facebook
instagram
twitter
logo sicra nero
sicrapress_logo_white

Info & Contatti

Sitemap

Categorie News

Categorie News

Catania imbarazzante, ko anche col Sorrento già salvoMinivan si ribalta in autostrada: 7 feriti di cui 3 graviTaormina, impatto fra 2 moto: ragazzo in comaAddio a Vincenzo Agostino, aspettava la verità da 35 anniTruffa dello specchietto, donna 72enne non ci casca e lo denunciaMuri Antichi travolgente, a Napoli non c'è storia Giornata mondiale della Terra, le iniziative di LegambienteFesta al Gaeta di Enna, l'augurio di Proto: "Non c’è due senza tre”Catania, il calcio giovanile si è spentoSport Club Gravina, vincere è fondamentale

IN EVIDENZA

Sede:
Via Passo Gravina, 122
95125 Catania CT

 

info@sicrapress.it

 

Umberto Teghini
Direttore responsabile 

 

 

Lucy Gullotta
Direttore editoriale 

 

Attualità

Categorie

roof-columns-natural-history-museum-marseille-sunlight-francesmart-agriculture-iot-with-hand-planting-tree-backgroundvertical-shot-wired-fence-with-blurred-backgroundyoung-man-standing-near-window-holding-disposable-coffee-cup-reading-newspapermedium-shot-talented-woman-singingjogging-2343558_640

Cosa fare con i rifiuti? Sindaci in vana attesa dell'assessore Baglieri (che salta la videoconferenza)

2021-09-15 14:20

Umberto Teghini

Attualità, #sicrapress, #sicilia, spazzatura, discariche, regione siciliana, baglieri, emergenza rifiuti,

Nessun collegamento. Attesa vana. Mentre le città (Catania in testa) accumulano rifiuti generando piccole discariche a cielo aperto, con possibili pr

Nessun collegamento. Attesa vana. Mentre le città (Catania in testa) accumulano rifiuti generando piccole discariche a cielo aperto, con possibili problemi sanitari, oltre ai primi incendi delle montagne di rifiuti indifferenziati, tutto è ancora fermo al palo. Oggi avrebbe dovuto collegarsi da Palermo in videoconferenza l'assessore regionale all'Ernergia Daniela Baglieri: l'attendevano speranzosi 21 sindaci che hanno lasciato ogni tipo di attività e disdetto vari appuntamenti per riunirsi nell'aula consiliare del Comune di Catania, proprio perchè alle 11,00 avrebbero potuto (e voluto...) dialogare con l'assessore regionale all'Energia. Presenti anche il sindaco della città etnea, Salvo Pogliese, il presidente del Consiglio comunale, Giuseppe Castiglione e il presidente delle Srr (società di regolamentazione dei rifiuti) Francesco Laudani e l'assessore comunale all'Ecologia Fabio Cantarella. Attesa vana, dicevamo, con tanta delusione e voci tutte da confermare che si sono rincorse tra gli scranni di Palazzo degli Elefanti e i corridoi del Municipio etneo. Tra un caffè e l'altro, telefonini caldi, messaggi sms, whatsapp e vocali per cercare di sapere a cosa si andrà incontro. Dopo tanta attesa (e tempo perso) nessuna comunicazione ufficiale è arrivata dalla Regione Siciliana durante la riunione a Palazzo degli Elefanti. In sostanza e verosimilmente per i prossimi 60 giorni si cercherà di tamponare la situazione (l'ennesima pezza, mai soluzioni definitive) con la discarica di Lentini che dovrà lavorare (nella quantità consentita di 600 tonnellate giornaliere) il residuale (rifiuti domestici non recuperabili, ossia ciò che rimane dopo che si è completata ogni operazione di differenziazione) e il secco (sono tutti i materiali sporchi e non recuperabili presso il Centro Raccolta: il secco non riciclabile è composto da tutti quei rifiuti che non possono essere avviati al recupero e se mescolati ai rifiuti differenziati possono comprometterne il riciclo), che dovrebbero poi essere trasferiti nelle discariche di Domenico Proto (Oikos a Motta S. Anastasia), di Fabio Catanzaro (a Siculiana nell'Agrigentino) o nella Srr 4 di Caltanissetta, che ricade sul territorio di Gela. E la Baglieri? Avendola attesa vanamente (seppur nell'annunciato collegamento...) abbiamo navigato su internet, intercettando un suo duro appello ai sindaci siciliani. "Dovete aumentare la differenziata!!!". Già, come se i sindaci avessero la bacchetta magica. Magari dovremmo ricordare all'assessore Baglieri che servirebbero maggiori controlli, multe e progetti validi. Favorendo soprattutto l'informazione sull'educazione alla differenziata (la Sicilia è al 39%), visto che su questo capitolo sono sempre stati stanziati tanti bei soldini e l'Isola è all'ultimo posto in Italia...



Insomma, difficoltà palesi e città sporche con cumuli di spazzatura sempre crescenti per tutti i 149 Comuni che conferiscono alla discarica di Grotte San Giorgio. Di questo passo è probabile che occorrerà trasferire i rifiuti fuori dalla Sicilia con annessi costi (importanti) e organizzazione di lavoro (nuovi contratti). È un problema sempre più grande e se non cominciano a trovare soluzioni, dovrà intervenire l'esercito. Inoltre per la scarsa informazione, tanta gente sta mettendo all'indice le aziende di raccolta. Come la Dusty: ma perchè colpevolizzare l'azienda di raccolta? Un esempio concreto? La discarica di Lentini oggi mercoledì 15 settembre, ha aperto alle 5,30 e ha chiuso alle 8,00 (come detto è passata dalle 1.200 alle 600 tonnellate di rifiuti al giorno e la domenica è chiusa): la Dusty, per la cronaca, al momento ha 15 compattatori parcheggiati in coda ai cancelli di Codavolpe pieni di rifiuti e altri 30 pieni in autoparco; e non è finita: 10 casse scarrabili anch’esse piene ed altre 10 di attrezzature tipo casse ragno e spazzatrici cariche di rifiuti indifferenziati e terre di spazzamento. Ma come sì è arrivati a questa criticità? Tutti parlano, ipotizzano soluzioni, annunciano un cambio di rotta e poi non accade nulla nel concreto. Dal settembre del 2020 si conosceva la situazione della discarica della Sicula Trasporti (anche attraverso i commissari). Un anno è passato invano, senza che si sia mossa foglia. Nello scorso aprile l'ultimo ennesimo allarme caduto nel vuoto. Nel frattempo la Sicula aveva chiesto l'ampliamento delle vasche di raccolta, ma le autorizzazioni sono state bocciate. In sintesi? Si tratta del fallimento della politica, di quella attuale e di quella precedente: da 30 anni a questa parte nulla si è fatto per evitare l'emergenza rifiuti (a parte le liti e le inutili polemiche di parte), per mettersi al passo con il resto del Paese, per poter affermare che anche in Sicilia "i rifiuti sono risorse". E invece no. Siamo all'anno zero. Ah, dimenticavamo: a Palermo è stata autorizzata nelle scorse settimane la realizzazione della settima vasca a Bellolampo, per un costo di circa 25 milioni di euro. In pratica siamo l'unica regione d'Italia e d'Europa che nel 2021 realizza con finanziamenti pubblici le discariche per il conferimento dei rifiuti. I tanto decantati termovalorizzatori? Appena due mesi fa è stato pubblicato un bando indirizzato ai privati per la realizzazione di 2 termovalorizzatori, bando prolungato fino a novembre, ma siamo ancora nella fase teorica. E intanto impazza il politichese: "faremo, realizzeremo, contrasteremo, difenderemo, tuteleremo, incontreremo, analizzeremo, ci impegneremo...".




facebook
instagram
twitter
youtube
tiktok

 Sicra Press, Testata registrata al Tribunale di Catania n° 11/2014 del 12/05/2014 P.IVA: 05581250874 – P.IVA 05811480879

www.sicrapress.it @ All Right Reserved 2023 - Sito web realizzato da Flazio.com

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione

Iscriviti alla Newsletter

Lasciaci la tua mail per rimanere aggiornato su tutti i nuovi articoli del nostro blog. Lascia la tua mail qui sotto!

Articoli popolari oggi

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione
blog-detail

Catania imbarazzante, ko anche col Sorrento già salvo
Notizie, Sport, In evidenza, cataniacalcio, serie c, sorrento-catania,

Catania imbarazzante, ko anche col Sorrento già salvo

Davide Vitanza

2024-04-21 22:40

Male il Catania, che perde per 3-2 contro il Sorrento e ora rischia seriamente di non arrivare ai play-off. Grande delusione per un campionato inconsistente ...

Minivan si ribalta in autostrada: 7 feriti di cui 3 gravi
Notizie, Cronaca, In evidenza, incidente catenanuova, oratorio san gregorio,

Minivan si ribalta in autostrada: 7 feriti di cui 3 gravi

Agenzia Sicrapress

2024-04-21 20:10

Dei sette feriti, tre sono stati trasportati in codice rosso a Catania; due in elicottero al Cannizzaro, un terzo in ambulanza in un'altra struttura

Taormina, impatto fra 2 moto: ragazzo in coma
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Taormina, impatto fra 2 moto: ragazzo in coma

Agenzia Sicrapress

2024-04-21 15:06

Impatto violentissimo fra 2 moto a Taormina. È in fin di vita ricoverato in Rianimazione all'ospedale San Vincenzo di Taormina un 23enne di Letojanni che a bord

Addio a Vincenzo Agostino, aspettava la verità da 35 anni
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Addio a Vincenzo Agostino, aspettava la verità da 35 anni

Agenzia Sicrapress

2024-04-21 13:56

È morto Vincenzo Agostino, 87 anni, che per tanti anni si è battuto per ottenere giustizia per la morte del figlio Nino, l'agente di polizia assassinato dalla m

Truffa dello specchietto, donna 72enne non ci casca e lo denuncia
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Truffa dello specchietto, donna 72enne non ci casca e lo denuncia

Agenzia Sicrapress

2024-04-21 08:47

I Carabinieri della Stazione di Calatabiano hanno identificato e denunciato per “tentata truffa aggravata” l’autore di una tentata “truffa dello specchietto” in

Muri Antichi travolgente, a Napoli non c'è storia
Notizie, Sport, In evidenza,

Muri Antichi travolgente, a Napoli non c'è storia

Agenzia Sicrapress

2024-04-20 18:53

Torna alla vittoria la Giorgini Ottica Muri Antichi e lo fa con una goleada ai danni della Basilicata 2000 a Napoli.Inserendo così un ulteriore tassello alla

Giornata mondiale della Terra, le iniziative di Legambiente
Notizie, Attualità, In evidenza,

Giornata mondiale della Terra, le iniziative di Legambiente

Agenzia Sicrapress

2024-04-20 17:33

La Giornata della Terra si celebra il 22 aprile in tutto il mondo per riflettere sui grandi temi ambientali che riguardano la salute del nostro pianeta: Il ca

Festa al Gaeta di Enna, l'augurio di Proto:
Notizie, Sport, In evidenza, Calcio, Eccellenza Girone B,

Festa al Gaeta di Enna, l'augurio di Proto: "Non c’è due senza tre”

Umberto Pioletti

2024-04-20 13:50

Allo stadio “Generale Gaeta” sarà festa doppi

Catania, il calcio giovanile si è spento
Notizie, Attualità, Sport, In evidenza, Calcio, calcio giovanile,

Catania, il calcio giovanile si è spento

Salvo Pappalardo

2024-04-20 12:48

Oggi in panchina ci sono ben 11 bambini, che avendo pagato la retta mensile, vogliono giocare  per diritto acquisito...

Sport Club Gravina, vincere è fondamentale
Notizie, Sport, In evidenza, sport club gravina, play-out, svincolati milazzo,

Sport Club Gravina, vincere è fondamentale

Davide Vitanza

2024-04-20 12:20

Alla vigilia del primo turno dei play-out, coach Guadalupi ha parlato dell'importanza dell'incontro fra Sport Club Gravina e Svincolati Milazzo ...

Sammartino sereno:
Notizie, Attualità, In evidenza,

Sammartino sereno: "Estraneo a tutto..."

author

2024-04-20 10:23

Sorridente e apparentemente sereno. Luca Sammartino, ormai ex vicepresidente della Regione con delega all’Agricoltura, all’uscita dal Palazzo di Giustizia, most

Ricatta un coetaneo di divulgare foto intime; indagato un 14enne
Notizie, Cronaca, In evidenza, #catania, Pedopronografia,

Ricatta un coetaneo di divulgare foto intime; indagato un 14enne

Redazione

2024-04-20 09:52

La polizia postale di Catania, da indagini coordinate dalla Procura della Repubblica per i minorenni, ha individuato un quattordicenne catanese ritenu

Lega Navale Italiana, Catania col vento in poppa
Notizie, Attualità, In evidenza,

Lega Navale Italiana, Catania col vento in poppa

Agenzia Sicrapress

2024-04-19 18:44

La sezione di Catania della Lega Navale Italiana ha celebrato con successo l'Assemblea dei Soci giovedì scorso 18 aprile. L'evento ha rappresentato un importa

Dubbio Usb: perchè Antonio ha fatto il soccorritore?
Notizie, Attualità, In evidenza,

Dubbio Usb: perchè Antonio ha fatto il soccorritore?

Agenzia Sicrapress

2024-04-19 15:37

Morte di un ascensorista trasformato in "soccoritore"La morte dell’ascensorista Antonio Pistone, 31 anni (nella foto) - avvenuta ieri pomeriggio ad Aci Sant'

Al Piccolo Teatro della Città in scena La Mite di Dostoevskij
Notizie, Cultura e Spettacolo, #catania, teatro,

Al Piccolo Teatro della Città in scena La Mite di Dostoevskij

Redazione

2024-04-19 15:30

Andrà in scena oggi e domani 20 aprile, ore 21, al Piccolo Teatro della Città.

Chiede soldi e minaccia la madre: i Carabinieri arrestano un 24enne
Notizie, Cronaca, In evidenza, misterbianco,

Chiede soldi e minaccia la madre: i Carabinieri arrestano un 24enne

Redazione

2024-04-19 14:39

I Carabinieri della Tenenza di Misterbianco hanno arrestato un 24enne, poiché responsabile del reato di maltrattamenti in famiglia.

Puglia e Coltraro al Brancati con Maurizio IV
Notizie, Cultura e Spettacolo, In evidenza, teatro brancati, Emanuele Puglia, Cosimo Cultraro,

Puglia e Coltraro al Brancati con Maurizio IV

Redazione

2024-04-19 14:08

Sino al 27 aprile, al Teatro Brancati di Catania, va in scena lo spettacolo di Edoardo Erba con Emanuele Puglia Cosimo Coltraro Regia Federico Magnano San Lio

Gettano droga nel wc per nasconderla: 3 arresti
Notizie, Cronaca, In evidenza, #carabinieri, spaccio, traffico droga,

Gettano droga nel wc per nasconderla: 3 arresti

Davide Vitanza

2024-04-19 12:16

A Catania, nel quartiere di San Cristoforo, i Carabinieri hanno arrestato tre pusher che vendevano droga, e che hanno provato a disfarsene gettandola nel wc ...

Resta incastrato nella porta dell'ascensore: muore 31enne
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Resta incastrato nella porta dell'ascensore: muore 31enne

Agenzia Sicrapress

2024-04-19 08:54

Un manutentore di ascensori di 31 anni è morto dopo essere rimasto incastrato tra la cabina e la porta di un piano dell'elevatore di un condominio di Aci Sant'A

Giustizia è fatta: assolti i giornalisti Sammito e Di Raimondo
Notizie, Attualità, In evidenza,

Giustizia è fatta: assolti i giornalisti Sammito e Di Raimondo

Agenzia Sicrapress

2024-04-18 19:24

La giornalista Viviana Sammito è stata assolta, dalla Corte d’Appello di Catania, prima sezione penale, dall’accusa di diffamazione aggravata a mezzo stampa, pe
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder