facebook
instagram
twitter
logo sicra nero
sicrapress_logo_white

Info & Contatti

Sitemap

Categorie News

Categorie News

Lega Navale Italiana, Catania col vento in poppaDubbio Usb: perchè Antonio ha fatto il soccorritore?Al Piccolo Teatro della Città in scena La Mite di DostoevskijChiede soldi e minaccia la madre: i Carabinieri arrestano un 24ennePuglia e Coltraro al Brancati con Maurizio IVGettano droga nel wc per nasconderla: 3 arrestiResta incastrato nella porta dell'ascensore: muore 31enneGiustizia è fatta: assolti i giornalisti Sammito e Di RaimondoSanti Rando si dimette: "Mai chiesto voti ad ambienti mafiosi"Nota vocale sul litigio Zeoli-Chiricò: il tecnico chiede scusa a tutti

IN EVIDENZA

Sede:
Via Passo Gravina, 122
95125 Catania CT

 

info@sicrapress.it

 

Umberto Teghini
Direttore responsabile 

 

 

Lucy Gullotta
Direttore editoriale 

 

Attualità

Categorie

roof-columns-natural-history-museum-marseille-sunlight-francesmart-agriculture-iot-with-hand-planting-tree-backgroundvertical-shot-wired-fence-with-blurred-backgroundyoung-man-standing-near-window-holding-disposable-coffee-cup-reading-newspapermedium-shot-talented-woman-singingjogging-2343558_640

Linee ferroviarie siciliane, continui disservizi e disagi: e sul Frecciabianca...

2021-12-06 08:10

Redazione

Attualità, ciufer, comitato pendolari siciliani, Frecciabianca, Rgione Siciliana, treni sicilia,

Questa la nota stampa del Comitato Pendolari Siciliani - Ciufer - in merito ai continui disservizi e disagi nelle varie linee ferroviarie siciliane.

Questa la nota stampa del Comitato Pendolari Siciliani - Ciufer - in merito ai continui disservizi e disagi nelle varie linee ferroviarie siciliane.

"In considerazione dei disservizi e disagi subiti dai pendolari e dall’utenza in generale dalla fine di ottobre per le continue interruzioni al servizio di trasporto ferroviario, alla gestione dei bus sostitutivi e a quanto è successo il 30 novembre 2021 sulla relazione


Messina-Catania-Siracusa

per un guasto al deviatoio nella stazione di Alcantara. Desideriamo intervenire per raccontare quanto accaduto. I fatti: “Il treno regionale 12953 partito da Messina alle ore 5.39 arriva alla stazione di Alcantara alle 6.41 e viene cancellato per dei problemi a un deviatoio. Una sessantina, circa, di pendolari vengono fatti scendere dal treno (12953) e per oltre un’ora hanno dovuto attendere al freddo e sotto la pioggia, nonostante avessero chiesto al Capotreno del regionale 12953 di poter attendere a bordo treno, visto il brutto tempo e le basse temperature, l’arrivo del treno regionale 34881 da Taormina che peraltro giunge alla stazione di Alcantara alle 7.45 con 35 minuti di ritardo ma senza ottenere risposta. Infatti i pendolari che dovevano arrivare a Catania con il regionale 12953 (cancellato) delle ore 7.33 sono arrivati alle 8.42 con 69 minuti di ritardo mentre il regionale 34881 previsto per le 8.08 è arrivato a Catania con 34 minuti di ritardo".Visto quanto è successo abbiamo voluto effettuare un monitoraggio su alcune relazioni ferroviarie in considerazione del perdurare dei disagi/disservizi dovuti alla cancellazione e ai ritardi di alcuni treni per dei problemi alla circolazione e alla gestione dei bus sostitutivi (Lentini-Catania-Fiumefreddo-Alcantara-Alì Terme, Messina Centrale, etc.).Questi i treni che abbiamo voluto monitorare nei giorni: 30/novembre e 01/dicembre/2021, nelle seguenti relazioni:Un discorso a parte è il monitoraggio del


“Frecciabianca”

che negli otto giorni di monitoraggio ha accumulato


ritardi per 441 minuti

tra Palermo-Catania e Messina.Il treno è l’unico mezzo di trasporto, in Sicilia, che può assicurare dei collegamenti pseudo-veloci in quasi tutto il territorio siciliano visto lo status di strade ed autostrade.Fatta questa premessa, desideriamo fare presente che la storia dei ritardi e delle cancellazioni oramai si ripete in continuazione in questi ultimi mesi. Ritardi dovuti alle condizioni meteo, ritardi dovuti a guasti al materiale rotabile, ritardi dovuti a problemi tecnici all’infrastruttura, ritardi dovuti al troppo caldo in estate (binari roventi), ritardi dovuti agli incendi lungo il sedime ferroviario e altri ritardi dovuti a fatti occasionali (ostruzioni varie lungo linea). Qualsivoglia sia la natura dell’interruzione alla normale circolazione ferroviaria, comunque comporta grossi problemi per i pendolari.Enormi ritardi, perdite di coincidenze con altri mezzi pubblici, perdite di ore di lavoro da recuperare e di studio.Disservizi e disagi, rappresentano una situazione fortemente penalizzante per l’utenza in generale e in special modo per i pendolari.Le interruzioni alla circolazione ferroviaria per problemi tecnici all’infrastruttura o per fatti esterni e/o ambientali si possono anche accettare, ma ultimamente sono diventate davvero troppo frequenti (vedi i mesi di ottobre e novembre).Interruzioni che danneggiano principalmente il gestore del trasporto, in questo caso Trenitalia Spa, ma chi ne piange le conseguenze sono sempre gli utenti e a maggior ragione chi del trasporto ferroviario ne ha fatto il principale mezzo per i propri spostamenti sia per lavoro, per studio o altro e che si trova a recuperare ore di lavoro per i continui ritardi.Teniamo a precisare che è la


Regione Siciliana

, in qualità di committente, a pagare il trasporto ferroviario dalla sottoscrizione del Contratto di Servizio 2017-2026 firmato a maggio del 2018 con una spesa di


112 milioni di euro l’anno

.


Visti i continui disagi-disservizi chiediamo di conoscere:

·  se il Dipartimento Trasporti 2° Servizio Trasporto Ferroviario è a conoscenza delle problematiche legate ai disservizi/disagi di questi ultimi mesi?·  se e quando viene a conoscenza sulle varie interruzioni alla circolazione ferroviaria?·  quali sono gli accorgimenti da mettere in atto, previsti contrattualmente, da parte dell’impresa ferroviaria?·  nei casi di ritardi eccessivi, come verifica che venga rispettato o meno l’art. 11 comma 4 del Contratto di Servizio relativo alla programmazione dei bus sostitutivi entro i 60 minuti dalla soppressione della corsa? Se vi è un’altra corsa treno nei successivi 30 minuti dalla soppressione del treno vengono prescritte al treno in parola tutte le fermate del treno cancellato?·  se è a conoscenza dei disservizi creati in molte relazioni (Scicli, Caltanissetta, Trapani, Catania, Agrigento, Termini Imerese, etc.) da parte dei bus sostitutivi che non hanno effettuato la corsa o per l’impiego di mezzi non sufficienti o per il troppo ritardo nel prestare nell’effettuare il servizio?·  se viene data tempestiva informazione in tutte le stazioni dell’istituzione dei bus sostitutivi al treno soppresso con i relativi tempi di attesa?Questi sono i quesiti che desideriamo rivolgere al Dirigente del Dipartimento Trasporti 2° Servizio Trasporto Ferroviario per fare, una volta per tutte, chiarezza sui ritardi, sulle cancellazioni dei treni, sulla programmazione dei bus sostitutivi e sulla tempestiva informazione all’utenza nelle stazioni, ormai tutte impresenziate, e a bordo dei treni.Riteniamo doveroso portare a conoscenza dell’assessore ai Trasporti, on. Marco Falcone, dimostratosi sensibile alle problematiche dei pendolari chiedendo di far fare chiarezza sui quesiti posti e di convocare un tavolo tecnico così come concordato un anno fa (23/09/2020), per riprogrammare cercando di ottimizzare al meglio gli attuali 11 milioni di km-treno. Avevamo, inoltre, chiesto da diversi anni:·  la riorganizzazione dei 65 treni festivi/domenicali che non assicurano ai pendolari abbonati e/o turnisti di poter raggiungere i luoghi di lavoro nella fascia pendolare 6.00/9.00;·  di programmare le coincidenze con i treni in arrivo da Palermo nella stazione di Messina con i treni in partenza per Catania e Siracusa e con il servizio metropolitano di Giampilieri;·  di programmare le coincidenze con i treni in arrivo da Palermo nella stazione di Catania con i treni in partenza per Messina e Siracusa;·  la programmazione dei treni da e verso Catania Aeroporto perché allo stato attuale è un servizio accomodato.Proposte e suggerimenti che portiamo avanti da diversi anni ma non si capisce per quale motivo non possano essere prese in considerazione e debbano rimanere, restando in tema di infrastrutture, a binario morto a danno dell’utenza alla quale deve essere garantito un servizio pubblico di trasporto efficiente ed efficace".


Giosuè Malaponti - Comitato Pendolari Siciliani - Ciufer


facebook
instagram
twitter
youtube
tiktok

 Sicra Press, Testata registrata al Tribunale di Catania n° 11/2014 del 12/05/2014 P.IVA: 05581250874 – P.IVA 05811480879

www.sicrapress.it @ All Right Reserved 2023 - Sito web realizzato da Flazio.com

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione

Iscriviti alla Newsletter

Lasciaci la tua mail per rimanere aggiornato su tutti i nuovi articoli del nostro blog. Lascia la tua mail qui sotto!

Articoli popolari oggi

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione
blog-detail

Lega Navale Italiana, Catania col vento in poppa
Notizie, Attualità, In evidenza,

Lega Navale Italiana, Catania col vento in poppa

Agenzia Sicrapress

2024-04-19 18:44

La sezione di Catania della Lega Navale Italiana ha celebrato con successo l'Assemblea dei Soci giovedì scorso 18 aprile. L'evento ha rappresentato un importa

Dubbio Usb: perchè Antonio ha fatto il soccorritore?
Notizie, Attualità, In evidenza,

Dubbio Usb: perchè Antonio ha fatto il soccorritore?

Agenzia Sicrapress

2024-04-19 15:37

Morte di un ascensorista trasformato in "soccoritore"La morte dell’ascensorista Antonio Pistone, 31 anni (nella foto) - avvenuta ieri pomeriggio ad Aci Sant'

Al Piccolo Teatro della Città in scena La Mite di Dostoevskij
Notizie, Cultura e Spettacolo, #catania, teatro,

Al Piccolo Teatro della Città in scena La Mite di Dostoevskij

Redazione

2024-04-19 15:30

Andrà in scena oggi e domani 20 aprile, ore 21, al Piccolo Teatro della Città.

Chiede soldi e minaccia la madre: i Carabinieri arrestano un 24enne
Notizie, Cronaca, In evidenza, misterbianco,

Chiede soldi e minaccia la madre: i Carabinieri arrestano un 24enne

Redazione

2024-04-19 14:39

I Carabinieri della Tenenza di Misterbianco hanno arrestato un 24enne, poiché responsabile del reato di maltrattamenti in famiglia.

Puglia e Coltraro al Brancati con Maurizio IV
Notizie, Cultura e Spettacolo, In evidenza, teatro brancati, Emanuele Puglia, Cosimo Cultraro,

Puglia e Coltraro al Brancati con Maurizio IV

Redazione

2024-04-19 14:08

Sino al 27 aprile, al Teatro Brancati di Catania, va in scena lo spettacolo di Edoardo Erba con Emanuele Puglia Cosimo Coltraro Regia Federico Magnano San Lio

Gettano droga nel wc per nasconderla: 3 arresti
Notizie, Cronaca, In evidenza, #carabinieri, spaccio, traffico droga,

Gettano droga nel wc per nasconderla: 3 arresti

Davide Vitanza

2024-04-19 12:16

A Catania, nel quartiere di San Cristoforo, i Carabinieri hanno arrestato tre pusher che vendevano droga, e che hanno provato a disfarsene gettandola nel wc ...

Resta incastrato nella porta dell'ascensore: muore 31enne
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Resta incastrato nella porta dell'ascensore: muore 31enne

Agenzia Sicrapress

2024-04-19 08:54

Un manutentore di ascensori di 31 anni è morto dopo essere rimasto incastrato tra la cabina e la porta di un piano dell'elevatore di un condominio di Aci Sant'A

Giustizia è fatta: assolti i giornalisti Sammito e Di Raimondo
Notizie, Attualità, In evidenza,

Giustizia è fatta: assolti i giornalisti Sammito e Di Raimondo

Agenzia Sicrapress

2024-04-18 19:24

La giornalista Viviana Sammito è stata assolta, dalla Corte d’Appello di Catania, prima sezione penale, dall’accusa di diffamazione aggravata a mezzo stampa, pe

Santi Rando si dimette:
In evidenza, pandora, santi rando,

Santi Rando si dimette: "Mai chiesto voti ad ambienti mafiosi"

Agenzia Sicrapress

2024-04-18 17:08

Operazione Pandora: dichiarazioni spontanee dell'ormai ex sindaco di Tremestieri Etneo

Nota vocale sul litigio Zeoli-Chiricò: il tecnico chiede scusa a tutti
Notizie, Sport, In evidenza, catania fc,

Nota vocale sul litigio Zeoli-Chiricò: il tecnico chiede scusa a tutti

Redazione

2024-04-18 16:34

Una nota vocale dell'allenatore del Catania diffusa sui social

A Catania i finalisti del Premio Strega
Notizie, Cultura e Spettacolo, In evidenza, catania book festival, premio Strega,

A Catania i finalisti del Premio Strega

Redazione

2024-04-18 16:07

Il direttore Dei Pieri: “Portare a Catania per la seconda volta in dodici mesi il più autorevole premio letterario italiano, è per noi una grande responsabilità

Terziario Innovativo di Confindustria: Lo Faro è il nuovo presidente
Notizie, Attualità, In evidenza, confindustriacatania,

Terziario Innovativo di Confindustria: Lo Faro è il nuovo presidente

Agenzia Sicrapress

2024-04-18 15:59

Lo ha eletto l’assemblea della sezione che ha rinnovato anche i componenti del comitato direttivo

Investimenti sulle Ferrovie in Sicilia, i conti non tornano
Notizie, Attualità, In evidenza, comitato pendolari siciliani, Giosuè Malaponti – Comitato Pendolari Siciliani,

Investimenti sulle Ferrovie in Sicilia, i conti non tornano

Redazione

2024-04-18 07:00

Annunciati investimenti per oltre 22 mld di euro, dei quali 17,6 mld già finanziati e la rimanenza da finanziare.

Aci Trezza, finisce in acqua con l'auto: salvo
Notizie, Cronaca, In evidenza, aci trezza, porto aci trezza,

Aci Trezza, finisce in acqua con l'auto: salvo

Agenzia Sicrapress

2024-04-17 21:48

Tentativo di suicidio o disattenzione? Un uomo di 62 anni è finito in acqua con la sua macchina nelle acque del porto di Aci Trezza. E’ stato salvato dall’ope

Inchieste a Paternó e Tremestieri:
Notizie, Attualità, In evidenza,

Inchieste a Paternó e Tremestieri: "Si dimettano i coinvolti"

Redazione

2024-04-17 18:57

L’Associazione “Antimafia e Legalità”, in merito alle recenti vicende giudiziarie che hanno coinvolto l’Amministrazione Comunale di Paternò e quella di Tremesti

Vicenda Sammartino, la preoccupazione del Sifus sugli
Notizie, Attualità, Sindacato, In evidenza, sifus, sifusconfali, sammartino,

Vicenda Sammartino, la preoccupazione del Sifus sugli "impegni" dell'assessorato

Redazione

2024-04-17 18:05

La nota di Ernesto Abate segretario generale regionale del Sifus

Enna, Campanella:
Notizie, Sport, In evidenza, enna, promozione, serie d,

Enna, Campanella: "Pensavo di avere un gruppo di esauriti e pazzi"

Redazione

2024-04-17 17:15

Il tecnico catanese pronto a firmare per la prossima stagione, anche se...

Luca Sammartino è sereno:
Notizie, Cronaca, In evidenza, regione siciliana, luca sammartino, mafia politica, operazione Pandora,

Luca Sammartino è sereno: "Emergerà la mia totale estraneità"

Agenzia Sicrapress

2024-04-17 15:04

Ha scritto una nota al presidente della Regione, Renato Schifani, per rimettere l’incarico di assessore regionale e Vice presidente della Regione

Mafia e politica, gli accordi e i favori: i nomi degli 11 indagati
Notizie, Cronaca, In evidenza, Tremestieri Etneo, pandora, mafia politica, luca samartino,

Mafia e politica, gli accordi e i favori: i nomi degli 11 indagati

Agenzia Sicrapress

2024-04-17 14:34

Nella giornata odierna, su disposizione della Procura Distrettuale della Repubblica presso il Tribunale di Catania, i Carabinieri del Comando Provinci

Scambio elettorale mafioso: sospeso Sammartino, arrestato sindaco Tremestieri
Notizie, Cronaca, In evidenza, sammartino, sindaco tremestieri, pandora, mafia politica,

Scambio elettorale mafioso: sospeso Sammartino, arrestato sindaco Tremestieri

Agenzia Sicrapress

2024-04-17 09:51

L’indagine dei carabinieri e della procura etnea coinvolge 11 persone ha svelato uno scambio elettorale politico mafioso
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder