facebook
instagram
twitter
logo sicra nero
sicrapress_logo_white

Info & Contatti

Sitemap

Categorie News

Categorie News

Scambio elettorale politico mafioso: sospeso Sammartino, arrestato sindaco TremestieriFotovoltaico, Edison rilancia su Aidone: Legambiente apprezzaSan Berillo, giunta delibera rigenerazione piazza Turi Ferro e via Di PrimaNo al Ponte, ecco i motivi illustrati da Giuseppe ContePoliclinico Catania, Cisl Fp ricorre al Tar contro le promozioni interneMinacce durante Aste per case e terreni: 17 indagatiGrande partecipazione al convegno per la consapevolezza sull’AutismoOrgoglio Catania: successo di rigore e playoff più viciniLa religione, la scuola e il Presidente meritano una breve riflessioneRitrovati ad Aci Castello 3 dipinti rubati al Museo di Militello

IN EVIDENZA

Sede:
Via Passo Gravina, 122
95125 Catania CT

 

info@sicrapress.it

 

Umberto Teghini
Direttore responsabile 

 

 

Lucy Gullotta
Direttore editoriale 

 

Attualità

Categorie

roof-columns-natural-history-museum-marseille-sunlight-francesmart-agriculture-iot-with-hand-planting-tree-backgroundvertical-shot-wired-fence-with-blurred-backgroundyoung-man-standing-near-window-holding-disposable-coffee-cup-reading-newspapermedium-shot-talented-woman-singingjogging-2343558_640

Sturaro rilancia: "Catania proviamoci con fame, fiducia e autostima"

2024-02-12 09:30

Rosario Cardillo

Notizie, Sport, In evidenza, cataniafc,

Sturaro rilancia: "Catania proviamoci con fame, fiducia e autostima"

Dopo il match con la Caseertana regna l'ottimismo in casa rossazzurra

Subito dopo la partita, abbiamo ascoltato le voci dei protagonisti del match casalingo del Catania, che non è riuscito ad andare oltre lo 0-0, evidenziando la solita scarsa vena realizzativa degli etnei. 
Ha così analizzato il problema Stefano Sturaro, arrivato a Catania anche per portare esperienza al gruppo:

“Non penso che non sia un caso che si sbagli o si segni poco, penso che tante componenti tra cui fiducia, fame e autostima, siano fondamentali per avere la cattiveria che occorre per fare goal, queste sono componenti che mancano attualmente al gruppo, il primo step è diventare solidi, una casa senza fondamenta alla prima scossa crolla, noi al momento siamo così e lo sappiamo, ma sono fiducioso perché questo è un gruppo disposto al sacrificio.”

Da sottolineare come l’ex Juventus, si è preso la responsabilità di parlare con la stampa, e quella di presentarsi di fronte ai giornalisti, è stata una sua scelta, un modo per scusarsi per l’espulsione e la poca furbizia con la società, i compagni e i tifosi:

 

“Le categorie esistono per tutti. In questa categoria chi ha più malizia la spunta sono stato stupido perché ho peccato di furbizia, mi dispiace, ho chiesto e continuo a chiedere scusa, a squadra allenatore e tifosi. 
Sono orgoglioso di aver visto una squadra vogliosa di vincere, ho fatto un errore banale.

 

E sulla voglia che lo ha portato a sfidarsi in questa categoria?

 

“La mia è una voglia di una esperienza solo professionale. Sono molto carico e so di avere un peso particolare, cerco sempre di far vedere ai miei compagni che si può andare oltre la zona di confort. 
Nel primo tempo abbiamo dimostrato di poter essere una squadra solida, da quando vedo il Catania, cioè da metà dicembre avevo visto poche volte una squadra così solida, e da questa solidità il Catania potrà costruire il suo futuro.

Sulla partita contro il Rimini, vista dalla maggior parte del pubblico come ultima spiaggia per salvare la stagione:

“Penso sia un errore puntare tutto su una partita, non possiamo più vincere il campionato ma sappiamo di dover centrare i play off, che saranno una guerra sportiva, e non credo che cambia qualcosa, avere una o due partite in più da giocare.

Un’analisi che ci è sembrata ottima, e che ci fa pensare che l’apporto di Sturaro a livello emotivo nello spogliatoio, possa essere realmente importante.

 

Anche il mister della Casertana, Vincenzo Cangelosi ha analizzato l’incontro:

“Il risultato è giusto, abbiamo visto una partita divertente, il Catania, come mi aspettavo ha avuto una grande forza d’urto è buona squadra.”

 

Protagonista del match, riuscendo a ipnotizzare Cicerelli e Di Carmine, Venturi il portiere della Casertana, ci ha raccontato la partita dal suo punto di vista:

“ Ho visto una partita equilibrata, anche noi abbiamo fatto un po’ di fatica. 
Ho dovuto fare degli interventi, nati sulle nostre leggerezze. 
La mia parata più importante quella su Cicerelli.”

 

Per I rossazzurri oltre a Sturaro, ha parlato in sala stampa il difensore centrale Marcos Curado:

“Dopo l’espulsione, abbiamo avuto il giusto atteggiamento, unica nota positiva, ora dobbiamo mantenere questa mentalità”
 

Sui goal non fatti?


“Non so da cosa dipende e mi sarebbe piaciuto saperlo, oggi meritavamo di più. 
Il problema dei goal non dipende solo dagli attaccanti che devono segnare, è responsabilità di tutti, ci vuole più cattiveria.”
“Ho rammarico perché pensavo che potevamo portarla a casa anche in 10 uomini. Questa piazza ti obbliga ad avere un certo livello.”

Si è dichiarato sorpreso dal modulo scelto dai rivali, mister Lucarelli:

“Ci aspettavamo una squadra con un modulo diverso, l’allenatore della Casertana è uno “zemaniano” e nei primi 15 minuti abbiamo dovuto prendere le distanze. 
Questa volta in 10, abbiamo avuto una grande prova di carattere. 
Purtroppo come Rimini e Foggia rimaniamo in 10 a caso, non capisco il primo giallo e non capisco tanti episodi dubbi, 
Quando si giudica l’operato degli arbitri, si finisce sempre con qualche multa, e preferirei dare quei soldi in beneficenza. 
Ci sono tanti indizi però. 
Un giorno ovviamente dirò come sempre ho fatto, quello che penso.

Sui cambi di modulo:

“Una squadra moderna deve giocare con almeno due moduli, non si può giocare solo con un modulo. 
A volte sono stato giudicato per essere troppo offensivo, ma per giocare in quel modo bisognerebbe finalizzare. 
Dobbiamo cercare di essere più letali perché se fai goal su una delle occasioni che abbiamo sprecato, vinci, è scritto.”

 

Su Sturaro.

 

“Avere un compagno di squadra così, come gli altri, deve fare sentire rafforzato il gruppo, credo che come carisma, saper parlare con gli arbitri può darci molto. 
La cosa che mi piace è che sa che ci saranno delle difficoltà che caratterizzano la serie C e in particolare questo girone. 
Col var nessuna delle due ammonizioni, purtroppo è stato deciso di farlo fuori.”

Torna sulla partita del suo Catania:

Sono soddisfatto, se il Catania avesse giocato sempre con questo coraggio avremmo una classifica diversa.
Mi auguro che prima o poi ruberemo qualche partita anche noi, spesso e volentieri abbiamo raccolto meno di quanto abbiamo meritato.”


Concludiamo con una frase di Sturaro, sugli obiettivi stagionali, che sarà il traino per squadra e tifosi:

“Inseguiamo il sogno che può svoltare la carriera di tutti, questa piazza è affamata di calcio, ed è importante fare bene.”

Questo è quello che si attende il pubblico rossazzuro, una squadra che non infranga i sogni di tornare nel calcio che conta.


facebook
instagram
twitter
youtube
tiktok

 Sicra Press, Testata registrata al Tribunale di Catania n° 11/2014 del 12/05/2014 P.IVA: 05581250874 – P.IVA 05811480879

www.sicrapress.it @ All Right Reserved 2023 - Sito web realizzato da Flazio.com

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione

Iscriviti alla Newsletter

Lasciaci la tua mail per rimanere aggiornato su tutti i nuovi articoli del nostro blog. Lascia la tua mail qui sotto!

Articoli popolari oggi

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione
blog-detail

Scambio elettorale politico mafioso: sospeso Sammartino, arrestato sindaco Tremestieri
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Scambio elettorale politico mafioso: sospeso Sammartino, arrestato sindaco Tremestieri

Agenzia Sicrapress

2024-04-17 09:51

Carabinieri del comando provinciale di Catania hanno eseguito un'ordinanza di misura cautelare nei confronti di 11 persone tra esponenti politici, funzionari co

Fotovoltaico, Edison rilancia su Aidone: Legambiente apprezza
Notizie, Ambiente, In evidenza,

Fotovoltaico, Edison rilancia su Aidone: Legambiente apprezza

Agenzia Sicrapress

2024-04-17 08:23

Una delegazione di Legambiente Sicilia è stata presente all’inaugurazione dell’impianto fotovoltaico di Aidone. “Con la crisi climatica in atto occorre che

San Berillo, giunta delibera rigenerazione piazza Turi Ferro e via Di Prima
Notizie, Attualità, In evidenza, #catania, riqualificazione, pnrr,

San Berillo, giunta delibera rigenerazione piazza Turi Ferro e via Di Prima

Redazione

2024-04-16 12:21

La zona interessata, ora per alcuni tratti degradata e con scarsa regolamentazione degli spazi pedonali e di sosta delle automobili, verrà ridefinita

No al Ponte, ecco i motivi illustrati da Giuseppe Conte
Notizie, Attualità, In evidenza, no Ponte,

No al Ponte, ecco i motivi illustrati da Giuseppe Conte

Agenzia Sicrapress

2024-04-16 11:20

il presidente del M5S Giuseppe ieri a Messina a chiusura dell'incontro con i comitati No ponte che ha visto una grande partecipazione di cittadini e di numerosi

Policlinico Catania, Cisl Fp ricorre al Tar contro le promozioni interne
Notizie, Sindacato, In evidenza, policlinico, concorsi, cisl fp,

Policlinico Catania, Cisl Fp ricorre al Tar contro le promozioni interne

Redazione

2024-04-15 18:42

Se proseguisse l'attuale iter avviato dall'Azienda i lavoratori vedrebbero gravemente compromesse le proprie legittime aspettative di progressione professionale

Minacce durante Aste per case e terreni: 17 indagati
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Minacce durante Aste per case e terreni: 17 indagati

Agenzia Sicrapress

2024-04-15 07:45

Oltre 300 carabinieri del Comando provinciale di Catania stanno eseguendo nelle provincie del capoluogo etneo, di Siracusa e di Teramo un'ordinanza di misure ca

Grande partecipazione al convegno per la consapevolezza sull’Autismo
Notizie, Medicina, In evidenza, autismo, Kiwanis Aci Castello, giornata consapevolezza,

Grande partecipazione al convegno per la consapevolezza sull’Autismo

Davide Vitanza

2024-04-15 07:00

Catania: per sensibilizzare sul tema dell'autismo, è stato organizzato un convegno in occasione della giornata mondiale per la consapevolezza sull'autismo ...

Orgoglio Catania: successo di rigore e playoff più vicini
Notizie, Sport, In evidenza,

Orgoglio Catania: successo di rigore e playoff più vicini

Davide Vitanza

2024-04-14 23:09

I rossazzurri tornano al successo nel derby col Messina

La religione, la scuola e il Presidente meritano una breve riflessione
Notizie, Attualità, In evidenza,

La religione, la scuola e il Presidente meritano una breve riflessione

Agenzia Sicrapress

2024-04-14 12:17

di Alfio Franco VinciStiamo dibattendo, e chi sa per quanto tempo ancora gireremo attorno al problema della festività di fine Ramadan, che ha portato alla ch

Ritrovati ad Aci Castello 3 dipinti rubati al Museo di Militello
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Ritrovati ad Aci Castello 3 dipinti rubati al Museo di Militello

Agenzia Sicrapress

2024-04-14 10:15

Mercoledì 17 aprile alle ore 12.00 circa, all’interno del Museo Civico “Sebastiano Guzzone”, il Comandante del Nucleo Carabinieri per la Tutela del Patrimonio C

Catania non è terra di conquista, per nessuno
Notizie, Sport, In evidenza,

Catania non è terra di conquista, per nessuno

Umberto Teghini

2024-04-14 08:26

Il Monterosi Tuscia ha battuto il Giugliano, il,Potenza é stato sconfitto in casa 0 a 3 dal Foggia.La partita di stasera, il derby col Messina, al Massimino,

Tele Meloni, solo premier e ministri immuni dalla par condicio
Notizie, Politica, In evidenza,

Tele Meloni, solo premier e ministri immuni dalla par condicio

Agenzia Sicrapress

2024-04-13 23:52

Alessandro MiliaEntrano in vigore le nuove regole per la Par Condicio in Rai. Nonostante le polemiche e la contrarietà di tutte le opposizioni, la maggioranza

Picanello, stalle e corse clandestine
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Picanello, stalle e corse clandestine

Agenzia Sicrapress

2024-04-13 21:33

Con l’odierna operazione si conferma il quotidiano impegno dei Carabinieri del Comando Provinciale di Catania verso la tutela dei diritti degli animali, per con

Sport Club Gravina, vietato sbagliare
Notizie, Sport, In evidenza, gela, sport club gravina, basket serie c unica,

Sport Club Gravina, vietato sbagliare

Davide Vitanza

2024-04-13 17:37

Alla vigilia dell'ultima di campionato contro il Basket School Gela, Davide Cavazza ci ha parlato della situazione in casa Sport Club Gravina e dei play-out ...

Derby da tutto esaurito, Zeoli suona la carica
Notizie, Sport, In evidenza, cataniamessina, catania fc, zeoli,

Derby da tutto esaurito, Zeoli suona la carica

Davide Vitanza

2024-04-13 13:59

Alla vigilia del derby contro il Messina, l'allenatore del Catania Zeoli ha parlato nel pre-partita dell'incontro e della fiducia dei tifosi ...

Belpasso, performance artistica per celebrare l'uguaglianza tra uomini e donne
Notizie, Cultura e Spettacolo, In evidenza,

Belpasso, performance artistica per celebrare l'uguaglianza tra uomini e donne

Redazione

2024-04-12 16:21

Uniti in un obiettivo comune: sensibilizzare e celebrare l'uguaglianza tra uomini e donne. Non a caso nella Giornata internazionale della donna

Blitz della Polizia locale, sanzioni e beneficienza
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Blitz della Polizia locale, sanzioni e beneficienza

Agenzia Sicrapress

2024-04-12 15:18

Polizia Locale, controlli in Pescheria, viale Rapisardi e piazza dei MartiriProseguono i servizi di controllo del territorio svolti dalla Polizia Municipale i

Un gol contro il femminicidio: biglietti introvabili
Notizie, Sport, In evidenza, +femminicidio, solidarietà, un goal per la solidarietà,

Un gol contro il femminicidio: biglietti introvabili

Davide Vitanza

2024-04-12 14:51

Tutto pronto per l'evento "Un Goal per la Solidarietà" con tematica il femminicidio che si terrà allo stadio Massimino. Oggi la conferenza stampa ...

Un’assemblea pubblica per dire basta morti sul lavoro
Notizie, Attualità, In evidenza, morti sul lavoro, Olga Benario, Suviana,

Un’assemblea pubblica per dire basta morti sul lavoro

Davide Vitanza

2024-04-12 10:44

Il numero di morti sul lavoro è allarmante: l'Associazione comunista "Olga Benario" ha programmato un'assemblea pubblica per dire basta ...

Brancati, chi lo ricorderà a 70 anni dalla sua morte?
Notizie, Cultura e Spettacolo, In evidenza, vitaliano brancati,

Brancati, chi lo ricorderà a 70 anni dalla sua morte?

Salvo Pappalardo

2024-04-12 07:00

Lo scrittore è entrato di diritto nella storia della letteratura italiana
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder