facebook
instagram
twitter
logo sicra nero
sicrapress_logo_white

Info & Contatti

Sitemap

Categorie News

Categorie News

Satnam abbandonato per strada col braccio dentro una cassettaCirconvallazione, autovelox e sosta selvaggiaAutonomia Differenziata, sarà catastrofe per la SiciliaCatania e i narcos: arrestati due gruppi criminali. Tutti i nomiToscano si presenta: "Voglio un Catania mentalmente forte"I Mondiali d'Impresa Csa.In sono già un successo: 30 Paesi, 3.783 partecipantiArriva l'insopportabile vampata africana: 3 giorni di caldoJamboree Internazionale, che grande successo a CataniaL'Inferno di Dante, il kolossal da luglio in scena alle GoleRuspe sullo scoglio di Baia Dorica per realizzare un chiosco

IN EVIDENZA

Sede:
Via Passo Gravina, 122
95125 Catania CT

 

info@sicrapress.it

 

Umberto Teghini
Direttore responsabile 

 

 

Lucy Gullotta
Direttore editoriale 

 

Attualità

Categorie

roof-columns-natural-history-museum-marseille-sunlight-francesmart-agriculture-iot-with-hand-planting-tree-backgroundvertical-shot-wired-fence-with-blurred-backgroundyoung-man-standing-near-window-holding-disposable-coffee-cup-reading-newspapermedium-shot-talented-woman-singingjogging-2343558_640

Catania, 53 operatori ecologici al lavoro per le feste

2022-12-10 07:35

Chiara Pellegrino

Sindacato, #catania, sifus, sifus confali, servizi igienici ambientali,

Dopo 13 mesi finalmente anche i 53 lavoratori del settore dell'igiene ecologica di Catania, lunedì 12, riprenderanno a lavorare presso il consorzio G

Dopo 13 mesi finalmente anche i 53 lavoratori del settore dell'igiene ecologica di Catania, lunedì 12, riprenderanno a lavorare presso il consorzio Gema. Nell'ultimo anno infatti 172 lavoratori, a causa del  cambio d'appalto della nettezza urbana, erano stati tagliati fuori perdendo il lavoro.  E' un grande traguardo per il Sifus Confali (sindacato fondato sull'unione e la stabilità) che per più di un anno non ha smesso di lottare a fianco e con i lavoratori per ottenere i risultati sperati. Ad annunciare la notizia sono Maurizio Grosso, segretario nazionale Sifus Confali e Lucia Inzirillo, segretaria regionale per gli enti locali con  l'analogo sindacato,  che stamattina hanno tenuto la conferenza stampa in via Santa Maddalena , nella sede del sindacato dei lavoratori dei servizi igienici ambientali  di Catania. «E' ancora il primo tempo» esordisce Maurizio Grosso «E lo abbiamo vinto!» La vittoria è da attribuire alla collaborazione dei lavoratori che dal 2 novembre 2021 lottano con perseveranza. In  sala infatti , a sostenere i due segretari, erano presenti i tanti impiegati che si sono resi protagonisti di una lotta per i loro diritti.


«Questi sono servizi indispensabili a cui la città non può rinunciare»

L'accordo di secondo livello è stato firmato il 2 febbraio di questo anno presso l'ispettorato del lavoro e siglato dal Prefetto, spiega Luci Inzirillo. Dopo i tanti tavoli di discussione a cui hanno partecipato oltre all' Srr (Società per la regolamentazione del servizio di gestione rifiuti) anche e soprattutto i lavoratori direttamente interessati, si è riuscito ad ottenere un accordo che garantisce loro di lavorare per tre mesi. Il commissario straordinario Federico Portoghese, nominato dalla Città metropolitana di Catania, ha verificato che la città versa in una condizione di emergenza sanitaria perché il servizio di raccolta non sta funzionato e che di conseguenza, l'Srr non può apporre un taglio alle unità addette ai servizi igienici urbani, come ha fatto, tagliando fuori oltre 200 unità. «Questi sono servizi indispensabili a cui la città non può rinunciare.»Nonostante questa prima vittoria  la denuncia ribadita dai due segretari è l'abbandono delle periferie che hanno bisogno di personale per la raccolta porta a porta e la pulizia delle strade, infatti con il recente accordo verrà coperta solo il Lotto Centro. Inoltre il dito puntato da tutti i lavoratori è contro il comune di Catania che non ha mai svolto i controlli analoghi non rendendosi dunque conto della grave situazione emergenziale  in cui riversa la città.


Catania, una città sporca che deve prepararsi  ad accogliere migliaia di   turisti

«Catania puzza, i cittadini lamentano l'incongruenza tra il caro bollette e l'inefficienza dei servizi ed inoltre dovremmo ospitare a breve ingenti masse di turisti.» Questa l'esplicita dichiarazione di Maurizio Grosso che svela la verità sulle condizioni della città.  Catania infatti  è stata proclamata la meta più ambita per decine di turisti che  hanno scelta la città come luogo ideale per trascorrere le imminenti vacanze natalizie. Anche per questo motivo probabilmente  il prefetto ha scelto di riassumere i lavoratori per i successivi tre mesi. L'augurio con cui la segretaria per gli enti locali  chiude il suo intervento riguarda la speranza di poter prolungare il contratto di lavoro  e che possano passare un sereno natale con le loro famiglie così come lo faranno i turisti che visiteranno Catania durante le feste  e che grazie al loro lavoro  troveranno la città in condizioni migliori.


«Quando il gruppo è compatto è difficile farlo fuori»

La presenza di Giuseppe Costa, uno dei lavoratori precari che lotta insieme ai suoi colleghi dall'anno scorso, è una forte testimonianza della sinergia tra il sindacato e i lavoratori. Giuseppe si è speso per sensibilizzare le istituzioni della Curia e quelle  politiche; «é così che si raggiungono gli obbiettivi: lottando sempre con i modi giusti.» La forte emozione in sala di tutti i lavoratori ha reso infatti evidente il fronte comune che questi hanno costituito non arrendendosi davanti agli ostacoli che questa lunga battaglia gli ha posto davanti. Maurizio Grosso, tra i forti e sentiti applausi definisce infatti il sindacato come «una casa per i lavoratori, all'interno della quale si devono discutere tutti i tipi di problemi» Senza la loro presenza, puntualizza Maurizio, non si sarebbero raggiunti  i risultati  sperati e la loro partecipazione ai tavoli di discussione ha reso possibile una più diretta comunicazione consentendogli  di prendere consapevolezza dei reali  problemi e dei diritti per cui devono lottare. Ciò a cui auspica il segretario nazionale è  la costituzione  di un gruppo dirigente tra gli stessi lavoratori così che non abbiano bisogno di nessun intermediario istituzionale.[gallery ids="67141,67142"]


Ancora molti i  problemi da risolvere

«Il reale problema» confessa Lucia Inzirillo  «è che le aziende private credono di poter fare ciò che vogliono con i lavoratori.» Spesso infatti,  come è già successo, li usano come "tappa buchi" facendoli lavorare su più livelli non rispettando le loro competenze. La vicenda riguarda tre autisti  che quest anno sono stati assunti dall'azienda Ecocar la quale ha attribuito loro un contratto da operatori generici. Questo ha permesso all'azienda di risparmiare parecchio e di "usare" i dipendenti dove più era necessario. La segretaria degli enti locali sottolinea che nessuno verrà lasciato indietro: «Non ci fermeremo fino a quando tutti non verranno assunti con dignità».



facebook
instagram
twitter
youtube
tiktok

 Sicra Press, Testata registrata al Tribunale di Catania n° 11/2014 del 12/05/2014 P.IVA: 05581250874 – P.IVA 05811480879

www.sicrapress.it @ All Right Reserved 2023 - Sito web realizzato da Flazio.com

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione

Iscriviti alla Newsletter

Lasciaci la tua mail per rimanere aggiornato su tutti i nuovi articoli del nostro blog. Lascia la tua mail qui sotto!

Articoli popolari oggi

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione
blog-detail

Satnam abbandonato per strada col braccio dentro una cassetta
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Satnam abbandonato per strada col braccio dentro una cassetta

Agenzia Sicrapress

2024-06-20 07:54

Piero Santonastaso*Satnam Singh è il centesimo lavoratore straniero morto quest’anno in Italia, il decimo proveniente dall’India. Vale la pena sottolinearlo

Circonvallazione, autovelox e sosta selvaggia
Notizie, Attualità, In evidenza,

Circonvallazione, autovelox e sosta selvaggia

Agenzia Sicrapress

2024-06-19 18:24

Orazio Vasta Quello che vedete nella foto in copertina è accaduto al viale Andrea Doria, nella parte centrale della circonvallazione, nei pressi della Citt

Autonomia Differenziata, sarà catastrofe per la Sicilia
Notizie, Politica, In evidenza, camera, autonomia differenziata,

Autonomia Differenziata, sarà catastrofe per la Sicilia

Redazione

2024-06-19 14:10

Arriva dopo una lunga maratona notturna alla Camera il secondo e definitivo sì al disegno di legge sull’Autonomia differenziata

Catania e i narcos: arrestati due gruppi criminali. Tutti i nomi
Notizie, Cronaca, In evidenza, polizia, cocaina, devozione,

Catania e i narcos: arrestati due gruppi criminali. Tutti i nomi

Agenzia Sicrapress

2024-06-19 11:34

Operazione Devozione della polizia di Stato sull'asse Calabria-Sicilia

Toscano si presenta:
Notizie, Sport, In evidenza, cataniafc, mimmotoscano,

Toscano si presenta: "Voglio un Catania mentalmente forte"

Salvo D'Arrigo

2024-06-18 17:58

Presentato il nuovo allenatore rossazzurro dalla dirigenza

I Mondiali d'Impresa Csa.In sono già un successo: 30 Paesi, 3.783 partecipanti
Notizie, Sport, In evidenza, #catania, C.S.A.In, Mondiali Csa.In, welfare aziendale,

I Mondiali d'Impresa Csa.In sono già un successo: 30 Paesi, 3.783 partecipanti

Agenzia Sicrapress

2024-06-18 16:55

Presentato il Mondiale dello Sport d’Impresa. Domani sera cerimonia inaugurale: 3783 atleti in rappresentanza di 30 nazioni

Arriva l'insopportabile vampata africana: 3 giorni di caldo
Notizie, Attualità, In evidenza, caldo africano,

Arriva l'insopportabile vampata africana: 3 giorni di caldo

Agenzia Sicrapress

2024-06-18 11:38

Il picco fra mercoledì 19 e venerdì 21

Jamboree Internazionale, che grande successo a Catania
Notizie, Sport, In evidenza, jamboree internazionale 2024, catania, comitato regionale fip sicilia, cristina correnti, sport, minibasket,

Jamboree Internazionale, che grande successo a Catania

Umberto Pioletti

2024-06-17 18:13

Tutti uniti verso un unico obiettivo, promuovere valori sportivi ed educativi tra i mini atleti

L'Inferno di Dante, il kolossal da luglio in scena alle Gole
Notizie, Cultura e Spettacolo, In evidenza, Inferno dante, buongiorno Sicilia,

L'Inferno di Dante, il kolossal da luglio in scena alle Gole

Agenzia Sicrapress

2024-06-17 17:04

L'edizione 2024 dello spettacolo prodotto da Buongiorno Sicilia andrà in scena alle Gole dell’Alcantara il 24 luglio mentre la prima è stata fissata per il 25

Ruspe sullo scoglio di Baia Dorica per realizzare un chiosco
Notizie, Ambiente, In evidenza, scoglitti, terre pulite, fare verde vittoria,

Ruspe sullo scoglio di Baia Dorica per realizzare un chiosco

Redazione

2024-06-17 16:00

Le presunte violazioni ambientali: la denuncia di Terre Pulite e Fare Verde Vittoria

Empire, convegno per spiegare la nuova gestione dei beni confiscati
Notizie, Attualità, In evidenza, Beni confiscati Mafia,

Empire, convegno per spiegare la nuova gestione dei beni confiscati

Agenzia Sicrapress

2024-06-17 12:13

Apriranno il convegno il sindaco Enrico Trantino e il prefetto Maria Carmela Librizzi

Catania, festa finale per il Jamboree al PalaArcidiacono
Notizie, Sport, In evidenza, jamboree internazionale 2024, catania, fip sicilia, terza giornata, ceromonia di chiusura, premiazione, cristina correnti,

Catania, festa finale per il Jamboree al PalaArcidiacono

Umberto Pioletti

2024-06-16 20:23

Organizzazione curata nei minimi particolari dalla Fip Sicilia, che ha regalato ai mini atleti tre giorni davvero indimenticabili

Castello Ursino, sopralluogo di Trantino nel 1°giorno di Ztl
Notizie, Attualità, In evidenza, castelloursino, ztl,

Castello Ursino, sopralluogo di Trantino nel 1°giorno di Ztl

Agenzia Sicrapress

2024-06-16 17:50

Per rendere più agevole la fruizione della vasta area pedonale di piazza Federico di Svevia, sono state determinate due zone

Durante la Messa ruba borsa a donna che prega: beccato
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Durante la Messa ruba borsa a donna che prega: beccato

Agenzia Sicrapress

2024-06-16 11:00

Un buon cattolico praticante sempre onorerà il comandamento “Ricordati di santificare le feste”, ma un pregiudicato 46enne di Caltagirone deve aver frainteso ag

Jamboree, la festa del minibasket colora Catania
Notizie, Sport, In evidenza, jamboree internazionale 2024, catania, fip sicilia, cristina correnti, cerimonia d'apertura, da move,

Jamboree, la festa del minibasket colora Catania

Umberto Pioletti

2024-06-15 23:26

“Oggi è l’apertura di un grande evento - afferma Cristina Correnti, presidente Fip Sicilia -. Un evento programmato da tanti mesi"

Ha vinto l'astensionismo, addio credibilità istituzionale
Notizie, Attualità, In evidenza, avviso22, orestelauria,

Ha vinto l'astensionismo, addio credibilità istituzionale

Agenzia Sicrapress

2024-06-15 18:21

Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa di Oreste Lauri, Portavoce regionale dei tirocinanti dell'avviso 22 della regione Siciliana. Si e rotto il patto socia

G7 o parata propagandistica?
Notizie, Attualità, In evidenza,

G7 o parata propagandistica?

Agenzia Sicrapress

2024-06-15 08:09

Cos'è, e a cosa serve il G7 che si sta svolgendo in Puglia?È la riunione di alcuni capi di Stato e di governo che hanno colto l'occasione per un lussuoso e c

Jamboree, prima giornata tra sport e passione
Notizie, Sport, In evidenza, jamboree internazionale 2024, catania, fip sicilia, prima giornata, minibasket, esordienti,

Jamboree, prima giornata tra sport e passione

Umberto Pioletti

2024-06-14 22:08

I palazzetti di Catania e provincia sono stati invasi dai colori e dalla passione delle formazioni partecipanti.

Castello Usino, la chiusura al traffico festeggiata con un concerto
Notizie, Attualità, In evidenza, ztl, castello ursino,

Castello Usino, la chiusura al traffico festeggiata con un concerto

Agenzia Sicrapress

2024-06-14 15:42

Per celebrare l’evento domenica sera a partire dalle 20 nella piazza del maniero federiciano ci sarà un concerto musicale gratuito presentato da Gino Astorina

Impatto moto contro auto: morto giovane 22enne
Notizie, Cronaca, In evidenza, incidente mortale, camporotondo etneo,

Impatto moto contro auto: morto giovane 22enne

Salvo D'Arrigo

2024-06-14 13:24

Il ragazzo era alla guida della moto: per lui non c'è stato nulla da fare
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder