facebook
instagram
twitter
logo sicra nero
sicrapress_logo_white

Info & Contatti

Sitemap

Categorie News

Categorie News

La religione, la scuola e il Presidente meritano una breve riflessioneRitrovati ad Aci Castello 3 dipinti rubati al Museo di MilitelloCatania non è terra di conquista, per nessunoTele Meloni, solo premier e ministri immuni dalla par condicioPicanello, stalle e corse clandestineSport Club Gravina, vietato sbagliareDerby da tutto esaurito, Zeoli suona la caricaBelpasso, performance artistica per celebrare l'uguaglianza tra uomini e donneBlitz della Polizia locale, sanzioni e beneficienzaUn gol contro il femminicidio: biglietti introvabili

IN EVIDENZA

Sede:
Via Passo Gravina, 122
95125 Catania CT

 

info@sicrapress.it

 

Umberto Teghini
Direttore responsabile 

 

 

Lucy Gullotta
Direttore editoriale 

 

Attualità

Categorie

roof-columns-natural-history-museum-marseille-sunlight-francesmart-agriculture-iot-with-hand-planting-tree-backgroundvertical-shot-wired-fence-with-blurred-backgroundyoung-man-standing-near-window-holding-disposable-coffee-cup-reading-newspapermedium-shot-talented-woman-singingjogging-2343558_640

Pelligra rimbalza i dubbi: Catania, faremo tanta strada insieme

2024-03-01 17:38

Davide Vitanza

Notizie, Sport, In evidenza, cataniacalcio, conferenza stampa, ross pelligra,

Pelligra rimbalza i dubbi: Catania, faremo tanta strada insieme

In conferenza stampa dopo la vittoria di mercoledì contro il Rimini, il presidente Rosario Pelligra ha parlato degli investimenti e del centro sportivo ...

pelligra.jpeg

Una stagione di alti e bassi, diverse e migliori le aspettative a inizio stagione, soprattutto dopo l’eccellente percorso del Catania in Serie D, che faceva ben sperare per una salita rapida in B. Stamani in conferenza stampa, il presidente del Catania Rosario Pelligra, insieme al vicepresidente Vincenzo Grella, hanno discusso del presente del club e soprattutto del suo futuro.

 

Al centro della conferenza le questioni legate al nuovo centro sportivo, che la società vorrebbe vicino alla città, anche se non esclude la possibilità di sceglierla più lontana; l’ingresso del presidente nel Racing City Group, il gruppo di investitori che coinvolge squadre in tutto il mondo; l’accoglienza e le aspettative dei tifosi, tassello importante della squadra reso evidente dopo i più di 20.000 posti occupati al Massimino per la gara di mercoledì in Coppa Italia col Rimini:

 

“C’è l’interesse di rendere Torre del Grifo di nuovo attuale, ma c’è anche tanto lavoro da fare. Uno dei problemi maggiori è che l’impianto non è a Catania ma nella zona limitrofa, per questo non siamo convinti al 100% di fare questo investimento, ci vorrebbe molto tempo perché attualmente è in uno stato di assoluto degrado. Tra qualche tempo compreremo un centro all’altezza del club, importante per il futuro, ma bisogna aspettare un po’ di tempo”.

 

Investimenti e strutture legati all'andamento della squadra? Pelligra parla di business case e valutazioni: "L’obiettivo numero uno è il Catania, l’amministrazione vuole effettuare investimenti sulla squadra, ma bisogna aspettare le valutazioni del business case. Non vogliamo pensare che quello che fanno investitori locali, non è una priorità ma è importante farli per il club”.

 

Qualche parola anche sul Consiglio di Amministrazione della società, anche se il presidente non ha voluto rivelare troppo, e sugli sponsor per la prossima stagione “È sempre importante avere un ambiente sfidante, stiamo per introdurre nel CDA due nuovi membri perché vogliamo creare un club del futuro che sicuramente sarà importante, ma non posso rivelare oggi i loro nomi. Con il nostro sponsor Erreà abbiamo un accordo che va oltre quest’anno, ma c'è stata una finestra a novembre dove potevamo mandare un preavviso che garantiva a fine stagione la possibilità di guardare il mercato per capire se l’offerta precedente potesse essere migliorata. Con Erreà siamo in dialogo costante per trovare un’offerta più favorevole non solo a Catania, che avrà un vantaggio per tutti. Siamo in una fase in cui abbiamo diverse proposte, il club ha attirato grandi attenzioni e dobbiamo valutare”.

 

L'ingresso di Pelligra nel Racing City Group apre le porte a tante collaborazioni col Medio Oriente, ma anche con l'Australia: "Sarebbe interessante fare amichevoli con la squadra australiana e con squadre del Medio Oriente, ma tutto ciò non ha interferenze con la preparazione della prossima stagione. Tutto questo verrà comunque deciso dal vicepresidente Grella in un secondo momento. Sono contento riguardo il progresso della stagione in corso, quello che abbiamo fatto quest’anno è la base del futuro. Le cose cambiano in fretta, quindi siamo felici di quello che abbiamo fatto e del futuro”

 

La stagione ha richiesto tante spese da parte della società, e il presidente ne è consapevole ma non per questo si è tirato indietro: “È un investimento, dobbiamo valutarlo nel lungo termine. Quello che abbiamo fatto quest’anno è un tassello. Stiamo investendo in tutto, non solo la prima squadra: ricordiamo che siamo una società nata 20 mesi fa, giovane quindi, non possiamo aspettarci di essere di successo sin dall’inizio. Di solito ci vogliono 5 anni per capire cosa accadrà, quindi dobbiamo aspettare prima di dare valutazioni”.

 

Il nodo centro sportivo è stato centrale nella conferenza: “Grella e il resto del gruppo vorrebbero più campi dove potersi allenare, ma ci sono altre società che hanno meno campi. Dobbiamo guardare al bicchiere mezzo pieno, sfruttando i centri a nostra disposizione a breve termine, ma a lungo termine ci guarderemo attorno. Nesima è un’opzione da non scartare. Da esperto del settore, rispetto a restaurare Torre del Grifo sarebbe più facile costruirne uno nuovo, magari vicino alla città. Ci sono restrizioni a Torre del Grifo, devo comunque parlarne col team per capire quale strada percorrere. La Pelligra Group si occupa di acquisire strutture degradate, ristrutturarle e rimetterle sul mercato, facendo bene anche in altri paesi. Essendo CEO dell’azienda non vado a comprare quello che voglio, quindi creiamo un caso studio che se risulta all’altezza ci farebbe puntare anche su Torre del Grifo. Arriveremo in fondo alla stagione e valuteremo. Più che i campi è importante cosa ci si fa sopra, sviluppando la squadra che oggi ha una potenza enorme. La nostra squadra, due o tre volte a settimana, ha la fortuna di allenarsi nel campo principale. Cercheremo sempre di migliorarci e avremo bisogno di più campi, ma oggi prendo quello che ho e me lo tengo stretto. Come Pelligra Group, vogliamo migliorare ascoltando il feedback delle persone”.

 

Non solo lavoro di amministrazione, ma anche emozioni da tifoso per Pelligra, emozionato per il successo in Coppa e soprattutto per Alessio Castellini, in grande forma nelle ultime partite: “Questa è la cosa bella del vedere un giocatore emergere in prima squadra e fare bene: dobbiamo fare attenzione alle giovanili perché possono dare grandi soddisfazioni. Riguardo Castellini, sono contento di quello che ha fatto e spero continui così, spero che fiorisca ancora di più. Tutto dipende da quello che il consiglio direttivo dirà, ma noi ovviamente vogliamo puntarci e trovarne anche altri come lui. Quest’anno abbiamo introdotto molto più talento ed esperienza, dobbiamo essere pazienti perché gli investimenti sono per il futuro. I risultati non sono stati sempre ideali, ma quando mercoledì abbiamo vinto col Rimini abbiamo ottenuto grande autostima”.

 

“Come tifoso del Catania - continua il presidente - non ho saltato una partita, anche quando mi trovavo in aereo. Catania è nel mio cuore, sono un amante dello sport e quando ci sono partite come quella di mercoledì mi sento come un tifoso, la mia schiena era sudata per l’emozione della gara nonostante il freddo. Ringrazio i tifosi del Catania, sentiamo chiaro e forte il loro supporto”.

 

“Mercoledì mattina, quando sono arrivato, sono andato a parlare coi giocatori, ho ricordato loro che ogni giocatore ha uno scopo preciso e che non devono essere nervosi e stressati, permettendo al loro talento di essere usato nel modo migliore. Una cosa che mi caratterizza è quella di non sbattere i pugni sul muro, voglio individuare i problemi psicologici e aiutare i giocatori. Spesso nella vita è una questione di mentalità: uno dei miei obiettivi principali è coinvolgere le persone attorno a me”.

 

In chiusura, il presidente ha scherzato sull'inaspettata difficoltà della Serie C: “Chiaramente, provenienti dalla scorsa stagione, sentire dire questo sarebbe stato un anno duro era difficile da credere. Dopo poche partite però ho capito quanto la Serie C fosse tosta. Ammetto che non è stato semplice quando arrivavano brutti risultati, ma sapevamo che l’obiettivo era nel lungo periodo. Spesso non dormo la notte pensando a come migliorare il club. Confermo che la Serie C è difficile, molto difficile”.


facebook
instagram
twitter
youtube
tiktok

 Sicra Press, Testata registrata al Tribunale di Catania n° 11/2014 del 12/05/2014 P.IVA: 05581250874 – P.IVA 05811480879

www.sicrapress.it @ All Right Reserved 2023 - Sito web realizzato da Flazio.com

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione

Iscriviti alla Newsletter

Lasciaci la tua mail per rimanere aggiornato su tutti i nuovi articoli del nostro blog. Lascia la tua mail qui sotto!

Articoli popolari oggi

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione
blog-detail

La religione, la scuola e il Presidente meritano una breve riflessione
Notizie, Attualità, In evidenza,

La religione, la scuola e il Presidente meritano una breve riflessione

Agenzia Sicrapress

2024-04-14 12:17

di Alfio Franco VinciStiamo dibattendo, e chi sa per quanto tempo ancora gireremo attorno al problema della festività di fine Ramadan, che ha portato alla ch

Ritrovati ad Aci Castello 3 dipinti rubati al Museo di Militello
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Ritrovati ad Aci Castello 3 dipinti rubati al Museo di Militello

Agenzia Sicrapress

2024-04-14 10:15

Mercoledì 17 aprile alle ore 12.00 circa, all’interno del Museo Civico “Sebastiano Guzzone”, il Comandante del Nucleo Carabinieri per la Tutela del Patrimonio C

Catania non è terra di conquista, per nessuno
Notizie, Sport, In evidenza,

Catania non è terra di conquista, per nessuno

Umberto Teghini

2024-04-14 08:26

Il Monterosi Tuscia ha battuto il Giugliano, il,Potenza é stato sconfitto in casa 0 a 3 dal Foggia.La partita di stasera, il derby col Messina, al Massimino,

Tele Meloni, solo premier e ministri immuni dalla par condicio
Notizie, Politica, In evidenza,

Tele Meloni, solo premier e ministri immuni dalla par condicio

Agenzia Sicrapress

2024-04-13 23:52

Alessandro MiliaEntrano in vigore le nuove regole per la Par Condicio in Rai. Nonostante le polemiche e la contrarietà di tutte le opposizioni, la maggioranza

Picanello, stalle e corse clandestine
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Picanello, stalle e corse clandestine

Agenzia Sicrapress

2024-04-13 21:33

Con l’odierna operazione si conferma il quotidiano impegno dei Carabinieri del Comando Provinciale di Catania verso la tutela dei diritti degli animali, per con

Sport Club Gravina, vietato sbagliare
Notizie, Sport, In evidenza, gela, sport club gravina, basket serie c unica,

Sport Club Gravina, vietato sbagliare

Davide Vitanza

2024-04-13 17:37

Alla vigilia dell'ultima di campionato contro il Basket School Gela, Davide Cavazza ci ha parlato della situazione in casa Sport Club Gravina e dei play-out ...

Derby da tutto esaurito, Zeoli suona la carica
Notizie, Sport, In evidenza, cataniamessina, catania fc, zeoli,

Derby da tutto esaurito, Zeoli suona la carica

Davide Vitanza

2024-04-13 13:59

Alla vigilia del derby contro il Messina, l'allenatore del Catania Zeoli ha parlato nel pre-partita dell'incontro e della fiducia dei tifosi ...

Belpasso, performance artistica per celebrare l'uguaglianza tra uomini e donne
Notizie, Cultura e Spettacolo, In evidenza,

Belpasso, performance artistica per celebrare l'uguaglianza tra uomini e donne

Redazione

2024-04-12 16:21

Uniti in un obiettivo comune: sensibilizzare e celebrare l'uguaglianza tra uomini e donne. Non a caso nella Giornata internazionale della donna

Blitz della Polizia locale, sanzioni e beneficienza
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Blitz della Polizia locale, sanzioni e beneficienza

Agenzia Sicrapress

2024-04-12 15:18

Polizia Locale, controlli in Pescheria, viale Rapisardi e piazza dei MartiriProseguono i servizi di controllo del territorio svolti dalla Polizia Municipale i

Un gol contro il femminicidio: biglietti introvabili
Notizie, Sport, In evidenza, +femminicidio, solidarietà, un goal per la solidarietà,

Un gol contro il femminicidio: biglietti introvabili

Davide Vitanza

2024-04-12 14:51

Tutto pronto per l'evento "Un Goal per la Solidarietà" con tematica il femminicidio che si terrà allo stadio Massimino. Oggi la conferenza stampa ...

Un’assemblea pubblica per dire basta morti sul lavoro
Notizie, Attualità, In evidenza, morti sul lavoro, Olga Benario, Suviana,

Un’assemblea pubblica per dire basta morti sul lavoro

Davide Vitanza

2024-04-12 10:44

Il numero di morti sul lavoro è allarmante: l'Associazione comunista "Olga Benario" ha programmato un'assemblea pubblica per dire basta ...

Brancati, chi lo ricorderà a 70 anni dalla sua morte?
Notizie, Cultura e Spettacolo, In evidenza, vitaliano brancati,

Brancati, chi lo ricorderà a 70 anni dalla sua morte?

Salvo Pappalardo

2024-04-12 07:00

Lo scrittore è entrato di diritto nella storia della letteratura italiana

Rotary, Membership a Enna: Franco Proto esalta il
Notizie, Attualità, In evidenza, rotary, rotary viagrande 150, Franco Proto,

Rotary, Membership a Enna: Franco Proto esalta il "gioco di squadra"

Lucy Gullotta

2024-04-11 16:45

Durante il seminario sulla Membership organizzato dal Rotary, il presidente del Rotary Viagrande 150, Franco Proto, ha parlato della sua attività ...

Torre del Grifo, asta deserta al secondo tentativo
Notizie, Attualità, In evidenza, torredelgrifo, cataniacalcio, cataniafc,

Torre del Grifo, asta deserta al secondo tentativo

Agenzia Sicrapress

2024-04-11 15:50

Lo storico centro sportivo: prezzo base di € 21.705.000 mentre l’offerta minima era pari a € 16.278.750 con cauzione minima pari al 10% del prezzo offerto

Scaricano rifiuti e gli danno fuoco: sorpresi dai carabinieri
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Scaricano rifiuti e gli danno fuoco: sorpresi dai carabinieri

Agenzia Sicrapress

2024-04-11 12:12

Nell’ambito della mirata campagna di prevenzione e contrasto ai reati ambientali avviata in tutto il territorio etneo dal Comando Provinciale Carabinieri di Cat

Castronovo sugli Inceneritori:
Notizie, Ambiente, In evidenza,

Castronovo sugli Inceneritori: "Nessun vantaggio per i siciliani"

Agenzia Sicrapress

2024-04-11 07:00

Nessun risparmio e nessun vantaggio per i siciliani ma solo una grande truffa e un grande danno ambientale secondo il presidente di LEGAMBIENTE

Rubano l'auto al Parroco, i fedeli avviano raccolta fondi
Notizie, Cronaca, In evidenza, grammichele, don cristian,

Rubano l'auto al Parroco, i fedeli avviano raccolta fondi

Agenzia Sicrapress

2024-04-10 19:39

La Lancia Delta di un parroco, don Cristian è sparita sabato scorso: i carabinieri l'hanno ritrovata il giorno dopo nelle campagne di Francofonte ma...

Le nuove tecnologie digitali possono davvero aumentare la sicurezza online?
Notizie, Attualità, In evidenza, Intelligenza artificiale, phishing,

Le nuove tecnologie digitali possono davvero aumentare la sicurezza online?

Redazione

2024-04-10 13:43

L'IA, include oggi una serie di strumenti sofisticati che promettono di proteggere gli utenti da minacce sempre più complesse e diffuse online

Arrestato per uso di un mitragliatore dopo un incidente
Notizie, Cronaca, In evidenza, biancavilla,

Arrestato per uso di un mitragliatore dopo un incidente

Agenzia Sicrapress

2024-04-10 13:38

Porto e detenzione di arma da guerra, rissa e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Con queste accuse i carabinieri della stazione d

Asp Catania: prenotare le visite sarà più facile attraverso il Cup
Notizie, Attualità, In evidenza, aspct, cup,

Asp Catania: prenotare le visite sarà più facile attraverso il Cup

Agenzia Sicrapress

2024-04-10 12:54

Sono state assegnate nuove risorse umane, con incremento di professionalità interne e con il reclutamento di ulteriori 10 unità
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder