facebook
instagram
twitter
logo sicra nero
sicrapress_logo_white

Info & Contatti

Sitemap

Categorie News

Categorie News

Giustizia è fatta: assolti i giornalisti Sammito e Di RaimondoSanti Rando si dimette: "Mai chiesto voti ad ambienti mafiosi"Nota vocale sul litigio Zeoli-Chiricò: il tecnico chiede scusa a tuttiA Catania i finalisti del Premio StregaTerziario Innovativo di Confindustria: Lo Faro è il nuovo presidenteInvestimenti sulle Ferrovie in Sicilia, i conti non tornanoAci Trezza, finisce in acqua con l'auto: salvoInchieste a Paternó e Tremestieri: "Si dimettano i coinvolti"Vicenda Sammartino, la preoccupazione del Sifus sugli "impegni" dell'assessoratoEnna, Campanella: "Pensavo di avere un gruppo di esauriti e pazzi"

IN EVIDENZA

Sede:
Via Passo Gravina, 122
95125 Catania CT

 

info@sicrapress.it

 

Umberto Teghini
Direttore responsabile 

 

 

Lucy Gullotta
Direttore editoriale 

 

Attualità

Categorie

roof-columns-natural-history-museum-marseille-sunlight-francesmart-agriculture-iot-with-hand-planting-tree-backgroundvertical-shot-wired-fence-with-blurred-backgroundyoung-man-standing-near-window-holding-disposable-coffee-cup-reading-newspapermedium-shot-talented-woman-singingjogging-2343558_640

Catania, passeggiata femminista e marea che risale

2022-09-30 14:32

Redazione

Notizie, Attualità, donne, giorgia meloni, Elezioni 2022, aborto, diritto all'aborto, non una di meno,

Catania, passeggiata femminista e marea che risale

Chiara PellegrinoAria di agitazione, di fretta, di paura, di movimento. Decine di ragazze e ragazzi uniti dalla condivisione di un sentimento forte

Chiara Pellegrino

Aria di agitazione, di fretta, di paura, di movimento. Decine di ragazze e ragazzi uniti dalla condivisione di un sentimento forte e leggibile in occhi ardenti reggono cartelloni e striscioni violacei, sui quali le scritte di colore rosa spiccano sul nero lavico della via etnea di Catania dove qualche sera fa si è svolto il presidio indetto dall'organizzazione internazionale  Non una di Meno durante la giornata mondiale dell'aborto libero e sicuro. Donne e uomini stupiti, si fermano sul ciglio della strada con occhi stanchi e curiosi analizzando la folla impaziente e stracolma di emozione.


La manifestazione si è svolta lungo le vie della città

Urla grintose, cori di unione che incitano all’azione collettiva e alla totale partecipazione, monito e supporto di una rivoluzione che non può più aspettare. Questo lo scenario con cui  i ragazzi e le ragazze di Non Una Di Meno insieme a coetanei e passanti più curiosi di altri si preparano a farsi sentire. L'organizzazione   nasce nel 2016 in Argentina dal grido di rivalsa collettiva delle donne argentine contro la violenza di genere. Lottando ogni giorno contro il mostro del patriarcato Non Una Di Meno si impegna a rappresentare l’unione delle donne contro un sistema che le schiaccia e che non le ascolta.La giornata, a cui un pubblico giovane, protagonista di un futuro incerto ed ombroso ha partecipato attento e scalpitante, è stata più che altro un segno di sfida, uno scalpitio di piedi su un terreno che si vuole calpestare con vita e gioia pura.La manifestazione, iniziata con gli interventi delle attiviste e conclusa con una “passeggiata femminista” lungo la via etnea fino a piazza Stesicoro, è stato un grido di dissenso, un inno alla vita di tutte e tutti in piena libertà di scelta , è stata tempesta, è stata “marea che risale” (come citato sullo slogan della locandina pubblicata sui social da Nudm).


Perchè il presidio ha avuto grande impatto a livello nazionale 

Ad aggiungere valore e giustificare la furia e l’indignazione dei partecipanti infatti è l’esito delle elezioni nazionali e regionali tenutesi domenica 25 settembre che ha sancito la vittoria schiacciante ,in quasi tutta Italia, della coalizione del centro destra capitanata dalla leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni.Il partito si è più di una volta espresso sulla legge 194, che in Italia dovrebbe garantire il diritto all’aborto, mostrandosi esplicitamente contrario alla pratica di interruzione volontaria di gravidanza e firmando, come avvenuto pochi giorni dopo l’esito delle elezioni, le proposte dei movimenti “provita” che rispondono al motto: “Dio, Patria e Famiglia”. Nonostante le posizioni assunte dal partito sembrano essere categoriche, a seguito della vittoria Giorgia Meloni si è mostrata più moderata nei toni e nelle intenzioni svelando , forse, un incongruenza con il programma politico presentato alle elezioni.A puntare il dito contro il nuovo governo manifestando con toni di paura incalzati da una sfida ed una grinta ancora più vivida e vorace sono Virginia e Benedetta di 19 e 20 anni, studentesse e membri del consultorio catanese autogestito “Mi Cuerpo es Mio” e di Non Una Di Meno, le quali con toni provocatori reagiscono ai movimenti provita definendoli al contrario “anti-choice” perché «ostacolando il diritto all’aborto costringono le donne a portare avanti gravidanze indesiderate e ad essere sempre meno padrone del proprio corpo».


La paura di uno specchio riflesso: dall'America all'Italia 

La preoccupazione che l’Italia dunque possa agire analogamente all’America, che il 24 giugno di quest'anno ha abolito la sentenza Roe v. Wade che garantiva il diritto di abortire liberamente e in sicurezza, esiste anche perché, come le ragazze fanno notare «la neo eletta Giorgia Meloni è più volte comparsa al fianco di figure politiche come il primo ministro ungherese Orbàn»il quale ha cercato di ostacolare il diritto all’aborto nel suo paese firmando una legge, il 15 di questo mese,  che obbliga le donne intenzionate ad iniziare un interruzione di gravidanza ad ascoltare prima il battito del feto «una violenza psicologica patriarcale inaccettabile».Tale pratica sembra essere un campanello d’allarme che spiana la strada verso l’abolizione del diritto all’aborto poiché nel 2021 alcuni stati d’America più conservatori come il Texas e l’Alabama avevano adottato questa misura per poi abolire definitivamente la sentenza. Anche in Italia, data la presenza di numerosi medici obiettori di coscienza, questa pratica è molto usata.


«Trasformiamo la paura in un’azione immediata»

Così conclude il suo intervento Iara, studentessa di soli 17 anni.  Nonostante infatti il timore di ulteriori passi indietro sulla legge 194 (che per altro dal 1978 non è mai stata  revisionata in positivo) i manifestanti non demordono dimostrandosi ancora più uniti e decisi.  L’invito all’informazione e alla partecipazione attiva è chiaro e come puntualizzato più volte durante gli interventi, questa è una battaglia che non coinvolge solo le donne che desiderano abortire poiché attorno a queste deve esserci « un campo di forza che le possa sostenere e che deve partire dalla formazione del sistema sanitario fino all’educazione sessuale nelle scuole per prevenire e abbattere gli stereotipi di genere».Guarda le foto:[gallery ids="64645,64644,64643,64642,64641,64639"]



facebook
instagram
twitter
youtube
tiktok

 Sicra Press, Testata registrata al Tribunale di Catania n° 11/2014 del 12/05/2014 P.IVA: 05581250874 – P.IVA 05811480879

www.sicrapress.it @ All Right Reserved 2023 - Sito web realizzato da Flazio.com

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione

Iscriviti alla Newsletter

Lasciaci la tua mail per rimanere aggiornato su tutti i nuovi articoli del nostro blog. Lascia la tua mail qui sotto!

Articoli popolari oggi

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione
blog-detail

Giustizia è fatta: assolti i giornalisti Sammito e Di Raimondo
Notizie, Attualità, In evidenza,

Giustizia è fatta: assolti i giornalisti Sammito e Di Raimondo

Agenzia Sicrapress

2024-04-18 19:24

La giornalista Viviana Sammito è stata assolta, dalla Corte d’Appello di Catania, prima sezione penale, dall’accusa di diffamazione aggravata a mezzo stampa, pe

Santi Rando si dimette:
In evidenza, pandora, santi rando,

Santi Rando si dimette: "Mai chiesto voti ad ambienti mafiosi"

Agenzia Sicrapress

2024-04-18 17:08

Operazione Pandora: dichiarazioni spontanee dell'ormai ex sindaco di Tremestieri Etneo

Nota vocale sul litigio Zeoli-Chiricò: il tecnico chiede scusa a tutti
Notizie, Sport, In evidenza, catania fc,

Nota vocale sul litigio Zeoli-Chiricò: il tecnico chiede scusa a tutti

Redazione

2024-04-18 16:34

Una nota vocale dell'allenatore del Catania diffusa sui social

A Catania i finalisti del Premio Strega
Notizie, Cultura e Spettacolo, In evidenza, catania book festival, premio Strega,

A Catania i finalisti del Premio Strega

Redazione

2024-04-18 16:07

Il direttore Dei Pieri: “Portare a Catania per la seconda volta in dodici mesi il più autorevole premio letterario italiano, è per noi una grande responsabilità

Terziario Innovativo di Confindustria: Lo Faro è il nuovo presidente
Notizie, Attualità, In evidenza, confindustriacatania,

Terziario Innovativo di Confindustria: Lo Faro è il nuovo presidente

Agenzia Sicrapress

2024-04-18 15:59

Lo ha eletto l’assemblea della sezione che ha rinnovato anche i componenti del comitato direttivo

Investimenti sulle Ferrovie in Sicilia, i conti non tornano
Notizie, Attualità, In evidenza, comitato pendolari siciliani, Giosuè Malaponti – Comitato Pendolari Siciliani,

Investimenti sulle Ferrovie in Sicilia, i conti non tornano

Redazione

2024-04-18 07:00

Annunciati investimenti per oltre 22 mld di euro, dei quali 17,6 mld già finanziati e la rimanenza da finanziare.

Aci Trezza, finisce in acqua con l'auto: salvo
Notizie, Cronaca, In evidenza, aci trezza, porto aci trezza,

Aci Trezza, finisce in acqua con l'auto: salvo

Agenzia Sicrapress

2024-04-17 21:48

Tentativo di suicidio o disattenzione? Un uomo di 62 anni è finito in acqua con la sua macchina nelle acque del porto di Aci Trezza. E’ stato salvato dall’ope

Inchieste a Paternó e Tremestieri:
Notizie, Attualità, In evidenza,

Inchieste a Paternó e Tremestieri: "Si dimettano i coinvolti"

Redazione

2024-04-17 18:57

L’Associazione “Antimafia e Legalità”, in merito alle recenti vicende giudiziarie che hanno coinvolto l’Amministrazione Comunale di Paternò e quella di Tremesti

Vicenda Sammartino, la preoccupazione del Sifus sugli
Notizie, Attualità, Sindacato, In evidenza, sifus, sifusconfali, sammartino,

Vicenda Sammartino, la preoccupazione del Sifus sugli "impegni" dell'assessorato

Redazione

2024-04-17 18:05

La nota di Ernesto Abate segretario generale regionale del Sifus

Enna, Campanella:
Notizie, Sport, In evidenza, enna, promozione, serie d,

Enna, Campanella: "Pensavo di avere un gruppo di esauriti e pazzi"

Redazione

2024-04-17 17:15

Il tecnico catanese pronto a firmare per la prossima stagione, anche se...

Luca Sammartino è sereno:
Notizie, Cronaca, In evidenza, regione siciliana, luca sammartino, mafia politica, operazione Pandora,

Luca Sammartino è sereno: "Emergerà la mia totale estraneità"

Agenzia Sicrapress

2024-04-17 15:04

Ha scritto una nota al presidente della Regione, Renato Schifani, per rimettere l’incarico di assessore regionale e Vice presidente della Regione

Mafia e politica, gli accordi e i favori: i nomi degli 11 indagati
Notizie, Cronaca, In evidenza, Tremestieri Etneo, pandora, mafia politica, luca samartino,

Mafia e politica, gli accordi e i favori: i nomi degli 11 indagati

Agenzia Sicrapress

2024-04-17 14:34

Nella giornata odierna, su disposizione della Procura Distrettuale della Repubblica presso il Tribunale di Catania, i Carabinieri del Comando Provinci

Scambio elettorale mafioso: sospeso Sammartino, arrestato sindaco Tremestieri
Notizie, Cronaca, In evidenza, sammartino, sindaco tremestieri, pandora, mafia politica,

Scambio elettorale mafioso: sospeso Sammartino, arrestato sindaco Tremestieri

Agenzia Sicrapress

2024-04-17 09:51

L’indagine dei carabinieri e della procura etnea coinvolge 11 persone ha svelato uno scambio elettorale politico mafioso

Fotovoltaico, Edison rilancia su Aidone: Legambiente apprezza
Notizie, Ambiente, In evidenza,

Fotovoltaico, Edison rilancia su Aidone: Legambiente apprezza

Agenzia Sicrapress

2024-04-17 08:23

Una delegazione di Legambiente Sicilia è stata presente all’inaugurazione dell’impianto fotovoltaico di Aidone. “Con la crisi climatica in atto occorre che

San Berillo, giunta delibera rigenerazione piazza Turi Ferro e via Di Prima
Notizie, Attualità, In evidenza, #catania, riqualificazione, pnrr,

San Berillo, giunta delibera rigenerazione piazza Turi Ferro e via Di Prima

Redazione

2024-04-16 12:21

La zona interessata, ora per alcuni tratti degradata e con scarsa regolamentazione degli spazi pedonali e di sosta delle automobili, verrà ridefinita

No al Ponte, ecco i motivi illustrati da Giuseppe Conte
Notizie, Attualità, In evidenza, no Ponte,

No al Ponte, ecco i motivi illustrati da Giuseppe Conte

Agenzia Sicrapress

2024-04-16 11:20

il presidente del M5S Giuseppe ieri a Messina a chiusura dell'incontro con i comitati No ponte che ha visto una grande partecipazione di cittadini e di numerosi

Policlinico Catania, Cisl Fp ricorre al Tar contro le promozioni interne
Notizie, Sindacato, In evidenza, policlinico, concorsi, cisl fp,

Policlinico Catania, Cisl Fp ricorre al Tar contro le promozioni interne

Redazione

2024-04-15 18:42

Se proseguisse l'attuale iter avviato dall'Azienda i lavoratori vedrebbero gravemente compromesse le proprie legittime aspettative di progressione professionale

Minacce durante Aste per case e terreni: 17 indagati
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Minacce durante Aste per case e terreni: 17 indagati

Agenzia Sicrapress

2024-04-15 07:45

Oltre 300 carabinieri del Comando provinciale di Catania stanno eseguendo nelle provincie del capoluogo etneo, di Siracusa e di Teramo un'ordinanza di misure ca

Grande partecipazione al convegno per la consapevolezza sull’Autismo
Notizie, Medicina, In evidenza, autismo, Kiwanis Aci Castello, giornata consapevolezza,

Grande partecipazione al convegno per la consapevolezza sull’Autismo

Davide Vitanza

2024-04-15 07:00

Catania: per sensibilizzare sul tema dell'autismo, è stato organizzato un convegno in occasione della giornata mondiale per la consapevolezza sull'autismo ...

Orgoglio Catania: successo di rigore e playoff più vicini
Notizie, Sport, In evidenza,

Orgoglio Catania: successo di rigore e playoff più vicini

Davide Vitanza

2024-04-14 23:09

I rossazzurri tornano al successo nel derby col Messina
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder