facebook
instagram
twitter
logo sicra nero
sicrapress_logo_white

Info & Contatti

Sitemap

Categorie News

Categorie News

La cenere dell'Etna: rifiuto o potente fertilizzante?Addio a Salvo e Alfio, vittime dell'ennesmo incidente stradaleSharon Stone illuminerà l'ultima notte del TaoFilmFestAllerta Stromboli, violento parossismo con pioggia di cenereCatania, raccolta della cenere senza soste: ecco la strategiaPescheria, ok i controlli sui prodotti ma sul resto chi vigila?Cellulari vietati a scuola fino alle medie Di Paola: "Firmiamo per abrogare l'Autonomia differenziata"Ignobili ma stavolta sorpresi a gettare rifiuti 2 uomini e una donnaForestale: comprati mezzi non idonei per gli incendi nei boschi

IN EVIDENZA

Sede:
Via Passo Gravina, 122
95125 Catania CT

 

info@sicrapress.it

 

Umberto Teghini
Direttore responsabile 

 

 

Lucy Gullotta
Direttore editoriale 

 

Attualità

Categorie

roof-columns-natural-history-museum-marseille-sunlight-francesmart-agriculture-iot-with-hand-planting-tree-backgroundvertical-shot-wired-fence-with-blurred-backgroundyoung-man-standing-near-window-holding-disposable-coffee-cup-reading-newspapermedium-shot-talented-woman-singingjogging-2343558_640

Emergenza Rifiuti, Pogliese si scusa invita a differenziare

2022-01-18 15:37

Redazione

Attualità, #pogliese, tari, differenziata, srr, emergenza rifiuti, barresi, laudani,

A due mesi e mezzo dall’avvio del piano di raccolta porta a porta dei rifiuti differenziati il sindaco Salvo Pogliese con l’assessore all’ecolog

A due mesi e mezzo dall’avvio del piano di raccolta porta a porta dei rifiuti differenziati il sindaco Salvo Pogliese con l’assessore all’ecologia Andrea Barresi e il presidente della Società Riduzione Rifiuti (SRR), Francesco Laudani, ha dato avvio alla consegna ai cittadini residenti in due dei tre lotti, i mastelli porta rifiuti per la raccolta porta a porta delle singole frazioni di rifiuti differenziati, assegnati alle aziende Super Eco (Catania Nord) ed Eco Car (Catania Sud).


Alla presenza del presidente del consiglio comunale Giuseppe Castiglione e dei presidenti dei sei Municipi, il sindaco Pogliese ha tracciato un primo bilancio di questa fase di avvio, tenuto conto che nel lotto Centro il servizio di raccolta è gestito dalla Dusty, poiché è ancora in corso la procedura di aggiudicazione con il sistema del porta a porta integrale, precedentemente andato deserto.


Con la consegna dei mastelli ai cittadini residenti nelle zone nord e sud della città - ha detto il sindaco Salvo Pogliese- la svolta nel sistema di raccolta dei rifiuti avviata lo scorso primo novembre segna un ulteriore decisivo passo in avanti.


I dati registrati in questi primi mesi sono molto confortanti e indicano una tendenza chiara e incontrovertibile che ci sta conducendo a una situazione completamente diversa rispetto al passato. Nella zona nord, vale a dire San Giovanni Galermo, San Nullo, Trappeto Nord, che ha già completato tutti gli step -ha spiegato il sindaco- siamo passati dall’1,6% al 43,5% di rifiuti differenziati. Nella zona Sud di San Giorgio, Monte Po e Librino dove gli step del porta a porta sono ancora a metà, siamo passati dal 4,08% al 23% di differenziata e ovviamente anche in questo caso aumenteranno rapidamente i livelli poiché entro marzo completeremo gli step di porta a porta in tutto il territorio di quel lotto. Non nascondo le criticità - ha aggiunto il primo cittadino – anzi ne approfitto per chiedere scusa ai cittadini per alcuni disservizi verificatisi in alcuni frangenti, come quello della saturazione della discarica, ma anche per i marciapiedi invasi dai rifiuti conseguenza anche di ben specifiche situazioni gestionali sulle quali abbiamo avanzato le nostre contestazioni formali. E’ in corso un nuovo piano di pulizia straordinaria dei quartieri e in poco tempo la situazione sarà di nuovo ricondotta alla normalità in tutto il territorio cittadino anche per questi aspetti”.


Il primo cittadino ha ringraziato “per l’intenso lavoro l’assessore Andrea Barresi, il suo predecessore Fabio Cantarella, la Srr, le aziende e i dirigenti e la polizia Municipale che stanno lavorando intensamente per migliorare il dato di partenza del 2018 con la differenziata ferma al 7 % in tutto il territorio, mentre con questa prima fase di porta a porta siamo già al 20% complessivo; un risultato significativo che è solo l’inizio e comunque fortemente condizionato dal dato numerico nel lotto Centro in cui gli indici non hanno valori edificanti”


Il sindaco ha inoltre sottolineato “il capillare lavoro di controllo del territorio, con oltre 2500 multe elevate dai 40 vigili urbani impegnati non solo contro i “turisti della spazzatura” provenienti dai comuni limitrofi - almeno all’inizio dei controlli - ma anche verso i cittadini che persistono in pratiche scorrette di smaltimento nei cassonetti di prossimità. Il mio appello - ha concluso Pogliese - è proprio rivolto ai catanesi. Noi stiamo facendo di tutto per eliminare radicalmente le “spirtizze” che contribuiscono a sporcare la città: deve passare in tutti il concetto che tenere pulito è più facile che pulire. Risultato che può essere realizzato solo con il contributo di tutti e proprio per questo puntiamo a realizzare un vasto piano di videosorveglianza che insieme al consiglio comunale presto definiremo”.


I mastelli, una novità assoluta per Catania, servono ad aiutare i cittadini a conferire correttamente, nei giorni stabiliti, le frazioni dei rifiuti, per conferire correttamente. Tutte le famiglie residenti nei due lotti verranno forniti di un set di 5 mastelli di 40 litri, tutti dotati di codice identificativo e un piccolo mastello sotto lavello. 


Per il ritiro occorrerà esibire un documento di riconoscimento, codice fiscale / tessera sanitaria o essere muniti di un avviso TARI e ritirarlo gratuitamente nei seguenti siti:


ZONA NORD


Via Don Minzoni 64 presso la Circoscrizione (area San


Giovanni Galermo)


Via Fiorita (area Trappeto – San Nullo)


Via Leonardo Vico (area Monte Po – Nesima)


Via Piergiorgio Frassati (area Barriera – Canalicchio –


Feudo Grande)


Via Nizzeti (area Barriera – Canalicchio – Feudo Grande)


ZONA SUD


Pala Nitta (Villaggio Sant’Aga e Zia Lisa)


Sesta Municipalità (San Giorgio e Fossa Creta)


Via delle Clementine (Pigno)


Ex mercato ortofrutticolo (San G.ppe La Rena – San F.sco La


Rena – S. M. Goretti – Fontanarossa)


Collina Primosole Via della Valeriana 70 (Vaccarizzo e Villaggi a Mare).


L’assessore Barresi ha illustrato l’azione che sta sviluppando, soprattutto con riguardo all’azione di prevenzione della polizia locale per evitare l’errato conferimento dei rifiuti e fermare la vecchia abitudine di abitanti dei comuni limitrofi di scaricare i rifiuti a Catania :”Anche grazie alla doppia delega, Ambiente e Polizia locale, abbiamo potuto  attivare un sistema dei controlli più incisivo anche per far comprendere l'assoluta necessità del rispetto delle regole per il benessere di tutti. Dal 16 novembre, sono state emessi 2505 verbali, 896 nei confronti di non residenti, in gran parte provenienti dai comuni vicini. Presto -ha aggiunto- faremo un ulteriore passo in avanti, con la collaborazione del Consiglio comunale per l'installazione e  l'utilizzo delle telecamere di sorveglianza in città, anche in relazione ai dati sensibili. Prevediamo di installarne 120 nei tre lotti, nord, sud e centro, sulla base di quanto previsto nell'ambito dell'appalto alle aziende  e in parte grazie al progetto di democrazia partecipata votato dai cittadini. La sorveglianza e le verifiche  faranno capo a una stazione di controllo che stiamo predisponendo all'interno dei locali del Comando della Polizia locale. Sarà quindi sempre più difficile trasgredire a danno della collettività, anche perché stiamo lavorando in sintonia con i comuni vicini. Ricordo a tutti che è fondamentale aumentare il livello della differenziata in quanto l'indifferenziata costituisce un problema enorme anche in fatto di costi per il conferimento in discarica.


Il percorso virtuoso è già iniziato e i dati di questi due mesi e mezzo sono incoraggianti, anche in virtù di accordi di collaborazione con gli ospedali, a partire dal Policlinico e il San Marco e il Maas.  E' in via di definizione anche un piano per le attività commerciali del centro storico e a breve partiremo con le scuole, con le quali avvieremo inoltre, su input del sindaco, diversi progetti educativi”.


Il presidente della Srr Francesco Laudani dal canto suo ha detto:”Oggi è un giorno molto importante perché evidenzia l'importanza del lavoro di squadra. L'iter che è stato avviato con l'Amministrazione comunale è complesso ma sta dando risultati considerevoli. I lotti Nord e Sud rispondono già con percentuali importanti, e immagino il maggiore riscontro che si otterrà con la chiusura del lotto centro. Ringrazio i catanesi che hanno accolto questo nuovo processo, partendo da zero, in risposta a una scommessa importante dell'Amministrazione Pogliese. Chiedo a tutti di continuare con impegno il percorso intrapreso e lavoreremo ancora di più sulla comunicazione e l'informazione in modo da consentire a ciascuno di compiere il proprio dovere nel migliore dei modi”.




facebook
instagram
twitter
youtube
tiktok

 Sicra Press, Testata registrata al Tribunale di Catania n° 11/2014 del 12/05/2014 P.IVA: 05581250874 – P.IVA 05811480879

www.sicrapress.it @ All Right Reserved 2023 - Sito web realizzato da Flazio.com

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione

Iscriviti alla Newsletter

Lasciaci la tua mail per rimanere aggiornato su tutti i nuovi articoli del nostro blog. Lascia la tua mail qui sotto!

Articoli popolari oggi

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione
blog-detail

La cenere dell'Etna: rifiuto o potente fertilizzante?
Notizie, Attualità, In evidenza, etna, Cenere Etna, Cnr,

La cenere dell'Etna: rifiuto o potente fertilizzante?

Redazione

2024-07-12 12:07

E' un potente fertilizzante inorganico che potrebbe trovare ampio uso in agricoltura

Addio a Salvo e Alfio, vittime dell'ennesmo incidente stradale
Notizie, Cronaca, In evidenza, incidente stradale, alfio cuffari salvo giardino,

Addio a Salvo e Alfio, vittime dell'ennesmo incidente stradale

Agenzia Sicrapress

2024-07-11 17:51

La notte scorse violentissimo impatto: per i due giovani non c'è stato nulla da fare

Sharon Stone illuminerà l'ultima notte del TaoFilmFest
Notizie, Cultura e Spettacolo, In evidenza, taormina film fest, cariddidoro, sharonstone,

Sharon Stone illuminerà l'ultima notte del TaoFilmFest

Redazione

2024-07-11 16:26

L'attrice che fece scandalo con il film Basic Instict nel 1992 sarà la star di questa edizione del Taormina Film Fest

Allerta Stromboli, violento parossismo con pioggia di cenere
Notizie, Cronaca, In evidenza, eruzione, stromboli, protezione civile, cenere vulcanica,

Allerta Stromboli, violento parossismo con pioggia di cenere

Agenzia Sicrapress

2024-07-11 15:47

Una nuova forte esplosione con l'emissione di flussi piroplastici è stata registrata alle 14:09 sullo Stromboli dalla rete di monitoraggio dell'Istitu

Catania, raccolta della cenere senza soste: ecco la strategia
Notizie, Attualità, In evidenza, cenere vulcanica,

Catania, raccolta della cenere senza soste: ecco la strategia

Agenzia Sicrapress

2024-07-11 15:06

Quasi 200 le tonnellate di cenere da strade e marciapiedi già rimossa, con procedure avviate la stessa sera dell’evento emergenziale

Pescheria, ok i controlli sui prodotti ma sul resto chi vigila?
Notizie, Attualità, In evidenza, #catania, poliziamunicipale, pescheria,

Pescheria, ok i controlli sui prodotti ma sul resto chi vigila?

Salvo D'Arrigo

2024-07-11 10:18

Lo sfogo di un commerciante dello storico mercato catanese

Cellulari vietati a scuola fino alle medie
Notizie, Scuola, In evidenza,

Cellulari vietati a scuola fino alle medie

Agenzia Sicrapress

2024-07-10 20:33

La notizia era nell'aria. e non sorprende più di tanto. Cellulari banditi dalle aule scolastiche, almeno fino alle medie. Lo stabilisce una circolare del minist

Di Paola:
Notizie, Politica, In evidenza,

Di Paola: "Firmiamo per abrogare l'Autonomia differenziata"

Agenzia Sicrapress

2024-07-10 20:03

- “Il Movimento 5 Stelle scende in campo con tutta la sua rete per raccogliere firme per chiedere l’abrogazione dell’autonomia differenziata”. Lo rende noto i

Ignobili ma stavolta sorpresi a gettare rifiuti 2 uomini e una donna
Notizie, Cronaca, In evidenza, parcoetna, emergenzarifiuti,

Ignobili ma stavolta sorpresi a gettare rifiuti 2 uomini e una donna

Agenzia Sicrapress

2024-07-10 16:23

Le persone identificate dai carabinieri sono state denunciate all'autorità giudiziaria per i reati di abbandono di rifiuti e deturpamento di bellezze naturali

Forestale: comprati mezzi non idonei per gli incendi nei boschi
Notizie, Sindacato, In evidenza, sifus, corpo forestale,

Forestale: comprati mezzi non idonei per gli incendi nei boschi

Agenzia Sicrapress

2024-07-10 11:26

La denuncia del Sifus: acquistati mezzi antincendio boschivi non idonei

Siccità, anche la Cnn critica la Regione e i turisti...scappano
Notizie, Attualità, In evidenza, CNN, emergeza siccità, blogsicilia,

Siccità, anche la Cnn critica la Regione e i turisti...scappano

Agenzia Sicrapress

2024-07-09 08:50

Interventi tampone, allarme fra gli operatori turistici

Rifiuti,
Notizie, Cronaca, In evidenza, emergenza rifiuti,

Rifiuti, "Il presidente Schifani ascolti i sindaci..."

Redazione

2024-07-08 19:25

Lo ha dichiarato il vicepresidente vicario dell'Assemblea Regionale Siciliana Nuccio Di Paola intervenendo all’assemblea dei sindaci dell’ANCI Sicilia

Imesi Atletico Catania 1994 più forte con Randis, Bello, Busà, Meli e Trovato
Notizie, Sport, Imesi Atletico Catania 1994, calcio, beach soccer, alessandro randis, catania fc, imesi atletico catania 1994,

Imesi Atletico Catania 1994 più forte con Randis, Bello, Busà, Meli e Trovato

Umberto Pioletti

2024-07-08 17:26

La società dei Proto si è mossa in anticipo in vista della nuova stagione

Pescheria e Fiera, cuori pulsanti dell'economia: creiamo un brand
Notizie, Attualità, In evidenza, pescheria, Fiera Catania, catania mercati,

Pescheria e Fiera, cuori pulsanti dell'economia: creiamo un brand

Agenzia Sicrapress

2024-07-08 09:33

Mirenda: “Ristabilire l’ordine, avviare attività di promozione, porre l’attenzione sulle norme igienico-sanitarie e creare postazioni di presidio”

Schifani mettiamo il
Notizie, Attualità, In evidenza, centro cardio chirurgia pediatrico taormina,

Schifani mettiamo il "lieto fine" alla Cardiochirurgia di Taormina?

Redazione

2024-07-07 17:19

Solo il Governo regionale potrebbe intervenire in maniera decisiva per salvare il centro di eccellenza taorminese

Finto maresciallo al telefono, 3 donne evitano la truffa
Notizie, Cronaca, In evidenza, #carabinieri, truffe, truffe telefoniche,

Finto maresciallo al telefono, 3 donne evitano la truffa

Redazione

2024-07-07 09:48

Le donne sono andate subito in caserma dopo aver ricevuto la chiamata di un finto maresciallo dei carabinieri

Etna, nuova fase eruttiva: fontane di lava e cenere
Notizie, Cronaca, In evidenza, ingv, etna eruzione,

Etna, nuova fase eruttiva: fontane di lava e cenere

Achille Teghini

2024-07-07 08:11

Incremento dei valori del tremore vulcanico

La vicenda Salis fra la pregnante maggioranza e le minoranze
Notizie, Politica, In evidenza, immunità, salis,

La vicenda Salis fra la pregnante maggioranza e le minoranze

Agenzia Sicrapress

2024-07-06 09:30

Siamo sicuri che chi sta al Governo opprima chi sta all'opposizione?

Cenere, ecco dove e quando conferire
Notizie, Attualità, In evidenza,

Cenere, ecco dove e quando conferire

Agenzia Sicrapress

2024-07-06 07:39

Considerata l’intensa ricaduta di cenere vulcanica sul territorio urbano, per agevolare il più rapido conferimento nelle piattaforme di raccolta l’Amministrazio

Dove sono i soldi dei rimborsi di 189 tirocinanti dell'Avviso 22?
Notizie, Attualità, In evidenza,

Dove sono i soldi dei rimborsi di 189 tirocinanti dell'Avviso 22?

Agenzia Sicrapress

2024-07-06 07:00

Sono trascorsi quasi 5 anni e i pagamenti non vengono eseguiti dalla Regione siciliana: una situazione più volte segnalata a tutti gli organi istituzionali
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder