facebook
instagram
twitter
logo sicra nero
sicrapress_logo_white

Info & Contatti

Sitemap

Categorie News

Categorie News

Catania, chi si occupa del Piano casa? La preoccupazione di Asia UsbProtezione di spiagge, habitat e fauna costiera: ecco le norme di tutelaIl Catania è tornato, battuto l'Avellino nel primo roundConfindustria, Summer Training Week: la finestra sul futuro dei giovaniLa nomina del nuovo procuratore a Catania è diventata un casoBarcellona, il Dragon Boat Catania porta a casa 3 medaglie d'oroGianfranco Miccichè indagato per peculato, truffa e false attestazioni"Mi sento", per svegliare le coscienze e l'educazione del proprio corpoCatania-Avellino martedì alle 20,30: diretta su RaiPlay SportRicordare Falcone e Borsellino? Sì, vigilando sulla Democrazia

IN EVIDENZA

Sede:
Via Passo Gravina, 122
95125 Catania CT

 

info@sicrapress.it

 

Umberto Teghini
Direttore responsabile 

 

 

Lucy Gullotta
Direttore editoriale 

 

Attualità

Categorie

roof-columns-natural-history-museum-marseille-sunlight-francesmart-agriculture-iot-with-hand-planting-tree-backgroundvertical-shot-wired-fence-with-blurred-backgroundyoung-man-standing-near-window-holding-disposable-coffee-cup-reading-newspapermedium-shot-talented-woman-singingjogging-2343558_640

Derby da tutto esaurito, Zeoli suona la carica

2024-04-13 13:59

Davide Vitanza

Notizie, Sport, In evidenza, cataniamessina, catania fc, zeoli,

Derby da tutto esaurito, Zeoli suona la carica

Alla vigilia del derby contro il Messina, l'allenatore del Catania Zeoli ha parlato nel pre-partita dell'incontro e della fiducia dei tifosi ...

zeoli-(2).jpeg

Momento difficile per il Catania, reduce da tre sconfitte consecutive in campionato nonostante la vittoria della Coppa Italia. Alla vigilia del derby col Messina, altra gara importantissima in chiave salvezza dai play-out, il mister Michele Zeoli ha parlato in conferenza stampa del sold-out registrato al Massimino e della condizione mentale e fisica dei giocatori:

 

“La certezza di avere al nostro fianco così tante persone in questo momento particolare della squadra è da sottolineare. Domani avremo questa onda di una città che per l’ennesima volta ha dato dimostrazione di amare la maglia in modo viscerale. Noi dovremo ricambiare questa fiducia con una prestazione importante, che soddisfi i nostri tifosi sotto ogni punto di vista. Per me è una certezza avere al nostro fianco uno stadio pieno: pochi, non solo in Italia, riescono ad avere uno stadio gremito in queste situazioni. La squadra - continua il mister - ha capito il momento di difficoltà e di delusione che abbiamo generato sia nella società che nei tifosi, ma vedo grande partecipazione, anche da parte di chi probabilmente non giocherà: chi scenderà in campo domani dovrà fare una prestazione importante”.

 

Un commento anche sull’avversario di domani, il Messina, che ha fatto bene nel girone di ritorno, pur arrancando nelle ultime partite, ma soprattutto si mantiene vicino alla zona play-off: “Il Messina ha fatto un ottimo campionato. Mister Modica è un allenatore preparato che conosce la categoria, le sue squadre fanno un bel calcio e sono sempre propositive. L’aspetto che li avvantaggia è la spensieratezza: vogliono venire a giocare cercando in tutti i modi di rovinarci la festa. Ho paura dell’aspetto disciplinare dei miei giocatori, sappiamo ci saranno momenti di difficoltà ma non dobbiamo cadere in provocazioni e pensare all’importanza dei punti, sapendo che basta l’onda dei tifosi a trascinarci”.

 

“In questo momento, pensare alla condizione fisica e mentale lascia il tempo che trova. Abbiamo avuto una settimana per pensare a questa partita e abbiamo avuto tutto il tempo per ricaricare le energie nervose e mentali. Già dire ora quale sarà il nostro problema significa portare negatività, ma ho tanta fiducia per domani perché si respira qualcosa di particolare, ma al solito dobbiamo dare la risposta sul campo. L’affetto l’abbiamo sentito anche in privato da parte dei messaggi dei tifosi e da quel poco che abbiamo visto per strada. Questa è una maglia che comunque sia quando perdi e la ami ti fa sentire tante cose: se perdi, ti porta poi a pensare sempre e comunque positivo, anche nelle difficoltà”.

 

“A livello personale, la mia mente va a quando ho giocato i derby da giocatore, mentre a livello di allenatore mi sento sereno perché queste sono le partite in cui non si deve spingere sull’acceleratore a livello di tensione né raccontare eventi o cosa può succedere. L’unica preoccupazione è cadere nelle provocazioni in campo, che si cono e ci saranno sempre. Dobbiamo rispettare gli avversari sapendo che sono degli ottimi giocatori. Non mi aspetto né questioni mentali né fisiche, ci sono tutte le condizioni per fare bene: riposo e allenamento in settimana, 20.000 tifosi a incoraggiarci. Sarà comunque una partita non dico a scacchi ma sicuramente combattuta e ci sarà da soffrire in alcune situazioni”.

 

Cosa deve cambiare nella squadra rispetto alla gara contro il Francavilla? Il mister ha parlato così dell’ultimo incontro giocato: “Se sei vuoto e lo si vede già nei primi 15 minuti, non è perché non vuoi vincere. Da allenatore questa attenuante la devo dare, ma non giustificarla: è ovvio che sull’onda dell’entusiasmo di Coppa dovevamo fare meglio. Abbiamo peccato a livello di prestazione, ma guardando alla settimana trascorsa, con allenamenti intensi al Cibali, il ritiro, il parlare degli avversari e di noi e il pensare di più a questo lato negativo so che avremo un atteggiamento diverso”.

 

“Su cosa aspettarmi domani? Anche l’anno scorso il Messina ha proposto un buon calcio, lavorano con catene e sono forti nelle transizioni. Io mi aspetto molta attenzione a livello difensivo a prescindere di come giochino e mi piacerebbe avere quella spensieratezza che i miei giocatori mostrano in campo durante gli allenamenti, e quindi vedere quelle giocate che ti lascino sbigottito. Le cose vanno conquistate, la responsabilità non va spostata e tutto va affrontato, perché nella vita in generale qualsiasi cosa non accade così per caso. Io sono convinto che se facciamo la prestazione che immagino giocheremo sereni".

 

Qualche commento anche sulla situazione infermeria e infortuni, nonché su cosa spettarci sul modulo in campo: “Per gli infortuni, noi abbiamo due giocatori fuori lista che vengono da interventi come Silvestri e Bethers, che stanno già lavorando in campo col loro percorso riabilitativo. Tello non penso sarà pronto per le prossime partite, perché ha un piccolo problema al muscolo tendineo, ma anche lui si sta riprendendo. Per quanto riguarda Sturaro, ha partecipato in settimana al lavoro coi compagni, ma non è ancora pronto in base agli esami strumentali. Stefano, che voleva giocare a Francavilla, è importante e ci manca, è un giocatore che, anche se sta in queste condizioni, ha dato comunque il suo contributo contro Audace Cerignola e Padova”.

 

“Potrei giocare con Cicerelli, Peralta, Chiricò e una punta, ma per giocare così devi dominare l’avversario in fase di possesso e non possesso. Uno deve pensare più all’interesse della squadra che a quelli personali. Noi siamo a 35 partite su 38 e andare a cercare la soluzione in un modulo non può essere la strada giusta. Ogni volta che il Catania ha fatto bene, Peralta è sempre partito dall’inizio, quindi potrebbe essere un fattore”.

 

La squadra scenderà in campo domani 14 aprile alle 20:45 in uno stadio gremito, che ha fatto registrare il sold-out già nella giornata di ieri.

 

 

Probabili formazioni

 

Queste le probabili formazioni delle due squadre, che si giocheranno il tutto per tutto nei 90 minuti:

 

CATANIA (All. Michele Zeoli): Albertoni; Castellini, Monaco, Celli; Bouah, Peralta, Quaini, Zammarini, Cicerelli; Cianci, Di Carmine.

 

MESSINA (All. Giacomo Modica): E. Fumagalli; Salvo, Manetta, Pacciardi, Dumbravanu; Franco, Frisenna, Giunta; Rosafio, Zunno; Plescia.

 

Il direttore di gara designato per l’incontro sarà Michele Delrio della sezione A.I.A. di Reggio Emilia, coadiuvato dagli assistenti Amedeo Fine (Battipaglia) e Roberto Allocco (Alba-Bra). Quarto ufficiale, Abdoulaye Diop di Treviglio.


facebook
instagram
twitter
youtube
tiktok

 Sicra Press, Testata registrata al Tribunale di Catania n° 11/2014 del 12/05/2014 P.IVA: 05581250874 – P.IVA 05811480879

www.sicrapress.it @ All Right Reserved 2023 - Sito web realizzato da Flazio.com

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione

Iscriviti alla Newsletter

Lasciaci la tua mail per rimanere aggiornato su tutti i nuovi articoli del nostro blog. Lascia la tua mail qui sotto!

Articoli popolari oggi

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione
blog-detail

Catania, chi si occupa del Piano casa? La preoccupazione di Asia Usb
Notizie, Attualità, In evidenza, #catania, emergenza casa, piano casa,

Catania, chi si occupa del Piano casa? La preoccupazione di Asia Usb

Agenzia Sicrapress

2024-05-22 15:09

E' in corso lo smembramento del centro storico dove "sono attive, in modo particolare, le agenzie immobiliari "grosse", alcune legate a multinazionali europee

Protezione di spiagge, habitat e fauna costiera: ecco le norme di tutela
Notizie, Ambiente, In evidenza, legambiente,

Protezione di spiagge, habitat e fauna costiera: ecco le norme di tutela

Agenzia Sicrapress

2024-05-22 07:00

L’Associazione rileva che purtroppo la consapevolezza dell’importanza naturalistica di questi ambienti è ancora poco diffusa

Il Catania è tornato, battuto l'Avellino nel primo round
Notizie, Sport, In evidenza, cataniafc,

Il Catania è tornato, battuto l'Avellino nel primo round

Umberto Pioletti

2024-05-21 22:56

Nella gara d'andata dei quarti di finale dei Playoff la formazione rossazzurra ha superato gli irpini con un gol di Cianci

Confindustria, Summer Training Week: la finestra sul futuro dei giovani
Notizie, Attualità, In evidenza, confindustria catania,

Confindustria, Summer Training Week: la finestra sul futuro dei giovani

Agenzia Sicrapress

2024-05-21 16:55

La terza edizione del progetto è un'iniziativa promossa dal Comitato imprenditoria femminile di Confindustria Catania

La nomina del nuovo procuratore a Catania è diventata un caso
Notizie, Attualità, In evidenza, #CSM, catania procuratore,

La nomina del nuovo procuratore a Catania è diventata un caso

Agenzia Sicrapress

2024-05-21 11:05

ll togato indipendente al Csm Andrea Mirenda ha abbandonato i lavori della quinta Commissione che sta lavorando sulla delibera per votare i nomi degli eleggibil

Barcellona, il Dragon Boat Catania porta a casa 3 medaglie d'oro
Notizie, Sport, In evidenza, dragonboatcatania,

Barcellona, il Dragon Boat Catania porta a casa 3 medaglie d'oro

Davide Vitanza

2024-05-20 19:49

In Spagna al festival internazionale di Dragon Boat

Gianfranco Miccichè indagato per peculato, truffa e false attestazioni
Notizie, Cronaca, In evidenza, gianfranco miccichè,

Gianfranco Miccichè indagato per peculato, truffa e false attestazioni

Redazione

2024-05-20 14:06

Il parlamentare avrebbe usato per fini personali l'auto che gli era stata assegnata per svolgere le funzioni istituzionali

Notizie, Medicina, In evidenza, acto Sicilia,

"Mi sento", per svegliare le coscienze e l'educazione del proprio corpo

Agenzia Sicrapress

2024-05-20 10:20

Il 34% delle donne italiane non fa prevenzione perché ha paura di non sapere gestire i risultati

Catania-Avellino martedì alle 20,30: diretta su RaiPlay Sport
Notizie, Sport, In evidenza, cataniaavellino, playoffseriec, cataniafcù,

Catania-Avellino martedì alle 20,30: diretta su RaiPlay Sport

Agenzia Sicrapress

2024-05-19 20:18

Definito il calendario e gli orari delle sfide dei quarti di finale dei Playoff di Serie C

Ricordare Falcone e Borsellino? Sì, vigilando sulla Democrazia
Notizie, Attualità, In evidenza, falconeborsellino, Cittainsieme,

Ricordare Falcone e Borsellino? Sì, vigilando sulla Democrazia

Agenzia Sicrapress

2024-05-19 19:13

Iniziativa CittaInsieme il 23 maggio con musiche, letture, canti, affinché si riprenda dal profondo degrado nel quale è sprofondata la Democrazia

Anziana derubata e aggredita dal suo factotum
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Anziana derubata e aggredita dal suo factotum

Agenzia Sicrapress

2024-05-19 11:49

Su delega della Procura della Repubblica di Catania, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Gravina di Catania hanno eseguito una misura cau

Il Catania pesca l'Avellino sulla strada della Serie B
Notizie, Sport, In evidenza,

Il Catania pesca l'Avellino sulla strada della Serie B

Agenzia Sicrapress

2024-05-19 10:30

Dal campo all’urna degli studi di Sky Sport: determinate le sfide del secondo turno della fase nazionale, delle semifinali e della finale dei Playoff di Serie C

Catania e quella nostalgia canaglia degli Anni Sessanta
Notizie, Attualità, In evidenza, catania anni sessanta,

Catania e quella nostalgia canaglia degli Anni Sessanta

Salvo Pappalardo

2024-05-19 07:30

Una città profondamente diversa rispetto a quella attuale: ecco quale atmosfera si respirava

Il Catania perde in casa ma passa il turno, sospiro per ventimila
Notizie, Sport, In evidenza, playoff, cataniafc, cataniaatalantaunder23,

Il Catania perde in casa ma passa il turno, sospiro per ventimila

Umberto Pioletti

2024-05-18 23:22

Al Massimino i giovani nerazzurri s'impongono su un Catania troppo rinunciatario soprattutto nel primo tempo

Siciliani poco propensi al risparmio? Sí, come l'asino di Totó
Notizie, Attualità, In evidenza,

Siciliani poco propensi al risparmio? Sí, come l'asino di Totó

Agenzia Sicrapress

2024-05-18 17:33

Alfio Franco VinciIl centro studi dell’autorevolissimo Istituto Tagliacarne, scopre che in Sicilia le retribuzioni sono inferiori del 50% della media naziona

Litiga col fidanzatino e poi aggredisce i carabinieri
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Litiga col fidanzatino e poi aggredisce i carabinieri

Agenzia Sicrapress

2024-05-18 15:29

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Catania hanno denunciato in stato di libertà una minorenne catanese per violenza e resistenza a pubblico ufficiale.Il

Bollettino di guerra, altri omicidi sul lavoro
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Bollettino di guerra, altri omicidi sul lavoro

Agenzia Sicrapress

2024-05-18 11:59

Orazio VastaA Scafati (frazione di Salerno) muore, in un cantiere, travolto da lastra d'acciaio, Alessandro Panariello, 22 anni, lavorava senza contratto.Ne

Lavanderia di Papa Francesco e servizio docce, per dare dignità agli ultimi
Notizie, Attualità, In evidenza, santegidio, lavanderiadelpapa, emilianoabramo,

Lavanderia di Papa Francesco e servizio docce, per dare dignità agli ultimi

Redazione

2024-05-17 16:50

Dopo Roma, Genova, Torino e Napoli, apre a Catania la “Lavanderia di Papa Francesco e servizio docce” per le persone più povere e senza fissa dimora

Super bonus super malus e l’imbarazzo di Gentiloni
Notizie, Attualità, In evidenza, gentiloni, super bonus,

Super bonus super malus e l’imbarazzo di Gentiloni

Agenzia Sicrapress

2024-05-17 07:00

La misura ipertrofica del contributo 110%,ha fatto impazzire i listini delle materie prime.

Emanuel Palermo, il viaggiatore senza bagaglio
Notizie, Cultura e Spettacolo, In evidenza, emanuel palermo, nomade, arte club,

Emanuel Palermo, il viaggiatore senza bagaglio

Agenzia Sicrapress

2024-05-16 17:19

“ NOMADE “ è la personale di Emanuel Palermo alla Galleria “Arte Club” via Caronda, 54 a Catania; inaugurazione 23 maggio 2024
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder