – P.IVA 05811480879

www.sicrapress.it @ All Right Reserved 2023 - Sito web realizzato da Flazio.com

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione

Iscriviti alla Newsletter

Lasciaci la tua mail per rimanere aggiornato su tutti i nuovi articoli del nostro blog. Lascia la tua mail qui sotto!

Articoli popolari oggi

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione
blog-detail

Lanfranco Zappalà e la figuraccia: Pagherò la multa
Notizie, Attualità, In evidenza,

Lanfranco Zappalà e la figuraccia: Pagherò la multa

Agenzia Sicrapress

2024-02-29 08:48

È diventato virale sui social il video che ritrae l’ex consigliere comunale Lanfranco Zappalà, candidato sindaco con una propria lista civica alle ult

Catania, che festa: ribalta il Rimini e vola in finale
Notizie, Sport, In evidenza,

Catania, che festa: ribalta il Rimini e vola in finale

Rosario Cardillo

2024-02-28 23:49

Quella che accoglie Il Catania, è un’atmosfera meravigliosa, non solo per i 19.842 spettatori paganti al “Massimino”, ma per l’aria che si respirava già dal pom

Antonio De Luca: Non saremo complici di Schifani e Salvini
Notizie, Politica, In evidenza,

Antonio De Luca: Non saremo complici di Schifani e Salvini

Agenzia Sicrapress

2024-02-28 18:16

“Il Movimento 5 Stelle all’ARS dice no alla bozza di Accordo per lo Sviluppo e la Coesione del governo Schifani. Non saremo mai complici della propaganda di Sal

Strage ad Altavilla Milicia, l'omicida scarica le responsabilità sui coniugi
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Strage ad Altavilla Milicia, l'omicida scarica le responsabilità sui coniugi

Redazione

2024-02-28 17:15

Sembra riaffiorino i ricordi, almeno a quanto afferma l'avvocato Giancarlo Barracato che difende Giovanni Barreca l'uomo accusato, insieme alla figlia

Gioia ad Acireale, arriva la teca della Madonna delle Lacrime
Notizie, Attualità, In evidenza,

Gioia ad Acireale, arriva la teca della Madonna delle Lacrime

Davide Vitanza

2024-02-28 16:00

Arriva ad Acireale il reliquiario della Madonna delle Lacrime di Siracusa, che verrà accolto dall'1 al 3 marzo nella parrocchia Santi Cosma e Damiano ...

Ciclismo, no al giro di Sicilia: perché? Tuona il Movimento Siciliano d'Azione
Notizie, Sport, In evidenza,

Ciclismo, no al giro di Sicilia: perché? Tuona il Movimento Siciliano d'Azione

Davide Vitanza

2024-02-28 12:57

Il Giro di Sicilia, l'evento ciclistico in programma per aprile, è stato annullato, ma la gara si terrà ugualmente anche se in un'altra regione ...

Paternò: trasportano droga in scooter, denunciati 3 ragazzi
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Paternò: trasportano droga in scooter, denunciati 3 ragazzi

Davide Vitanza

2024-02-28 12:21

Le attività di controllo stradale a Paternò hanno portato i Carabinieri a denunciare 3 giovani che trasportavano droghe, segnalando poi numerose infrazioni ...

Apre la porta di casa e gli sparano a morte
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Apre la porta di casa e gli sparano a morte

Agenzia Sicrapress

2024-02-28 08:48

Si è consegnato ai carabinieri che erano già ulle sue tracce, accompagnato dal suo legale, l'avvocato Matteo Anzalone, il presunto autore dell'omicidio di Giova

Autonomia differenziata: “Un disegno di legge che divide il Paese”
Notizie, Attualità, In evidenza, autonomia differenziata,

Autonomia differenziata: “Un disegno di legge che divide il Paese”

Redazione

2024-02-28 08:00

Conto alla rovescia per la manifestazione contro l’autonomia differenziata del 2 marzo a Catania

Misericordia, una favola contemporanea sulla solitudine delle donne
Notizie, Cultura e Spettacolo, In evidenza, Emma Dante,

Misericordia, una favola contemporanea sulla solitudine delle donne

Redazione

2024-02-27 17:29

Sala Verga, nell’ambito della Stagione del Teatro Stabile di Catania, MISERICORDIA scritto e diretto da Emma Dante

Ponte: un miliardo e 300 milioni, 800 milioni per i Termovalorizzatori
Notizie, Politica, In evidenza,

Ponte: un miliardo e 300 milioni, 800 milioni per i Termovalorizzatori

Agenzia Sicrapress

2024-02-27 17:03

“La Regione Siciliana viene in Commissione UE all’ARS a presentare una bozza di accordo per lo Sviluppo e Coesione che prevede una cifra abnorme per Ponte sullo

Open day sull'udito con visite audiologiche gratuite al Policlinico
Notizie, Medicina, In evidenza,

Open day sull'udito con visite audiologiche gratuite al Policlinico

Davide Vitanza

2024-02-27 17:00

L'1 marzo, al Policlinico "G. Rodolico - San Marco", si terrà un Open Day sui problemi uditivi con visite gratuite per gli utenti dai 4 anni in su ...

Effetto Todde:
Notizie, Politica, In evidenza,

Effetto Todde: "Presto anche la Sicilia come la Sardegna"

Agenzia Sicrapress

2024-02-27 16:39

Il gruppo parlamentare del Movimento 5 Stelle all’ARS esprime soddisfazione per l’elezione a presidente della Regione Sardegna dell’esponente M5S Alessandra Tod

Grella:
Notizie, Sport, In evidenza, cataniacalcio, grella, catania rimini, coppa italia serie c,

Grella: "Non voglio scuse, si può svoltare. In settimana Pelligra incontrerà la stampa"

Rosario Cardillo

2024-02-27 13:21

Si è tenuta una conferenza preparatoria alla partita del Catania, inusuale in cui non ha parlato il mister Lucarelli, ma Vincenzo Grella...

La Catania del futuro secondo Trantino: 15 progetti Pnrr (sulla carta)
Notizie, Attualità, In evidenza,

La Catania del futuro secondo Trantino: 15 progetti Pnrr (sulla carta)

Agenzia Sicrapress

2024-02-27 10:12

La Commissione parlamentare di inchiesta sulle condizioni di sicurezza e sullo stato di degrado di città e periferia, guidata dall'onorevole Alessandro Battiloc

Bollo auto, lo sconto e le informazioni di buon senso
Notizie, Attualità, In evidenza,

Bollo auto, lo sconto e le informazioni di buon senso

Agenzia Sicrapress

2024-02-27 09:52

Alfio Franco VinciIl 23 gennaio scorso richiamavo l’attenzione del Governo della Regione sul fatto che, ad 8 giorni dalla scadenza per il pagamento del bollo

Minaccia i genitori con una bastone di ferro per l'auto
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Minaccia i genitori con una bastone di ferro per l'auto

Agenzia Sicrapress

2024-02-26 19:00

Ha minacciato di colpire i genitori con un bastone di ferro, il 26enne di Trecastagni, denunciato dai Carabinieri della locale stazione per “porto di armi od og

Tele Meloni e altre scritte contro la Rai: solidarietà di Trantino
Notizie, Attualità, In evidenza,

Tele Meloni e altre scritte contro la Rai: solidarietà di Trantino

Redazione

2024-02-26 15:47

Il sindaco di Catania Enrico Trantino con tutta l’amministrazione comunale, esprime vicinanza e solidarietà alla redazione giornalistica e al personale tecnico

Asia Usb all'assessore Porto: gli aiuti ai residenti del Villaggio Goretti?
Notizie, Attualità, In evidenza,

Asia Usb all'assessore Porto: gli aiuti ai residenti del Villaggio Goretti?

Agenzia Sicrapress

2024-02-26 15:31

Alla fine del mese di novembre del 2020 il quartiere Santa Maria Goretti - costruito nel 1957 sotto il livello stradale - è stato investito da un ciclone e so

Autonomia differenziata: confronto a Catania il 2 marzo la manifestazione
Notizie, Attualità, In evidenza, autonomia differenziata,

Autonomia differenziata: confronto a Catania il 2 marzo la manifestazione

Redazione

2024-02-26 10:45

Molto partecipato il confronto tra Rete del NO, deputati e sindaci oggi al Comune. “Un disegno di legge che smantella i diritti e divide il Paese”. Il
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder