facebook
instagram
twitter
logo sicra nero
sicrapress_logo_white

Info & Contatti

Sitemap

Categorie News

Categorie News

Catania imbarazzante, ko anche col Sorrento già salvoMinivan si ribalta in autostrada: 7 feriti di cui 3 graviTaormina, impatto fra 2 moto: ragazzo in comaAddio a Vincenzo Agostino, aspettava la verità da 35 anniTruffa dello specchietto, donna 72enne non ci casca e lo denunciaMuri Antichi travolgente, a Napoli non c'è storia Giornata mondiale della Terra, le iniziative di LegambienteFesta al Gaeta di Enna, l'augurio di Proto: "Non c’è due senza tre”Catania, il calcio giovanile si è spentoSport Club Gravina, vincere è fondamentale

IN EVIDENZA

Sede:
Via Passo Gravina, 122
95125 Catania CT

 

info@sicrapress.it

 

Umberto Teghini
Direttore responsabile 

 

 

Lucy Gullotta
Direttore editoriale 

 

Attualità

Categorie

roof-columns-natural-history-museum-marseille-sunlight-francesmart-agriculture-iot-with-hand-planting-tree-backgroundvertical-shot-wired-fence-with-blurred-backgroundyoung-man-standing-near-window-holding-disposable-coffee-cup-reading-newspapermedium-shot-talented-woman-singingjogging-2343558_640

Catania, tutto ancora può accadere: domani a Siracusa con l’Akragas

2018-04-14 14:18

Achille Teghini

Sport, seriec, cataniacalcio, lecce, lucarelli, #trapani, akragascatania,

Ha lasciato un forte amaro in bocca il pareggio di lunedì scorso allo stadio Massimino tra Catania e Juve Stabia (terminata col risultato di 0-0). Gl

a42c9-d7933b2d621b904ebb420b8348619683878584mv2-.jpg

Ha lasciato un forte amaro in bocca il pareggio di lunedì scorso allo stadio Massimino tra Catania e Juve Stabia (terminata col risultato di 0-0). Gli etnei avevano un solo imperativo: vincere le restanti 5 gare del Girone C di Serie C per poter accedere matematicamente alla categoria superiore. Ma 5 match sono tanti ed il Catania, in questa fase finale, ha sicuramente il calendario più ostico di tutte le altre squadre. I ragazzi sono, comunque, usciti dal campo a testa alta, avendo cercato il gol fino al fischio finale.


Dopo le grandi vittorie riportate contro Casertana (0-4) e Paganese (6-0), l’entusiasmo dell’ambiente rossazzurro era alle stelle e, forse, per la prima in questo momento della stagione non si pensava all’andamento di Lecce e Trapani. Il Catania aveva in mano il proprio destino. Questo, fino al pareggio a reti inviolate di lunedì sera, che ha fermato gli etnei a 64 punti ed ha allungato le distanze dal Lecce, che ha vinto col risultato di 0-1 a Reggio Calabria ed è salita a quota 68 punti.


La squadra deve continuare a focalizzarsi sul proprio cammino, ma con un occhio certamente ai salentini, sperando che questi facciano un passo falso nelle loro ultime 3 partite (la penultima giornata il Lecce osserverà, infatti, il turno di riposo).


Minaccia un po’ meno il Trapani, che ha perso contro il Virtus Francavilla col risultato di 2-0 ed è rimasto saldo alla terza posizione con 63 punti.


Adesso il Catania deve pensare al retrocesso Akragas allo stadio “Nicola De Simone” di Siracusa, domenica 15 aprile alle 14.30. Contemporaneamente giocheranno leccesi e trapanesi, in casa rispettivamente contro Fondi e Fidelis Andria.


E a proposito del match di Siracusa, durante la conferenza stampa tenuta a Torre del Grifo, mister Lucarelli ha dichiarato: “Contro l’Akragas abbiamo tutto da perdere e zero da guadagnare. Dobbiamo soprattutto cercare di sbloccare la partita il più velocemente possibile. Non mi aspetto che questa domenica si possa recuperare qualcosa in termini di punti perché potrebbero vincere tutte e tre le squadre al vertice.”


Nessuna aspettativa sui movimenti della classifica, quindi, ma certamente positive sono le sensazioni dell’allenatore sulle prossime partite: “Chiaramente lunedì sera c’era un po’ di delusione, ma il bello del calcio è che si ha sempre la possibilità di riscattarsi subito e credo che questo sia ciò che la squadra intenda fare, almeno per le sensazioni che ho avuto questa settimana. Dobbiamo essere bravi a trovare le motivazioni come se ci fossero 20.000 persone in tribuna, la stessa concentrazione e lo stesso approccio alla gara. Non credo che i ragazzi sottovaluteranno questa partita”.


Un pensiero rivolto anche al derby con il Trapani, che si giocherà allo stadio Massimino lunedì 23 aprile, alle 20.45, e che è stata designata dall’amministratore delegato Pietro Lo Monaco come la “giornata rossazzurra”: “Non stiamo già pensando alla partita contro il Trapani. Non deve essere così. Noi vogliamo vincere la partita con l’Akragas per presentarci al derby in una certa maniera.”


La stessa fiducia di Lucarelli non si vede, però, tra gli spalti: gli sportivi catanesi sono divisi tra chi già vede gli etnei disputare i play off e chi spera ancora nella promozione diretta, agevolata certamente da qualche scivolone del Lecce.


Antonio, tifoso incallito, forse per scaramanzia, commenta: “Il Lecce vincerà il campionato. Non credo che sprecherà altre occasioni nelle ultime tre partite che gli restano. Riguardo alla società, non so quali siano le reali intenzioni di Lo Monaco. Se va male quest’anno, spero che durante il calciomercato estivo venga rinforzata la squadra per poi puntare alla Serie B il prossimo anno. Senza se e senza ma.”


Andrea è più fiducioso: “Molti tifosi sembrano già rassegnati a rimanere in questa categoria… in realtà può ancora succedere di tutto, specialmente al Lecce che non è particolarmente in forma in questo periodo: Monopoli toglie, Monopoli dá...”.


“Neanche Real Madrid e Barcellona vincono tutte le partite… e Catania e Lecce non sono Real e Barcellona”, incalza Monica ricordando le recenti performance delle spagnole in Champions League e facendo intendere che c’è ancora qualche speranza.


Gabriele è invece ottimista: “Finale di campionato bellissimo. Cerchiamo di vincerle tutte e pensiamo a stare uniti!”


Gli animi dei catanesi sono in trepidazione. Quelli di panchina e dirigenza pure, anche se lo danno meno a vedere per mantenere alta la concentrazione.



facebook
instagram
twitter
youtube
tiktok

 Sicra Press, Testata registrata al Tribunale di Catania n° 11/2014 del 12/05/2014 P.IVA: 05581250874 – P.IVA 05811480879

www.sicrapress.it @ All Right Reserved 2023 - Sito web realizzato da Flazio.com

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione

Iscriviti alla Newsletter

Lasciaci la tua mail per rimanere aggiornato su tutti i nuovi articoli del nostro blog. Lascia la tua mail qui sotto!

Articoli popolari oggi

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione
blog-detail

Catania imbarazzante, ko anche col Sorrento già salvo
Notizie, Sport, In evidenza, cataniacalcio, serie c, sorrento-catania,

Catania imbarazzante, ko anche col Sorrento già salvo

Davide Vitanza

2024-04-21 22:40

Male il Catania, che perde per 3-2 contro il Sorrento e ora rischia seriamente di non arrivare ai play-off. Grande delusione per un campionato inconsistente ...

Minivan si ribalta in autostrada: 7 feriti di cui 3 gravi
Notizie, Cronaca, In evidenza, incidente catenanuova, oratorio san gregorio,

Minivan si ribalta in autostrada: 7 feriti di cui 3 gravi

Agenzia Sicrapress

2024-04-21 20:10

Dei sette feriti, tre sono stati trasportati in codice rosso a Catania; due in elicottero al Cannizzaro, un terzo in ambulanza in un'altra struttura

Taormina, impatto fra 2 moto: ragazzo in coma
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Taormina, impatto fra 2 moto: ragazzo in coma

Agenzia Sicrapress

2024-04-21 15:06

Impatto violentissimo fra 2 moto a Taormina. È in fin di vita ricoverato in Rianimazione all'ospedale San Vincenzo di Taormina un 23enne di Letojanni che a bord

Addio a Vincenzo Agostino, aspettava la verità da 35 anni
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Addio a Vincenzo Agostino, aspettava la verità da 35 anni

Agenzia Sicrapress

2024-04-21 13:56

È morto Vincenzo Agostino, 87 anni, che per tanti anni si è battuto per ottenere giustizia per la morte del figlio Nino, l'agente di polizia assassinato dalla m

Truffa dello specchietto, donna 72enne non ci casca e lo denuncia
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Truffa dello specchietto, donna 72enne non ci casca e lo denuncia

Agenzia Sicrapress

2024-04-21 08:47

I Carabinieri della Stazione di Calatabiano hanno identificato e denunciato per “tentata truffa aggravata” l’autore di una tentata “truffa dello specchietto” in

Muri Antichi travolgente, a Napoli non c'è storia
Notizie, Sport, In evidenza,

Muri Antichi travolgente, a Napoli non c'è storia

Agenzia Sicrapress

2024-04-20 18:53

Torna alla vittoria la Giorgini Ottica Muri Antichi e lo fa con una goleada ai danni della Basilicata 2000 a Napoli.Inserendo così un ulteriore tassello alla

Giornata mondiale della Terra, le iniziative di Legambiente
Notizie, Attualità, In evidenza,

Giornata mondiale della Terra, le iniziative di Legambiente

Agenzia Sicrapress

2024-04-20 17:33

La Giornata della Terra si celebra il 22 aprile in tutto il mondo per riflettere sui grandi temi ambientali che riguardano la salute del nostro pianeta: Il ca

Festa al Gaeta di Enna, l'augurio di Proto:
Notizie, Sport, In evidenza, Calcio, Eccellenza Girone B,

Festa al Gaeta di Enna, l'augurio di Proto: "Non c’è due senza tre”

Umberto Pioletti

2024-04-20 13:50

Allo stadio “Generale Gaeta” sarà festa doppi

Catania, il calcio giovanile si è spento
Notizie, Attualità, Sport, In evidenza, Calcio, calcio giovanile,

Catania, il calcio giovanile si è spento

Salvo Pappalardo

2024-04-20 12:48

Oggi in panchina ci sono ben 11 bambini, che avendo pagato la retta mensile, vogliono giocare  per diritto acquisito...

Sport Club Gravina, vincere è fondamentale
Notizie, Sport, In evidenza, sport club gravina, play-out, svincolati milazzo,

Sport Club Gravina, vincere è fondamentale

Davide Vitanza

2024-04-20 12:20

Alla vigilia del primo turno dei play-out, coach Guadalupi ha parlato dell'importanza dell'incontro fra Sport Club Gravina e Svincolati Milazzo ...

Sammartino sereno:
Notizie, Attualità, In evidenza,

Sammartino sereno: "Estraneo a tutto..."

author

2024-04-20 10:23

Sorridente e apparentemente sereno. Luca Sammartino, ormai ex vicepresidente della Regione con delega all’Agricoltura, all’uscita dal Palazzo di Giustizia, most

Ricatta un coetaneo di divulgare foto intime; indagato un 14enne
Notizie, Cronaca, In evidenza, #catania, Pedopronografia,

Ricatta un coetaneo di divulgare foto intime; indagato un 14enne

Redazione

2024-04-20 09:52

La polizia postale di Catania, da indagini coordinate dalla Procura della Repubblica per i minorenni, ha individuato un quattordicenne catanese ritenu

Lega Navale Italiana, Catania col vento in poppa
Notizie, Attualità, In evidenza,

Lega Navale Italiana, Catania col vento in poppa

Agenzia Sicrapress

2024-04-19 18:44

La sezione di Catania della Lega Navale Italiana ha celebrato con successo l'Assemblea dei Soci giovedì scorso 18 aprile. L'evento ha rappresentato un importa

Dubbio Usb: perchè Antonio ha fatto il soccorritore?
Notizie, Attualità, In evidenza,

Dubbio Usb: perchè Antonio ha fatto il soccorritore?

Agenzia Sicrapress

2024-04-19 15:37

Morte di un ascensorista trasformato in "soccoritore"La morte dell’ascensorista Antonio Pistone, 31 anni (nella foto) - avvenuta ieri pomeriggio ad Aci Sant'

Al Piccolo Teatro della Città in scena La Mite di Dostoevskij
Notizie, Cultura e Spettacolo, #catania, teatro,

Al Piccolo Teatro della Città in scena La Mite di Dostoevskij

Redazione

2024-04-19 15:30

Andrà in scena oggi e domani 20 aprile, ore 21, al Piccolo Teatro della Città.

Chiede soldi e minaccia la madre: i Carabinieri arrestano un 24enne
Notizie, Cronaca, In evidenza, misterbianco,

Chiede soldi e minaccia la madre: i Carabinieri arrestano un 24enne

Redazione

2024-04-19 14:39

I Carabinieri della Tenenza di Misterbianco hanno arrestato un 24enne, poiché responsabile del reato di maltrattamenti in famiglia.

Puglia e Coltraro al Brancati con Maurizio IV
Notizie, Cultura e Spettacolo, In evidenza, teatro brancati, Emanuele Puglia, Cosimo Cultraro,

Puglia e Coltraro al Brancati con Maurizio IV

Redazione

2024-04-19 14:08

Sino al 27 aprile, al Teatro Brancati di Catania, va in scena lo spettacolo di Edoardo Erba con Emanuele Puglia Cosimo Coltraro Regia Federico Magnano San Lio

Gettano droga nel wc per nasconderla: 3 arresti
Notizie, Cronaca, In evidenza, #carabinieri, spaccio, traffico droga,

Gettano droga nel wc per nasconderla: 3 arresti

Davide Vitanza

2024-04-19 12:16

A Catania, nel quartiere di San Cristoforo, i Carabinieri hanno arrestato tre pusher che vendevano droga, e che hanno provato a disfarsene gettandola nel wc ...

Resta incastrato nella porta dell'ascensore: muore 31enne
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Resta incastrato nella porta dell'ascensore: muore 31enne

Agenzia Sicrapress

2024-04-19 08:54

Un manutentore di ascensori di 31 anni è morto dopo essere rimasto incastrato tra la cabina e la porta di un piano dell'elevatore di un condominio di Aci Sant'A

Giustizia è fatta: assolti i giornalisti Sammito e Di Raimondo
Notizie, Attualità, In evidenza,

Giustizia è fatta: assolti i giornalisti Sammito e Di Raimondo

Agenzia Sicrapress

2024-04-18 19:24

La giornalista Viviana Sammito è stata assolta, dalla Corte d’Appello di Catania, prima sezione penale, dall’accusa di diffamazione aggravata a mezzo stampa, pe
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder