facebook
instagram
twitter
logo sicra nero
sicrapress_logo_white

Info & Contatti

Sitemap

Categorie News

Categorie News

Lega Navale Italiana, Catania col vento in poppaDubbio Usb: perchè Antonio ha fatto il soccorritore?Al Piccolo Teatro della Città in scena La Mite di DostoevskijChiede soldi e minaccia la madre: i Carabinieri arrestano un 24ennePuglia e Coltraro al Brancati con Maurizio IVGettano droga nel wc per nasconderla: 3 arrestiResta incastrato nella porta dell'ascensore: muore 31enneGiustizia è fatta: assolti i giornalisti Sammito e Di RaimondoSanti Rando si dimette: "Mai chiesto voti ad ambienti mafiosi"Nota vocale sul litigio Zeoli-Chiricò: il tecnico chiede scusa a tutti

IN EVIDENZA

Sede:
Via Passo Gravina, 122
95125 Catania CT

 

info@sicrapress.it

 

Umberto Teghini
Direttore responsabile 

 

 

Lucy Gullotta
Direttore editoriale 

 

Attualità

Categorie

roof-columns-natural-history-museum-marseille-sunlight-francesmart-agriculture-iot-with-hand-planting-tree-backgroundvertical-shot-wired-fence-with-blurred-backgroundyoung-man-standing-near-window-holding-disposable-coffee-cup-reading-newspapermedium-shot-talented-woman-singingjogging-2343558_640

Natale De Fino: Sport Club Gravina, i giovani vero tesoretto

2023-04-19 08:37

Anna Pia Panassidi

Sport, gravina, sportclubgravina, basketsicilia, basket serie c gold,

Natale De Fino: Sport Club Gravina, i giovani vero tesoretto

Per la prima squadra dello Sport Club Gravina è già arrivata l’ora di tirare le somme su una stagione che ha sorriso raramente agli uomini guidati

Per la prima squadra dello Sport Club Gravina è già arrivata l’ora di tirare le somme su una stagione che ha sorriso raramente agli uomini guidati da coach Giuseppe Guadalupi. La regular season è giunta al termine da qualche settimana, ma il boccone amaro non è stato del tutto digerito. La classifica ha visto i gravinesi chiudere il girone unico di Serie C Gold all’undicesimo posto (terzultimi) con 14 punti ottenuti in stagione, frutto di sole 7 vittorie e qualcosa come 17 sconfitte. I numeri non sono certamente positivi, ma diventano comprensibili se contestualizzati alla stagione e alle difficoltà a cui la società ha dovuto far fronte.


Un anno di transizione e nuovi progetti in cantiere

La riforma dei campionati attuata in parte già in questa stagione ha senza dubbio alterato gli equilibri in Serie C Gold, la mancanza di retrocessioni ha fatto cullare tutte società e per il Gravina sono subentrati anche altri fattori riguardanti il roster, a spiegarlo è stato lo stesso presidente Natale De Fino: “Quest’anno sono stati più gli aspetti negativi che quelli positivi, ma anche perchè l’assenza di retrocessioni ci ha catapultati in una situazione di stallo dal momento che non c’era l’intenzione di andare in serie superiori. Chiaramente abbia preferito fare l’utile per salvaguardare la nostra realtà che non è solo la prima squadra, ma bensì tutto ciò che si cela dietro a partire dalle attività di pallacanestro gratuita nelle scuole. Un progetto che portiamo avanti da 25 anni e che ci vede impegnati in diversi istituti per un totale di circa un migliaio di ragazzini. Inoltre la macchina Gravina non si ferma mai, abbiamo un progetto in cantiere, che stanno curando Cinzia Genualdo e Carmelo Minnella, che mira principalmente all’inclusività ma è ancora in via d’allestimento quindi possiamo svelare poco”.


Campionato altalenante, ma De Fino è soddisfatto

In campionato il Gravina ha tentennato più volte senza mai trovare un equilibrio che potesse dare continuità di risultati, ma la stagione è iniziata con il piede sbagliato già da settembre come spiega De Fino: “ È stato un anno di transizione, considerando anche che i primi problemi sono sorti a settembre, quando ci siamo ritrovati improvvisamente con ben quattro giocatori in meno, tra l’altro quasi tutti superiori ai due metri. Siamo rimasti a corto di pivot, sono andati via per motivi lavorativi Vincenzo Spampinato, Alessandro Florio, Simone Fodale e Alexandru Ceorcea. Da qui è nata l’esigenza di prendere due stranieri che coprissero questo buco, e ci siamo affidati ai due serbi Oluic e Lalic che hanno ben fatto il loro lavoro. Poi la stagione in se non è stata particolarmente fortunata tra infortuni e continui stop, abbiamo ritrovato il nostro playmaker Simone Spina solo a metà campionato. La guida tecnica è passata da Giuseppe Marchesano a Giuseppe Guadalupi, brillantissimo, ha fatto un ottimo lavoro nel limite delle possibilità”.


Bisogna guardare comunque il bicchiere sempre mezzo pieno e Gravina anche in assenza di risultati ha comunque costruito un bel gioco portando avanti i valori per cui da sempre viene conosciuta: “Tutto sommato abbiamo anche fatto bene sul parquet in diverse occasioni, ragazzi come Privitera o Renna hanno dimostrato tanto, io mi ritengo soddisfatto. Questo è il mio 34º anno di attività, chiaramente ogni anno è diverso e lascia emozioni differenti, da buon padre di famiglia posso dire che a me basta arrivare a fine stagione senza difficoltà per essere felice. Ciò che non deve mai mancare al Gravina è l’armonia che noi sempre cerchiamo, quel senso di famiglia per cui siamo conosciuti”.


Futuro? L’aspetto economico è essenziale per programmare

Il presidente Natale De Fino non lascia spazio a fraintendimenti, parla del futuro e delle possibilità dello Sport Club Gravina: “Io penso che rispetto ad altre società Gravina abbia delle marce in più: basti pensare che i 15 ragazzi del roster vengono tutti dal nostro settore giovanile e ad oggi questo fa altamente la differenza considerando che la Federazione ha aumento le quote NAS per cui una società che preleva un giocatore da un’altra squadra deve pagare 2.500 euro (precedentemente erano 1.200 euro), io posso tranquillamente presentare la squadra con le risorse del vivaio”. Poi continua e si sofferma sull’aspetto economico: “Purtroppo ad oggi lo sport è diventato veramente troppo dispendioso, tutto è caro. L’aspetto economico è essenziale, io non ho in mano una grossa realtà, abbiamo sempre portato avanti tutto nelle nostre possibilità”. Rimane ancora irrisolta l’incognita palazzetto, ma apparentemente qualcosa si muove: “Se non erro giorno 27 aprile l’amministrazione inizia la gara d’appalto per sistemare il vecchio palazzetto - svela il presidente - sarà già un bel passo avanti perché verrà applicato il parquet. Poi si viene al grosso progetto: la realizzazione del palazzetto nuovo. Tutto tace, o meglio siamo fermi ma in pole position: il progetto esecutivo è autorizzato e completo, ma ahinoi, mancherebbe solo il finanziamento (3,2 milioni è l’importo dei lavori). Questo palazzetto ce lo meritiamo tutti, noi in quanto Gravina ma anche la società di pallavolo che ha seguito tutto e che opera nel territorio da 44 anni”.



facebook
instagram
twitter
youtube
tiktok

 Sicra Press, Testata registrata al Tribunale di Catania n° 11/2014 del 12/05/2014 P.IVA: 05581250874 – P.IVA 05811480879

www.sicrapress.it @ All Right Reserved 2023 - Sito web realizzato da Flazio.com

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione

Iscriviti alla Newsletter

Lasciaci la tua mail per rimanere aggiornato su tutti i nuovi articoli del nostro blog. Lascia la tua mail qui sotto!

Articoli popolari oggi

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione
blog-detail

Lega Navale Italiana, Catania col vento in poppa
Notizie, Attualità, In evidenza,

Lega Navale Italiana, Catania col vento in poppa

Agenzia Sicrapress

2024-04-19 18:44

La sezione di Catania della Lega Navale Italiana ha celebrato con successo l'Assemblea dei Soci giovedì scorso 18 aprile. L'evento ha rappresentato un importa

Dubbio Usb: perchè Antonio ha fatto il soccorritore?
Notizie, Attualità, In evidenza,

Dubbio Usb: perchè Antonio ha fatto il soccorritore?

Agenzia Sicrapress

2024-04-19 15:37

Morte di un ascensorista trasformato in "soccoritore"La morte dell’ascensorista Antonio Pistone, 31 anni (nella foto) - avvenuta ieri pomeriggio ad Aci Sant'

Al Piccolo Teatro della Città in scena La Mite di Dostoevskij
Notizie, Cultura e Spettacolo, #catania, teatro,

Al Piccolo Teatro della Città in scena La Mite di Dostoevskij

Redazione

2024-04-19 15:30

Andrà in scena oggi e domani 20 aprile, ore 21, al Piccolo Teatro della Città.

Chiede soldi e minaccia la madre: i Carabinieri arrestano un 24enne
Notizie, Cronaca, In evidenza, misterbianco,

Chiede soldi e minaccia la madre: i Carabinieri arrestano un 24enne

Redazione

2024-04-19 14:39

I Carabinieri della Tenenza di Misterbianco hanno arrestato un 24enne, poiché responsabile del reato di maltrattamenti in famiglia.

Puglia e Coltraro al Brancati con Maurizio IV
Notizie, Cultura e Spettacolo, In evidenza, teatro brancati, Emanuele Puglia, Cosimo Cultraro,

Puglia e Coltraro al Brancati con Maurizio IV

Redazione

2024-04-19 14:08

Sino al 27 aprile, al Teatro Brancati di Catania, va in scena lo spettacolo di Edoardo Erba con Emanuele Puglia Cosimo Coltraro Regia Federico Magnano San Lio

Gettano droga nel wc per nasconderla: 3 arresti
Notizie, Cronaca, In evidenza, #carabinieri, spaccio, traffico droga,

Gettano droga nel wc per nasconderla: 3 arresti

Davide Vitanza

2024-04-19 12:16

A Catania, nel quartiere di San Cristoforo, i Carabinieri hanno arrestato tre pusher che vendevano droga, e che hanno provato a disfarsene gettandola nel wc ...

Resta incastrato nella porta dell'ascensore: muore 31enne
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Resta incastrato nella porta dell'ascensore: muore 31enne

Agenzia Sicrapress

2024-04-19 08:54

Un manutentore di ascensori di 31 anni è morto dopo essere rimasto incastrato tra la cabina e la porta di un piano dell'elevatore di un condominio di Aci Sant'A

Giustizia è fatta: assolti i giornalisti Sammito e Di Raimondo
Notizie, Attualità, In evidenza,

Giustizia è fatta: assolti i giornalisti Sammito e Di Raimondo

Agenzia Sicrapress

2024-04-18 19:24

La giornalista Viviana Sammito è stata assolta, dalla Corte d’Appello di Catania, prima sezione penale, dall’accusa di diffamazione aggravata a mezzo stampa, pe

Santi Rando si dimette:
In evidenza, pandora, santi rando,

Santi Rando si dimette: "Mai chiesto voti ad ambienti mafiosi"

Agenzia Sicrapress

2024-04-18 17:08

Operazione Pandora: dichiarazioni spontanee dell'ormai ex sindaco di Tremestieri Etneo

Nota vocale sul litigio Zeoli-Chiricò: il tecnico chiede scusa a tutti
Notizie, Sport, In evidenza, catania fc,

Nota vocale sul litigio Zeoli-Chiricò: il tecnico chiede scusa a tutti

Redazione

2024-04-18 16:34

Una nota vocale dell'allenatore del Catania diffusa sui social

A Catania i finalisti del Premio Strega
Notizie, Cultura e Spettacolo, In evidenza, catania book festival, premio Strega,

A Catania i finalisti del Premio Strega

Redazione

2024-04-18 16:07

Il direttore Dei Pieri: “Portare a Catania per la seconda volta in dodici mesi il più autorevole premio letterario italiano, è per noi una grande responsabilità

Terziario Innovativo di Confindustria: Lo Faro è il nuovo presidente
Notizie, Attualità, In evidenza, confindustriacatania,

Terziario Innovativo di Confindustria: Lo Faro è il nuovo presidente

Agenzia Sicrapress

2024-04-18 15:59

Lo ha eletto l’assemblea della sezione che ha rinnovato anche i componenti del comitato direttivo

Investimenti sulle Ferrovie in Sicilia, i conti non tornano
Notizie, Attualità, In evidenza, comitato pendolari siciliani, Giosuè Malaponti – Comitato Pendolari Siciliani,

Investimenti sulle Ferrovie in Sicilia, i conti non tornano

Redazione

2024-04-18 07:00

Annunciati investimenti per oltre 22 mld di euro, dei quali 17,6 mld già finanziati e la rimanenza da finanziare.

Aci Trezza, finisce in acqua con l'auto: salvo
Notizie, Cronaca, In evidenza, aci trezza, porto aci trezza,

Aci Trezza, finisce in acqua con l'auto: salvo

Agenzia Sicrapress

2024-04-17 21:48

Tentativo di suicidio o disattenzione? Un uomo di 62 anni è finito in acqua con la sua macchina nelle acque del porto di Aci Trezza. E’ stato salvato dall’ope

Inchieste a Paternó e Tremestieri:
Notizie, Attualità, In evidenza,

Inchieste a Paternó e Tremestieri: "Si dimettano i coinvolti"

Redazione

2024-04-17 18:57

L’Associazione “Antimafia e Legalità”, in merito alle recenti vicende giudiziarie che hanno coinvolto l’Amministrazione Comunale di Paternò e quella di Tremesti

Vicenda Sammartino, la preoccupazione del Sifus sugli
Notizie, Attualità, Sindacato, In evidenza, sifus, sifusconfali, sammartino,

Vicenda Sammartino, la preoccupazione del Sifus sugli "impegni" dell'assessorato

Redazione

2024-04-17 18:05

La nota di Ernesto Abate segretario generale regionale del Sifus

Enna, Campanella:
Notizie, Sport, In evidenza, enna, promozione, serie d,

Enna, Campanella: "Pensavo di avere un gruppo di esauriti e pazzi"

Redazione

2024-04-17 17:15

Il tecnico catanese pronto a firmare per la prossima stagione, anche se...

Luca Sammartino è sereno:
Notizie, Cronaca, In evidenza, regione siciliana, luca sammartino, mafia politica, operazione Pandora,

Luca Sammartino è sereno: "Emergerà la mia totale estraneità"

Agenzia Sicrapress

2024-04-17 15:04

Ha scritto una nota al presidente della Regione, Renato Schifani, per rimettere l’incarico di assessore regionale e Vice presidente della Regione

Mafia e politica, gli accordi e i favori: i nomi degli 11 indagati
Notizie, Cronaca, In evidenza, Tremestieri Etneo, pandora, mafia politica, luca samartino,

Mafia e politica, gli accordi e i favori: i nomi degli 11 indagati

Agenzia Sicrapress

2024-04-17 14:34

Nella giornata odierna, su disposizione della Procura Distrettuale della Repubblica presso il Tribunale di Catania, i Carabinieri del Comando Provinci

Scambio elettorale mafioso: sospeso Sammartino, arrestato sindaco Tremestieri
Notizie, Cronaca, In evidenza, sammartino, sindaco tremestieri, pandora, mafia politica,

Scambio elettorale mafioso: sospeso Sammartino, arrestato sindaco Tremestieri

Agenzia Sicrapress

2024-04-17 09:51

L’indagine dei carabinieri e della procura etnea coinvolge 11 persone ha svelato uno scambio elettorale politico mafioso
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder