facebook
instagram
twitter
logo sicra nero
sicrapress_logo_white

Info & Contatti

Sitemap

Categorie News

Categorie News

La religione, la scuola e il Presidente meritano una breve riflessioneRitrovati ad Aci Castello 3 dipinti rubati al Museo di MilitelloCatania non è terra di conquista, per nessunoTele Meloni, solo premier e ministri immuni dalla par condicioPicanello, stalle e corse clandestineSport Club Gravina, vietato sbagliareDerby da tutto esaurito, Zeoli suona la caricaBelpasso, performance artistica per celebrare l'uguaglianza tra uomini e donneBlitz della Polizia locale, sanzioni e beneficienzaUn gol contro il femminicidio: biglietti introvabili

IN EVIDENZA

Sede:
Via Passo Gravina, 122
95125 Catania CT

 

info@sicrapress.it

 

Umberto Teghini
Direttore responsabile 

 

 

Lucy Gullotta
Direttore editoriale 

 

Attualità

Categorie

roof-columns-natural-history-museum-marseille-sunlight-francesmart-agriculture-iot-with-hand-planting-tree-backgroundvertical-shot-wired-fence-with-blurred-backgroundyoung-man-standing-near-window-holding-disposable-coffee-cup-reading-newspapermedium-shot-talented-woman-singingjogging-2343558_640

Catania, beffa al 94’. Ennesima sconfitta per gli etnei

2021-09-19 15:06

Redazione

Sport, seriec, #calciocatania, #catania, #campionato, cataniabari,

Terza sconfitta stagionale per il Catania di Baldini che contro il Bari vede sfumare il pareggio nei minuti di recupero. Il gol di Simeri al 94’, ne

Terza sconfitta stagionale per il Catania di Baldini che contro il Bari vede sfumare il pareggio nei minuti di recupero. Il gol di Simeri al 94’, nel 1-2 finale, condanna i rossazzurri all’ennesimo ko davanti a un Massimino incredulo. Per Baldini e i sui l’impressione che ci sia ancora molto da lavorare e soprattutto si dovranno anche analizzare le sostituzioni e l’11 titolare che ha lasciato qualche dubbio.

Allo stadio Angelo Massimino Baldini sceglie l’ormai consolidato 4-3-3: torna di nuovo Stancampiano tra i pali dopo la parentesi di Coppa Italia per Sala; torna anche Maldonado a centrocampo insieme a Provenzano e Rosaia. Stringe i denti Sipos in avanti nonostante le condizioni fisiche non al meglio.


Il Bari di Mignani invece arriva al Massimino senza aver mai perso in questo campionato con a carico due vittorie e un pareggio.


Per il Bari la partita inizia non in maniera ottimale con l’infortunio di Bianco che all’11’ esce per Scavone ma nonostante il cambio in corsa, nella prima parte della prima frazione i biancorossi sono più incisivi nella metà campo rossazzurra rispetto a un Catania che prova a costruire le manovre ma commette troppi errori e imprecisioni sprecando diverse occasioni. I biancorossi infatti creano una buona occasione al 19’ chiamando all’intervento Stancampiano che però non è preciso in uscita. Al 27’, ancora prima della mezz’ora, l’arbitro Perenzoni fischia il coolin break, necessario visto il troppo caldo di oggi a Catania. Fino alla mezz’ora non succede nulla al Massimino tra le due squadre. Al 31’ ci prova dalla distanza Ceccarelli con un tiro però che si abbassa troppo tardi sorvolando la traversa difesa da Frattali.


Al 40’ si accendono gli animi in area rossazzurra: viene ammonito Calapai per proteste mentre Scavone colpisce sul volto Pinto che cade a terra. Si alzano le rispettive panchine e l’arbitro Perenzoni placa gli animi ammonendo i due giocatori. Non succede nulla durante i 4 minuti di recupero con le due squadre che tornano negli spogliatoi sullo 0-0. Partita sicuramente nervosa, ritmi bassi e pochissime azioni pericolose. Risultato sicuramente giusto per quanto prodotto dalle due formazioni.


Nel secondo tempo nessun cambio per Baldini. Al 52’ della ripresa si supera Stancampiano che manda in angolo un tiro di Terranova ma proprio dalla bandierina di testa il Bari trova il gol del vantaggio proprio con lo stesso Terranova. Al 56’ dunque ospiti in avanti e Catania sotto di un gol ancora una volta su calcio da fermo. Bari che rientra in campo sicuramente più propositivo del Catania che nel frattempo effettua i due primi cambi inserendo Piccolo e Moro per Rosaia e Sipos. Al 71’ è il Catania a trovare il gol del pareggio ancora su calcio d’angolo. Dalla bandierina va Ceccarelli che trova la testa di Moro che svetta su tutti con la sfera che colpisce il palo interno ed entra in rete dove non può arrivare Frattali. Esplode il Massimino con i tifosi (oggi presenti in 1.947) che incitano il coro “Devi vincere!”.


Il Catania prende coraggio sostenuto dai cori e dall’incitamento dei suoi tifosi, entrano Provenzano per Greco e Ceccarelli per Russini e all’81’ i rossazzurri avrebbero un’altra occasione con Monteagudo su calcio d’angolo per il gol del vantaggio. Entra anche Ropolo per Pinto per l’ultimo cambio del match ma nel corso dei 5 minuti di recupero Simeri segna il gol che decide la gara. Errore di Monteagudo che regala la palla a Marras e per il Bari a quel punto è tutto facile davanti alla porta di Stancampiano. Increduli i giocatori del Catania che lasciano il campo tra applausi e fischi da parte della curva e della tribuna. Esce a testa bassa prima di tutti il tecnico Baldini che ha visto sfumare un punto al fotofinish. Epilogo dunque amaro per il Catania che resta fermo a 3 punti in classifica con una sola vittoria in quattro partite. Un ruolino di marcia che sicuramente adesso pesa sempre di più.



facebook
instagram
twitter
youtube
tiktok

 Sicra Press, Testata registrata al Tribunale di Catania n° 11/2014 del 12/05/2014 P.IVA: 05581250874 – P.IVA 05811480879

www.sicrapress.it @ All Right Reserved 2023 - Sito web realizzato da Flazio.com

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione

Iscriviti alla Newsletter

Lasciaci la tua mail per rimanere aggiornato su tutti i nuovi articoli del nostro blog. Lascia la tua mail qui sotto!

Articoli popolari oggi

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione
blog-detail

La religione, la scuola e il Presidente meritano una breve riflessione
Notizie, Attualità, In evidenza,

La religione, la scuola e il Presidente meritano una breve riflessione

Agenzia Sicrapress

2024-04-14 12:17

di Alfio Franco VinciStiamo dibattendo, e chi sa per quanto tempo ancora gireremo attorno al problema della festività di fine Ramadan, che ha portato alla ch

Ritrovati ad Aci Castello 3 dipinti rubati al Museo di Militello
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Ritrovati ad Aci Castello 3 dipinti rubati al Museo di Militello

Agenzia Sicrapress

2024-04-14 10:15

Mercoledì 17 aprile alle ore 12.00 circa, all’interno del Museo Civico “Sebastiano Guzzone”, il Comandante del Nucleo Carabinieri per la Tutela del Patrimonio C

Catania non è terra di conquista, per nessuno
Notizie, Sport, In evidenza,

Catania non è terra di conquista, per nessuno

Umberto Teghini

2024-04-14 08:26

Il Monterosi Tuscia ha battuto il Giugliano, il,Potenza é stato sconfitto in casa 0 a 3 dal Foggia.La partita di stasera, il derby col Messina, al Massimino,

Tele Meloni, solo premier e ministri immuni dalla par condicio
Notizie, Politica, In evidenza,

Tele Meloni, solo premier e ministri immuni dalla par condicio

Agenzia Sicrapress

2024-04-13 23:52

Alessandro MiliaEntrano in vigore le nuove regole per la Par Condicio in Rai. Nonostante le polemiche e la contrarietà di tutte le opposizioni, la maggioranza

Picanello, stalle e corse clandestine
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Picanello, stalle e corse clandestine

Agenzia Sicrapress

2024-04-13 21:33

Con l’odierna operazione si conferma il quotidiano impegno dei Carabinieri del Comando Provinciale di Catania verso la tutela dei diritti degli animali, per con

Sport Club Gravina, vietato sbagliare
Notizie, Sport, In evidenza, gela, sport club gravina, basket serie c unica,

Sport Club Gravina, vietato sbagliare

Davide Vitanza

2024-04-13 17:37

Alla vigilia dell'ultima di campionato contro il Basket School Gela, Davide Cavazza ci ha parlato della situazione in casa Sport Club Gravina e dei play-out ...

Derby da tutto esaurito, Zeoli suona la carica
Notizie, Sport, In evidenza, cataniamessina, catania fc, zeoli,

Derby da tutto esaurito, Zeoli suona la carica

Davide Vitanza

2024-04-13 13:59

Alla vigilia del derby contro il Messina, l'allenatore del Catania Zeoli ha parlato nel pre-partita dell'incontro e della fiducia dei tifosi ...

Belpasso, performance artistica per celebrare l'uguaglianza tra uomini e donne
Notizie, Cultura e Spettacolo, In evidenza,

Belpasso, performance artistica per celebrare l'uguaglianza tra uomini e donne

Redazione

2024-04-12 16:21

Uniti in un obiettivo comune: sensibilizzare e celebrare l'uguaglianza tra uomini e donne. Non a caso nella Giornata internazionale della donna

Blitz della Polizia locale, sanzioni e beneficienza
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Blitz della Polizia locale, sanzioni e beneficienza

Agenzia Sicrapress

2024-04-12 15:18

Polizia Locale, controlli in Pescheria, viale Rapisardi e piazza dei MartiriProseguono i servizi di controllo del territorio svolti dalla Polizia Municipale i

Un gol contro il femminicidio: biglietti introvabili
Notizie, Sport, In evidenza, +femminicidio, solidarietà, un goal per la solidarietà,

Un gol contro il femminicidio: biglietti introvabili

Davide Vitanza

2024-04-12 14:51

Tutto pronto per l'evento "Un Goal per la Solidarietà" con tematica il femminicidio che si terrà allo stadio Massimino. Oggi la conferenza stampa ...

Un’assemblea pubblica per dire basta morti sul lavoro
Notizie, Attualità, In evidenza, morti sul lavoro, Olga Benario, Suviana,

Un’assemblea pubblica per dire basta morti sul lavoro

Davide Vitanza

2024-04-12 10:44

Il numero di morti sul lavoro è allarmante: l'Associazione comunista "Olga Benario" ha programmato un'assemblea pubblica per dire basta ...

Brancati, chi lo ricorderà a 70 anni dalla sua morte?
Notizie, Cultura e Spettacolo, In evidenza, vitaliano brancati,

Brancati, chi lo ricorderà a 70 anni dalla sua morte?

Salvo Pappalardo

2024-04-12 07:00

Lo scrittore è entrato di diritto nella storia della letteratura italiana

Rotary, Membership a Enna: Franco Proto esalta il
Notizie, Attualità, In evidenza, rotary, rotary viagrande 150, Franco Proto,

Rotary, Membership a Enna: Franco Proto esalta il "gioco di squadra"

Lucy Gullotta

2024-04-11 16:45

Durante il seminario sulla Membership organizzato dal Rotary, il presidente del Rotary Viagrande 150, Franco Proto, ha parlato della sua attività ...

Torre del Grifo, asta deserta al secondo tentativo
Notizie, Attualità, In evidenza, torredelgrifo, cataniacalcio, cataniafc,

Torre del Grifo, asta deserta al secondo tentativo

Agenzia Sicrapress

2024-04-11 15:50

Lo storico centro sportivo: prezzo base di € 21.705.000 mentre l’offerta minima era pari a € 16.278.750 con cauzione minima pari al 10% del prezzo offerto

Scaricano rifiuti e gli danno fuoco: sorpresi dai carabinieri
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Scaricano rifiuti e gli danno fuoco: sorpresi dai carabinieri

Agenzia Sicrapress

2024-04-11 12:12

Nell’ambito della mirata campagna di prevenzione e contrasto ai reati ambientali avviata in tutto il territorio etneo dal Comando Provinciale Carabinieri di Cat

Castronovo sugli Inceneritori:
Notizie, Ambiente, In evidenza,

Castronovo sugli Inceneritori: "Nessun vantaggio per i siciliani"

Agenzia Sicrapress

2024-04-11 07:00

Nessun risparmio e nessun vantaggio per i siciliani ma solo una grande truffa e un grande danno ambientale secondo il presidente di LEGAMBIENTE

Rubano l'auto al Parroco, i fedeli avviano raccolta fondi
Notizie, Cronaca, In evidenza, grammichele, don cristian,

Rubano l'auto al Parroco, i fedeli avviano raccolta fondi

Agenzia Sicrapress

2024-04-10 19:39

La Lancia Delta di un parroco, don Cristian è sparita sabato scorso: i carabinieri l'hanno ritrovata il giorno dopo nelle campagne di Francofonte ma...

Le nuove tecnologie digitali possono davvero aumentare la sicurezza online?
Notizie, Attualità, In evidenza, Intelligenza artificiale, phishing,

Le nuove tecnologie digitali possono davvero aumentare la sicurezza online?

Redazione

2024-04-10 13:43

L'IA, include oggi una serie di strumenti sofisticati che promettono di proteggere gli utenti da minacce sempre più complesse e diffuse online

Arrestato per uso di un mitragliatore dopo un incidente
Notizie, Cronaca, In evidenza, biancavilla,

Arrestato per uso di un mitragliatore dopo un incidente

Agenzia Sicrapress

2024-04-10 13:38

Porto e detenzione di arma da guerra, rissa e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Con queste accuse i carabinieri della stazione d

Asp Catania: prenotare le visite sarà più facile attraverso il Cup
Notizie, Attualità, In evidenza, aspct, cup,

Asp Catania: prenotare le visite sarà più facile attraverso il Cup

Agenzia Sicrapress

2024-04-10 12:54

Sono state assegnate nuove risorse umane, con incremento di professionalità interne e con il reclutamento di ulteriori 10 unità
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder