facebook
instagram
twitter
logo sicra nero
sicrapress_logo_white

Info & Contatti

Sitemap

Categorie News

Categorie News

Cianciana, padre folle accoltella moglie e i due figliMadre Terra, a Casa della Capinera nasce il sentiero di land artA Malta fondato il primo club KiwanisGli zii di Sicilia: scoppia il "Quarantotto" descritto da SciasciaIl "botto" di Capaci, fu solo mafia? Oggi il ricordo e le iniziativeCatania, chi si occupa del Piano casa? La preoccupazione di Asia UsbProtezione di spiagge, habitat e fauna costiera: ecco le norme di tutelaIl Catania è tornato, battuto l'Avellino nel primo roundConfindustria, Summer Training Week: la finestra sul futuro dei giovaniLa nomina del nuovo procuratore a Catania è diventata un caso

IN EVIDENZA

Sede:
Via Passo Gravina, 122
95125 Catania CT

 

info@sicrapress.it

 

Umberto Teghini
Direttore responsabile 

 

 

Lucy Gullotta
Direttore editoriale 

 

Attualità

Categorie

roof-columns-natural-history-museum-marseille-sunlight-francesmart-agriculture-iot-with-hand-planting-tree-backgroundvertical-shot-wired-fence-with-blurred-backgroundyoung-man-standing-near-window-holding-disposable-coffee-cup-reading-newspapermedium-shot-talented-woman-singingjogging-2343558_640

Pubbliservizi, Confali "mette in pausa" la lotta. Grosso: «Se non ci saranno risposte concrete siamo pronti a

2019-01-22 17:48

Achille Teghini

Cronaca, Sindacato, #catania, confali, pubbliservizi,

«Confali ha sospeso la lotta poiché dissuasa dalle prospettive positive annunciateci il 21 gennaio sera da Pubbliservizi. Ma al tavolo del 24, se no

«Confali ha sospeso la lotta poiché dissuasa dalle prospettive positive annunciateci il 21 gennaio sera da Pubbliservizi. Ma al tavolo del 24, se non ci saranno risposte concrete. circa la realizzazione di un piano di risanamento indolore per i livelli occupazionali, siamo pronti a riprenderla h 24» commenta Maurizio Grosso, segretario generale Confali.


«Un imponente buco di bilancio - prosegue - causato da gestioni non certamente cristalline ( vedi l'operazione della magistratura “ il cerchio magico”) ma anche, amministratori non all'altezza del compito, hanno compromesso il futuro della Pubbliservizi Spa e reso traballante quello dei 378 dipendenti che vi lavorano. L'ultima gestione, guidata dal Dott. Silvio Ontario, è stata anche in grado, il 20 luglio 2018, di farsi respingere un concordato preventivo dalla sezione fallimentare del Tribunale di Catania.


Le ragioni per cui il concordato è stato respinto sono riconducibili nella incapacità di Ontario di mettere in pratica l' accordo sindacale fortemente voluto da Confali e sottoscritto lo scorso 18 aprile, ma sopratutto, in un palese falso in bilancio.


Dopo la bocciatura del concordato preventivo, è stato inviato dal Tribunale alla Pubbliservizi, come commissario giudiziario, la dott.ssa Montana Trezza.


La dott.ssa Trezza, a nostro giudizio, sfidando tutto e tutti, si è resa protagonista dell'avvio di un programma di risanamento (e non di ristrutturazione) che, recependo l'accordo sindacale del 18-04-2018 (aggressione ai privilegi, revisioni delle progressioni verticali effettuate negli ultimi anni; verifica di tutti i superminimi illegittimamente assegnati, avvio di percorsi di riqualificazione e valorizzazione del personale, ricerca di lavoratori disponibili ad esodo, elaborazione della macrostruttura aziendale, ricerca di nuove commesse e diversificazione dell'attività aziendale, pagamento puntuale degli stipendi a partire da agosto 2018), è in grado di salvare e rilanciare la partecipata garantendo i livelli occupazionali.


Purtroppo, nonostante noi di Confali ci fossimo pubblicamente opposti, nel dicembre scorso, il MISE ha sostituito il Commissario dott.ssa Trezza con il commissario avv. Perazzoli.


Dalle prime battute le azioni del nuovo commissario ci sono sembrate volte all'attivazione di politiche di ristrutturazione anziché di risanamento inoltre, abbiamo registrato, vista la sua materiale assenza da Catania, frequentazioni e fiducia in soggetti legati ai disastri delle vecchie amministrazioni e con precise tessere sindacali e politiche. Per non parlare del fatto che a dicembre non ha pagato gli stipendi.


Dulcis in fundo. Dopo aver sottoscritto l'11 gennaio 2019, un accordo sindacale che lasciava presagire una positiva ripresa della marcia del neo commissario, ieri, abbiamo appreso che ha individuato “ad muzzum” (invalidi, beneficiari di lex 104, malati, infortunati, persone avanti con l'età ecc) senza nemmeno discuterne con le parti sociali, circa 70 dipendenti da mandare in cassa integrazione cozzando con il piano di rilancio che che deve porsi l'obiettivo di salvate tutti i dipendenti attraverso anche l'ingresso di nuove commesse. Per queste ragioni, Confali aveva deciso di autoconvocarsi in data odierna presso la sede della città metropolitana per denunciare quanto sta accadendo. L'autoconvocazione, tuttavia, è rientrata poiché non appena i vertici di Pubbliservizi hanno appreso della volontà della nostra azione di lotta, siamo stati convocati ed invitati a discutere nel tavolo, a questo punto confermato, previsto per giorno 24 gennaio alle 17,30.


Qualora dal tavolo del 24-01 dovesse emergere che le azioni del neo commissario non sono tese a salvare e rilanciare la partecipata senza torcere un capello ai lavoratori, siamo già pronti ad attivare significative forme di lotta» conclude Grosso.



facebook
instagram
twitter
youtube
tiktok

 Sicra Press, Testata registrata al Tribunale di Catania n° 11/2014 del 12/05/2014 P.IVA: 05581250874 – P.IVA 05811480879

www.sicrapress.it @ All Right Reserved 2023 - Sito web realizzato da Flazio.com

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione

Iscriviti alla Newsletter

Lasciaci la tua mail per rimanere aggiornato su tutti i nuovi articoli del nostro blog. Lascia la tua mail qui sotto!

Articoli popolari oggi

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione
blog-detail

Cianciana, padre folle accoltella moglie e i due figli
Notizie, Cronaca, In evidenza, cianciana,

Cianciana, padre folle accoltella moglie e i due figli

Agenzia Sicrapress

2024-05-23 16:37

Tragedia in provincia di Agrigento

Madre Terra, a Casa della Capinera nasce il sentiero di land art
Notizie, Attualità, Ambiente, In evidenza, natura, terra Madre, Eco sistemi,

Madre Terra, a Casa della Capinera nasce il sentiero di land art

Agenzia Sicrapress

2024-05-23 15:54

Matre Terra prevede la realizzazione, lungo il sentiero Natura Monte Cicirello, nel territorio di Trecastagni.

A Malta fondato il primo club Kiwanis
Notizie, Attualità, In evidenza,

A Malta fondato il primo club Kiwanis

Agenzia Sicrapress

2024-05-23 15:36

Il Presidente del club è l’avvocato Silvio Aliffi, presidente dell’associazione di amicizia Sicilia Malta.

Gli zii di Sicilia: scoppia il
Notizie, Cultura e Spettacolo, In evidenza, sala futura,

Gli zii di Sicilia: scoppia il "Quarantotto" descritto da Sciascia

Redazione

2024-05-23 12:13

A partire dalla narrazione di episodi storici del 1848, Sciascia riflette con acuta ironia sul concettodi rivoluzione, contestualizzata nella sua Sicilia

Il
Notizie, Attualità, In evidenza, strage capaci, giovanni falcone,

Il "botto" di Capaci, fu solo mafia? Oggi il ricordo e le iniziative

Redazione

2024-05-23 11:23

Ricorre il 32simo anniversario della strage Falcone

Catania, chi si occupa del Piano casa? La preoccupazione di Asia Usb
Notizie, Attualità, In evidenza, #catania, emergenza casa, piano casa,

Catania, chi si occupa del Piano casa? La preoccupazione di Asia Usb

Agenzia Sicrapress

2024-05-22 15:09

E' in corso lo smembramento del centro storico dove "sono attive, in modo particolare, le agenzie immobiliari "grosse", alcune legate a multinazionali europee

Protezione di spiagge, habitat e fauna costiera: ecco le norme di tutela
Notizie, Ambiente, In evidenza, legambiente,

Protezione di spiagge, habitat e fauna costiera: ecco le norme di tutela

Agenzia Sicrapress

2024-05-22 07:00

L’Associazione rileva che purtroppo la consapevolezza dell’importanza naturalistica di questi ambienti è ancora poco diffusa

Il Catania è tornato, battuto l'Avellino nel primo round
Notizie, Sport, In evidenza, cataniafc,

Il Catania è tornato, battuto l'Avellino nel primo round

Umberto Pioletti

2024-05-21 22:56

Nella gara d'andata dei quarti di finale dei Playoff la formazione rossazzurra ha superato gli irpini con un gol di Cianci

Confindustria, Summer Training Week: la finestra sul futuro dei giovani
Notizie, Attualità, In evidenza, confindustria catania,

Confindustria, Summer Training Week: la finestra sul futuro dei giovani

Agenzia Sicrapress

2024-05-21 16:55

La terza edizione del progetto è un'iniziativa promossa dal Comitato imprenditoria femminile di Confindustria Catania

La nomina del nuovo procuratore a Catania è diventata un caso
Notizie, Attualità, In evidenza, #CSM, catania procuratore,

La nomina del nuovo procuratore a Catania è diventata un caso

Agenzia Sicrapress

2024-05-21 11:05

ll togato indipendente al Csm Andrea Mirenda ha abbandonato i lavori della quinta Commissione che sta lavorando sulla delibera per votare i nomi degli eleggibil

Barcellona, il Dragon Boat Catania porta a casa 3 medaglie d'oro
Notizie, Sport, In evidenza, dragonboatcatania,

Barcellona, il Dragon Boat Catania porta a casa 3 medaglie d'oro

Davide Vitanza

2024-05-20 19:49

In Spagna al festival internazionale di Dragon Boat

Gianfranco Miccichè indagato per peculato, truffa e false attestazioni
Notizie, Cronaca, In evidenza, gianfranco miccichè,

Gianfranco Miccichè indagato per peculato, truffa e false attestazioni

Redazione

2024-05-20 14:06

Il parlamentare avrebbe usato per fini personali l'auto che gli era stata assegnata per svolgere le funzioni istituzionali

Notizie, Medicina, In evidenza, acto Sicilia,

"Mi sento", per svegliare le coscienze e l'educazione del proprio corpo

Agenzia Sicrapress

2024-05-20 10:20

Il 34% delle donne italiane non fa prevenzione perché ha paura di non sapere gestire i risultati

Catania-Avellino martedì alle 20,30: diretta su RaiPlay Sport
Notizie, Sport, In evidenza, cataniaavellino, playoffseriec, cataniafcù,

Catania-Avellino martedì alle 20,30: diretta su RaiPlay Sport

Agenzia Sicrapress

2024-05-19 20:18

Definito il calendario e gli orari delle sfide dei quarti di finale dei Playoff di Serie C

Ricordare Falcone e Borsellino? Sì, vigilando sulla Democrazia
Notizie, Attualità, In evidenza, falconeborsellino, Cittainsieme,

Ricordare Falcone e Borsellino? Sì, vigilando sulla Democrazia

Agenzia Sicrapress

2024-05-19 19:13

Iniziativa CittaInsieme il 23 maggio con musiche, letture, canti, affinché si riprenda dal profondo degrado nel quale è sprofondata la Democrazia

Anziana derubata e aggredita dal suo factotum
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Anziana derubata e aggredita dal suo factotum

Agenzia Sicrapress

2024-05-19 11:49

Su delega della Procura della Repubblica di Catania, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Gravina di Catania hanno eseguito una misura cau

Il Catania pesca l'Avellino sulla strada della Serie B
Notizie, Sport, In evidenza,

Il Catania pesca l'Avellino sulla strada della Serie B

Agenzia Sicrapress

2024-05-19 10:30

Dal campo all’urna degli studi di Sky Sport: determinate le sfide del secondo turno della fase nazionale, delle semifinali e della finale dei Playoff di Serie C

Catania e quella nostalgia canaglia degli Anni Sessanta
Notizie, Attualità, In evidenza, catania anni sessanta,

Catania e quella nostalgia canaglia degli Anni Sessanta

Salvo Pappalardo

2024-05-19 07:30

Una città profondamente diversa rispetto a quella attuale: ecco quale atmosfera si respirava

Il Catania perde in casa ma passa il turno, sospiro per ventimila
Notizie, Sport, In evidenza, playoff, cataniafc, cataniaatalantaunder23,

Il Catania perde in casa ma passa il turno, sospiro per ventimila

Umberto Pioletti

2024-05-18 23:22

Al Massimino i giovani nerazzurri s'impongono su un Catania troppo rinunciatario soprattutto nel primo tempo

Siciliani poco propensi al risparmio? Sí, come l'asino di Totó
Notizie, Attualità, In evidenza,

Siciliani poco propensi al risparmio? Sí, come l'asino di Totó

Agenzia Sicrapress

2024-05-18 17:33

Alfio Franco VinciIl centro studi dell’autorevolissimo Istituto Tagliacarne, scopre che in Sicilia le retribuzioni sono inferiori del 50% della media naziona
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder