facebook
instagram
twitter
logo sicra nero
sicrapress_logo_white

Info & Contatti

Sitemap

Categorie News

Categorie News

"Mi sento", per svegliare le coscienze e l'educazione del proprio corpoCatania-Avellino martedì alle 20,30: diretta su RaiPlay SportRicordare Falcone e Borsellino? Sì, vigilando sulla DemocraziaAnziana derubata e aggredita dal suo factotumIl Catania pesca l'Avellino sulla strada della Serie BCatania e quella nostalgia canaglia degli Anni SessantaIl Catania perde in casa ma passa il turno, sospiro per ventimilaSiciliani poco propensi al risparmio? Sí, come l'asino di TotóLitiga col fidanzatino e poi aggredisce i carabinieriBollettino di guerra, altri omicidi sul lavoro

IN EVIDENZA

Sede:
Via Passo Gravina, 122
95125 Catania CT

 

info@sicrapress.it

 

Umberto Teghini
Direttore responsabile 

 

 

Lucy Gullotta
Direttore editoriale 

 

Attualità

Categorie

roof-columns-natural-history-museum-marseille-sunlight-francesmart-agriculture-iot-with-hand-planting-tree-backgroundvertical-shot-wired-fence-with-blurred-backgroundyoung-man-standing-near-window-holding-disposable-coffee-cup-reading-newspapermedium-shot-talented-woman-singingjogging-2343558_640

Autonomia differenziata? La profonda riflessione del vescovo Raspanti

2024-04-07 17:20

Davide Vitanza

Notizie, Politica, In evidenza, bronte, Pinacoteca Nunzio Sciavarrello, autonomia differenziata,

Autonomia differenziata? La profonda riflessione del vescovo Raspanti

Un confronto culturale molto apprezzato dal qualificato pubblico che ha seguito con grande attenzione l'evento alla Pinacoteca “Nunzio Sciavarrello”.

giovani-(11).jpeg

Un dibattito cultural-sociale che ha analizzato in maniera chiara e divulgativa i punti cruciali della Riforma sull'Autonomia differenziata con il contributo autorevole del presidente della Conferenza episcopale Siciliana, il vescovo di Acireale Antonino Raspanti. 

 

Un confronto culturale molto apprezzato dal qualificato pubblico che ha seguito con grande attenzione l'evento alla Pinacoteca “Nunzio Sciavarrello”.

Il dibattito che ha segnato il ritorno della manifestazione “Percorsi culturali in Pinacoteca” a Bronte -organizzato dal presidente Carmelo Indriolo-, è stato coordinato e moderato dal giornalista Salvo Fallica.

 

Al dialogo con il vescovo-filosofo Raspanti hanno partecipato anche il sindaco del Comune di Bronte, Giuseppe Firrarello e il Rettore del Collegio Real Capizzi, Nunzio Capizzi.

A presentare culturalmente il senso e il significato del dibattito dal titolo “Autonomia differenziata, Riforma o Controriforma? Quali ricadute sociali ed economiche per i territori della Sicilia e del Sud” è stato il presidente Indriolo, che ha messo in evidenza l'importanza di spiegare il nucleo centrale di una Riforma poco discussa in Italia. Indriolo ha sottolineato: “Il compito di una struttura culturale è quello di proporre riflessioni su tanti argomenti in maniera multidisciplinare, di contribuire anche all'analisi della realtà che ci circonda unendo locale e globale”.

 

Indriolo ha aggiunto: “Con spirito razionale e analitico S.E. mons. Antonino Raspanti, presidente della CESi, ha spiegato con acume i punti cruciali della Riforma. Ha palesato anche quali sono -a giudizio dei Vescovi siciliani- le criticità e le contraddizioni della Riforma”. Indriolo chiosa: “Il nostro intento è stato costruttivo e anche propositivo verso il decisore politico, con un'ampia e serena riflessione della classe intellettuale e del mondo sociale invitato a questo incontro – dibattito, per migliorare alcuni aspetti correlati ai principi fondanti dell' Unità Nazionale e alla necessità di scongiurare l’allargamento del divario economico, sociale e strutturale tra le Regioni e le varie aree del Paese”.

Il dibattito ha infatti preso le mosse dalla presa di posizione della CESi, la Conferenza Episcopale Siciliana, che in maniera unanime e con spirito super partes ha messo in evidenza le contraddizioni della Riforma istituzionale che può penalizzare la Sicilia e il Sud d'Italia.

 

Il presidente della CESi Raspanti che, assieme a tutti i vescovi siciliani, aveva lanciato l'allarme sul “rischio concreto di spappolamento dell'unità nazionale e sul rischio che intere parti della Sicilia e del Sud vengano abbandonate al proprio destino”, ha spiegato come è nata la decisione dei vescovi di intervenire sull'argomento. Esplicitando come questa scelta sia nata da un lungo percorso fondato sullo studio di tutti i passaggi dei processi riformativi che dai primi lustri degli anni 2000 si sono susseguiti in Italia su questi argomenti. I vescovi siciliani e del Sud si sono occupati e si occupano con una certa preoccupazione di processi istituzionali che possono portare all'indebolimento ulteriore del Meridione. 

 

Raspanti ha sottolineato che: “Le aree del Sud senza delle adeguate perequazioni sono destinate a subire ulteriori indebolimenti”. Il presidente della CESi afferma: “Il Senato ha accolto alcune delle nostre riflessioni ma riteniamo che vi siano ancora parecchi punti problematici. Siamo sempre pronti a confrontarci con tutte le forze politiche in maniera super partes, per il bene della collettività”. Adesso la Riforma è all'attenzione della Camera dei deputati.

 

Raspanti chiosa: “Servono risposte di ampio respiro da parte delle istituzioni a tutti livelli e nel contempo occorre il coraggio di intervenire per modificare quegli aspetti che contengono contraddizioni. Noi da vescovi non entriamo nel merito delle leggi ma non possiamo tacere dinanzi al rischio di ulteriore depauperamento dei territori siciliani e del Meridione. Quando si parla di democrazia al centro debbono stare i diritti sociali di tutti, non solo quelli dell'area settentrionale del Paese. Senza giuste e adeguate perequazioni vi è a rischio la coesione sociale”.

 

Il sindaco Firrarello dopo aver espresso parole molto positive sull'impegno cultural-sociale del presidente Raspanti e di tutti i vescovi siciliani ha proposto una riflessione critica sugli errori delle classi dirigenti isolane e del Sud, in primis la classe politica ma anche della necessità di una maggiore consapevolezza da parte del popolo su argomenti cruciali. Ha sottolineato criticamente i silenzi sull'argomento di chi ha responsabilità istituzionali di vertice nell'Isola.

 

Il dibattito è stato arricchito da numerose domande e riflessioni che sono giunte da persone del qualificato pubblico presente.

 


facebook
instagram
twitter
youtube
tiktok

 Sicra Press, Testata registrata al Tribunale di Catania n° 11/2014 del 12/05/2014 P.IVA: 05581250874 – P.IVA 05811480879

www.sicrapress.it @ All Right Reserved 2023 - Sito web realizzato da Flazio.com

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione

Iscriviti alla Newsletter

Lasciaci la tua mail per rimanere aggiornato su tutti i nuovi articoli del nostro blog. Lascia la tua mail qui sotto!

Articoli popolari oggi

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione
blog-detail

Notizie, Medicina, In evidenza, acto Sicilia,

"Mi sento", per svegliare le coscienze e l'educazione del proprio corpo

Agenzia Sicrapress

2024-05-20 10:20

Il 34% delle donne italiane non fa prevenzione perché ha paura di non sapere gestire i risultati

Catania-Avellino martedì alle 20,30: diretta su RaiPlay Sport
Notizie, Sport, In evidenza, cataniaavellino, playoffseriec, cataniafcù,

Catania-Avellino martedì alle 20,30: diretta su RaiPlay Sport

Agenzia Sicrapress

2024-05-19 20:18

Definito il calendario e gli orari delle sfide dei quarti di finale dei Playoff di Serie C

Ricordare Falcone e Borsellino? Sì, vigilando sulla Democrazia
Notizie, Attualità, In evidenza, falconeborsellino, Cittainsieme,

Ricordare Falcone e Borsellino? Sì, vigilando sulla Democrazia

Agenzia Sicrapress

2024-05-19 19:13

Iniziativa CittaInsieme il 23 maggio con musiche, letture, canti, affinché si riprenda dal profondo degrado nel quale è sprofondata la Democrazia

Anziana derubata e aggredita dal suo factotum
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Anziana derubata e aggredita dal suo factotum

Agenzia Sicrapress

2024-05-19 11:49

Su delega della Procura della Repubblica di Catania, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Gravina di Catania hanno eseguito una misura cau

Il Catania pesca l'Avellino sulla strada della Serie B
Notizie, Sport, In evidenza,

Il Catania pesca l'Avellino sulla strada della Serie B

Agenzia Sicrapress

2024-05-19 10:30

Dal campo all’urna degli studi di Sky Sport: determinate le sfide del secondo turno della fase nazionale, delle semifinali e della finale dei Playoff di Serie C

Catania e quella nostalgia canaglia degli Anni Sessanta
Notizie, Attualità, In evidenza, catania anni sessanta,

Catania e quella nostalgia canaglia degli Anni Sessanta

Salvo Pappalardo

2024-05-19 07:30

Una città profondamente diversa rispetto a quella attuale: ecco quale atmosfera si respirava

Il Catania perde in casa ma passa il turno, sospiro per ventimila
Notizie, Sport, In evidenza, playoff, cataniafc, cataniaatalantaunder23,

Il Catania perde in casa ma passa il turno, sospiro per ventimila

Umberto Pioletti

2024-05-18 23:22

Al Massimino i giovani nerazzurri s'impongono su un Catania troppo rinunciatario soprattutto nel primo tempo

Siciliani poco propensi al risparmio? Sí, come l'asino di Totó
Notizie, Attualità, In evidenza,

Siciliani poco propensi al risparmio? Sí, come l'asino di Totó

Agenzia Sicrapress

2024-05-18 17:33

Alfio Franco VinciIl centro studi dell’autorevolissimo Istituto Tagliacarne, scopre che in Sicilia le retribuzioni sono inferiori del 50% della media naziona

Litiga col fidanzatino e poi aggredisce i carabinieri
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Litiga col fidanzatino e poi aggredisce i carabinieri

Agenzia Sicrapress

2024-05-18 15:29

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Catania hanno denunciato in stato di libertà una minorenne catanese per violenza e resistenza a pubblico ufficiale.Il

Bollettino di guerra, altri omicidi sul lavoro
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Bollettino di guerra, altri omicidi sul lavoro

Agenzia Sicrapress

2024-05-18 11:59

Orazio VastaA Scafati (frazione di Salerno) muore, in un cantiere, travolto da lastra d'acciaio, Alessandro Panariello, 22 anni, lavorava senza contratto.Ne

Lavanderia di Papa Francesco e servizio docce, per dare dignità agli ultimi
Notizie, Attualità, In evidenza, santegidio, lavanderiadelpapa, emilianoabramo,

Lavanderia di Papa Francesco e servizio docce, per dare dignità agli ultimi

Redazione

2024-05-17 16:50

Dopo Roma, Genova, Torino e Napoli, apre a Catania la “Lavanderia di Papa Francesco e servizio docce” per le persone più povere e senza fissa dimora

Super bonus super malus e l’imbarazzo di Gentiloni
Notizie, Attualità, In evidenza, gentiloni, super bonus,

Super bonus super malus e l’imbarazzo di Gentiloni

Agenzia Sicrapress

2024-05-17 07:00

La misura ipertrofica del contributo 110%,ha fatto impazzire i listini delle materie prime.

Emanuel Palermo, il viaggiatore senza bagaglio
Notizie, Cultura e Spettacolo, In evidenza, emanuel palermo, nomade, arte club,

Emanuel Palermo, il viaggiatore senza bagaglio

Agenzia Sicrapress

2024-05-16 17:19

“ NOMADE “ è la personale di Emanuel Palermo alla Galleria “Arte Club” via Caronda, 54 a Catania; inaugurazione 23 maggio 2024

Carcasse di auto bruciate trasportate abusivamente
Notizie, Cronaca, In evidenza, #catania, auto bruciate,

Carcasse di auto bruciate trasportate abusivamente

Agenzia Sicrapress

2024-05-16 14:42

Sanzionati con un verbale di 3.200 euro ciascuno e indagati a piede libero per il reato di trasporto di rifiuti senza autorizzazione.

Sugar Tax
Notizie, Attualità, In evidenza, sugartax, cristinabusi,

Sugar Tax "rinviata", la soddisfazione di Cristina Busi

Redazione

2024-05-15 17:35

La tassa sulle bevande zuccherate introdotta per contrastare l'obesità e altre problematiche legate al consumo eccessivo di zuccheri

Aci Sant'Antonio, cittadino chiama i carabinieri che scoprono estesa discarica
Notizie, Cronaca, In evidenza, #AciSantAntonio, #carabinieri, discarica,

Aci Sant'Antonio, cittadino chiama i carabinieri che scoprono estesa discarica

Agenzia Sicrapress

2024-05-15 11:55

Il terreno di quasi 4.000 mq era in affitto e gestito da un pregiudicato di 59 anni sottoposto a sorveglianza speciale e vicino agli Ercolano-Santapaola

Catania ferita, il nuovo Procuratore avrà un ruolo decisivo
Notizie, Attualità, In evidenza, tribunale catania, Procuratore capo,

Catania ferita, il nuovo Procuratore avrà un ruolo decisivo

Agenzia Sicrapress

2024-05-15 11:29

Alla tradizionale criminalità organizzata di stampo mafioso vi è un colluso sistema di potere politico economico trasversale

Catania, buona la prima dei playoff: vittoria sull'Atalanta under 23
Notizie, cataniafc, playoff seriec,

Catania, buona la prima dei playoff: vittoria sull'Atalanta under 23

Redazione

2024-05-14 23:22

A Caravaggio i rossazzurri s'impongono nella prima partita degli spareggi promozione

Bandiere Blu, in Sicilia appena 14 località
Notizie, Ambiente, In evidenza, bandiere blu,

Bandiere Blu, in Sicilia appena 14 località

Redazione

2024-05-14 15:32

Le Bandiere Blu vengono assegnate dalla Foundation for Environmental Education (FEE). I criteri di valutazione, che sono 32

Sorpreso dai carabinieri mentre smonta pezzi da pullman turistico
Notizie, Cronaca, In evidenza, carabinieri giarre,

Sorpreso dai carabinieri mentre smonta pezzi da pullman turistico

Agenzia Sicrapress

2024-05-14 15:11

Uomo sorpreso con le mani nel sacco che rannicchiato all’interno del portabagagli era ancora “impegnato” a smontare quanto di metallico trovasse
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder