facebook
instagram
twitter
logo sicra nero
sicrapress_logo_white

Info & Contatti

Sitemap

Categorie News

Categorie News

Autonomia, Musumeci dice di non piangere ma prima diceva l'oppostoStop dal Consiglio di Stato alle motovedette per la TunisiaRegionalismo differenziato: "Perchè Schifani parla di competitività?"Trantino raggiante: "Summer Fest? Ridà vitalità alla città"Autonomia differenziata, il rumoroso silenzio sicilianoSatnam abbandonato per strada col braccio dentro una cassettaCirconvallazione, autovelox e sosta selvaggiaAutonomia Differenziata, sarà catastrofe per la SiciliaCatania e i narcos: arrestati due gruppi criminali. Tutti i nomiToscano si presenta: "Voglio un Catania mentalmente forte"

IN EVIDENZA

Sede:
Via Passo Gravina, 122
95125 Catania CT

 

info@sicrapress.it

 

Umberto Teghini
Direttore responsabile 

 

 

Lucy Gullotta
Direttore editoriale 

 

Attualità

Categorie

roof-columns-natural-history-museum-marseille-sunlight-francesmart-agriculture-iot-with-hand-planting-tree-backgroundvertical-shot-wired-fence-with-blurred-backgroundyoung-man-standing-near-window-holding-disposable-coffee-cup-reading-newspapermedium-shot-talented-woman-singingjogging-2343558_640

San Berillo, Studentato e Consultorio: chi ascolterà le donne violate?

2023-12-06 15:38

Chiara Pellegrino

Notizie, Attualità, Cronaca, In evidenza, sgombero,

San Berillo, Studentato e Consultorio: chi ascolterà le donne violate?

Catania, sgomberati il consultorio e lo studentato autogestito di via Gallo

img_0281(1).jpeg

Accadeva ieri mattina lo sgombero dello studentato 95100 e del consultorio Mi Cuerpo Es Mio situati in via Sant’Elena a Catania. Un edificio appartenente alla biblioteca civica Ursino-Recupero, dismesso e conseguenzialmente occupato nel 2018 da studenti e studentesse del centro sociale “Liotru”. Cinque del mattino, flex alla mano per aprire la porta di ingresso e poi spintoni e urla per far uscire i cinque ragazzi che dormivano all’interno della struttura abitativa. Inizia così l’operazione di sgombero disposta dalla questura etnea.

 

Schieramenti contrapposti 

 

Tesi su due fronti, studenti e forze dell’ordine schierati li uni di fronte agli altri  per tutta la giornata di ieri durante il presidio permanente a cui, nella mattinata, dopo aver saputo la notizia dello sgombero, tanti e tante sono accorsi. Negli sguardi tra le forze dell’ordine e gli/le studenti e studentesse, si cerca una spiegazione dell’accaduto. Contro la banalità del male di chi agisce sotto un ordine, le parole delle attiviste sono taglienti. A sconvolgere gli animi è stata soprattutto la modalità di come lo sgombero è avvenuto. Non una notifica né un avviso preventivo come di consueto. «Un’irruzione violenta alle cinque del mattino» sottolineano i ragazzi e le ragazze che dormivano all’interno della struttura. «Dentro i nostri spazi cerchiamo di creare un clima di accoglienza e rispetto reciproco, due valori che lo stato non è in grado di dimostrare» continuano, denunciando i lividi che una di loro si è procurata durante lo sgombero.   Il presidio permanente si è poi spostato alla palestra Lupo «per reagire e organizzare i prossimi passi». 

 

Gli studenti e le studentesse contro «l’ipocrisia dello stato»

 

«Un’operazione di violenza insensata» affermano le attiviste che abitavano la struttura e che gestivano il consultorio Mi Cuerpo Es Mio. Proprio mentre i media nazionali  erano inondati  dalle immagini dei funerali di Giulia Cecchettin e dopo aver assistito a un mia culpa generale delle istituzioni, “profondamente scosse” dagli episodi di femminicidio e intenti a sbandierare “valori femministi” durante la giornata contro la violenza sulle donne;   in una città dove l’arretratezza sanitaria è un grave problema oggettivo:  un consultorio autogestito in cui  psicologhe, dottoresse e avvocate offrivano, regolarmente,  le loro competenze  a donne vittime di violenza di genere,  viene sgomberato. 

 

«Il consultorio non esiste più»

 

«Oggi pomeriggio avremmo dovuto avere dei consulti con delle donne che hanno subito abusi sessuali» -racconta Lara Torrisi attivista di Non Una Di meno- «Dopo tanto lavoro dovremmo dire a queste donne che il consultorio non esiste più». 

Tutto questo, all’improvviso, sembra non avere senso.  Provando ad uscire dallo schema di “ciò che fa notizia” e analizzando il contesto cittadino che ha subito nel giro di pochi mesi due grandi  operazione di sicurezza pubblica, risulta semplice ricostruire gli intenti politici che la nuova amministrazione catanese intende perpetrare. 

 

Cosa c’entra San Berillo con lo studentato? 

 

Avevamo appena smesso di parlare del caso San Berillo ma questo risulta essere uno specchio conforme allo sgombero dello studentato 95100. Stessa tattica, luogo diverso. Un’ irruzione improvvisa all’interno del quartiere storico della città. Un’irruzione improvvisa all’interno di uno studentato e di uno dei pochissimi consultori in città. Nessun avviso ad associazioni e attivisti. 

Sono in molti a faticare   nel comprendere l’utilità di un avviso preventivo dello sgombero poiché questo potrebbe semplicemente far perdere di valore ed efficacia l’obbiettivo dell’operazione di sicurezza stessa.  Per comprenderne l’importanza è però necessario chiedersi, verso chi l’obbiettivo degli sgomberi è rivolto. Di fatto, gli unici a perdere davvero non sono gli attivisti né i volontari ma i destinatari degli spazi e dei servizi sgomberati dalle forze dell’ordine. In questo caso alle donne vittima di violenza.  Un consultorio chiuso dall’oggi al domani, senza nessun avviso diventa allora un terribile shock per chi aveva deciso con fatica di rivolgersi a questo servizio gratuito.

 

I fortini preziosi della città

 

Un'altra caratteristica in comune tra San Berillo e lo Studentato 95100 può aiutare a comprendere il quadro generale della vicenda: la posizione strategica in cui sono collocati. Il primo è il quartiere più storico della città, vicino alla stazione e a un passo da Piazza Stesicoro. Il secondo è un palazzo antico, coi tetti a volte a un passo dalla via Crociferi. Due luoghi estremamente turistici quanto popolari. In una città che si dichiara pronta a “riqualificarsi”  per rendersi quanto più abitabile… dai turisti, questi due luoghi diventano fortini preziosi per adempiere a questo scopo. Niente di strano allora. Quali saranno i prossimi luoghi che subiranno interventi simili?  La risposta, guardandosi intorno, risulta essere piuttosto banale. 

 


facebook
instagram
twitter
youtube
tiktok

 Sicra Press, Testata registrata al Tribunale di Catania n° 11/2014 del 12/05/2014 P.IVA: 05581250874 – P.IVA 05811480879

www.sicrapress.it @ All Right Reserved 2023 - Sito web realizzato da Flazio.com

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione

Iscriviti alla Newsletter

Lasciaci la tua mail per rimanere aggiornato su tutti i nuovi articoli del nostro blog. Lascia la tua mail qui sotto!

Articoli popolari oggi

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione
blog-detail

Autonomia, Musumeci dice di non piangere ma prima diceva l'opposto
Notizie, Politica, In evidenza, autonomia differenziata,

Autonomia, Musumeci dice di non piangere ma prima diceva l'opposto

Agenzia Sicrapress

2024-06-21 14:58

Il ministro troppo spesso dimentica (vedi questione incendi), che dovrebbe fare gli interessi dei siciliani e non quelli di Salvini

Stop dal Consiglio di Stato alle motovedette per la Tunisia
Notizie, Attualità, In evidenza, motovedette, ong, tunisia,

Stop dal Consiglio di Stato alle motovedette per la Tunisia

Redazione

2024-06-21 11:28

Il contrasto alla tratta di esseri umani nel Canale di Sicilia

Regionalismo differenziato:
Notizie, Attualità, In evidenza, autonomia differenziata, comunitàsantegidio,

Regionalismo differenziato: "Perchè Schifani parla di competitività?"

Agenzia Sicrapress

2024-06-20 17:35

L'autonomia differenziata è stata discussa e approvata di notte. A pensar male sembrerebbe che il governo volesse quasi nascondere questo lavoro parla

Trantino raggiante:
Notizie, Attualità, In evidenza, catania summer fest,

Trantino raggiante: "Summer Fest? Ridà vitalità alla città"

Redazione

2024-06-20 17:12

Oltre 160 eventi da giugno a ottobre tra musica, danza, letteratura, arte e cinema,  incastonati in scenari suggestivi e fortemente rappresentativi

Autonomia differenziata, il rumoroso silenzio siciliano
Notizie, Attualità, In evidenza, Renato Schifani, autonomia differenza,

Autonomia differenziata, il rumoroso silenzio siciliano

Agenzia Sicrapress

2024-06-20 13:30

Un presidente della Regione pietrificato

Satnam abbandonato per strada col braccio dentro una cassetta
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Satnam abbandonato per strada col braccio dentro una cassetta

Agenzia Sicrapress

2024-06-20 07:54

Piero Santonastaso*Satnam Singh è il centesimo lavoratore straniero morto quest’anno in Italia, il decimo proveniente dall’India. Vale la pena sottolinearlo

Circonvallazione, autovelox e sosta selvaggia
Notizie, Attualità, In evidenza,

Circonvallazione, autovelox e sosta selvaggia

Agenzia Sicrapress

2024-06-19 18:24

Orazio Vasta Quello che vedete nella foto in copertina è accaduto al viale Andrea Doria, nella parte centrale della circonvallazione, nei pressi della Citt

Autonomia Differenziata, sarà catastrofe per la Sicilia
Notizie, Politica, In evidenza, camera, autonomia differenziata,

Autonomia Differenziata, sarà catastrofe per la Sicilia

Redazione

2024-06-19 14:10

Arriva dopo una lunga maratona notturna alla Camera il secondo e definitivo sì al disegno di legge sull’Autonomia differenziata

Catania e i narcos: arrestati due gruppi criminali. Tutti i nomi
Notizie, Cronaca, In evidenza, polizia, cocaina, devozione,

Catania e i narcos: arrestati due gruppi criminali. Tutti i nomi

Agenzia Sicrapress

2024-06-19 11:34

Operazione Devozione della polizia di Stato sull'asse Calabria-Sicilia

Toscano si presenta:
Notizie, Sport, In evidenza, cataniafc, mimmotoscano,

Toscano si presenta: "Voglio un Catania mentalmente forte"

Salvo D'Arrigo

2024-06-18 17:58

Presentato il nuovo allenatore rossazzurro dalla dirigenza

I Mondiali d'Impresa Csa.In sono già un successo: 30 Paesi, 3.783 partecipanti
Notizie, Sport, In evidenza, #catania, C.S.A.In, Mondiali Csa.In, welfare aziendale,

I Mondiali d'Impresa Csa.In sono già un successo: 30 Paesi, 3.783 partecipanti

Agenzia Sicrapress

2024-06-18 16:55

Presentato il Mondiale dello Sport d’Impresa. Domani sera cerimonia inaugurale: 3783 atleti in rappresentanza di 30 nazioni

Arriva l'insopportabile vampata africana: 3 giorni di caldo
Notizie, Attualità, In evidenza, caldo africano,

Arriva l'insopportabile vampata africana: 3 giorni di caldo

Agenzia Sicrapress

2024-06-18 11:38

Il picco fra mercoledì 19 e venerdì 21

Jamboree Internazionale, che grande successo a Catania
Notizie, Sport, In evidenza, jamboree internazionale 2024, catania, comitato regionale fip sicilia, cristina correnti, sport, minibasket,

Jamboree Internazionale, che grande successo a Catania

Umberto Pioletti

2024-06-17 18:13

Tutti uniti verso un unico obiettivo, promuovere valori sportivi ed educativi tra i mini atleti

L'Inferno di Dante, il kolossal da luglio in scena alle Gole
Notizie, Cultura e Spettacolo, In evidenza, Inferno dante, buongiorno Sicilia,

L'Inferno di Dante, il kolossal da luglio in scena alle Gole

Agenzia Sicrapress

2024-06-17 17:04

L'edizione 2024 dello spettacolo prodotto da Buongiorno Sicilia andrà in scena alle Gole dell’Alcantara il 24 luglio mentre la prima è stata fissata per il 25

Ruspe sullo scoglio di Baia Dorica per realizzare un chiosco
Notizie, Ambiente, In evidenza, scoglitti, terre pulite, fare verde vittoria,

Ruspe sullo scoglio di Baia Dorica per realizzare un chiosco

Redazione

2024-06-17 16:00

Le presunte violazioni ambientali: la denuncia di Terre Pulite e Fare Verde Vittoria

Empire, convegno per spiegare la nuova gestione dei beni confiscati
Notizie, Attualità, In evidenza, Beni confiscati Mafia,

Empire, convegno per spiegare la nuova gestione dei beni confiscati

Agenzia Sicrapress

2024-06-17 12:13

Apriranno il convegno il sindaco Enrico Trantino e il prefetto Maria Carmela Librizzi

Catania, festa finale per il Jamboree al PalaArcidiacono
Notizie, Sport, In evidenza, jamboree internazionale 2024, catania, fip sicilia, terza giornata, ceromonia di chiusura, premiazione, cristina correnti,

Catania, festa finale per il Jamboree al PalaArcidiacono

Umberto Pioletti

2024-06-16 20:23

Organizzazione curata nei minimi particolari dalla Fip Sicilia, che ha regalato ai mini atleti tre giorni davvero indimenticabili

Castello Ursino, sopralluogo di Trantino nel 1°giorno di Ztl
Notizie, Attualità, In evidenza, castelloursino, ztl,

Castello Ursino, sopralluogo di Trantino nel 1°giorno di Ztl

Agenzia Sicrapress

2024-06-16 17:50

Per rendere più agevole la fruizione della vasta area pedonale di piazza Federico di Svevia, sono state determinate due zone

Durante la Messa ruba borsa a donna che prega: beccato
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Durante la Messa ruba borsa a donna che prega: beccato

Agenzia Sicrapress

2024-06-16 11:00

Un buon cattolico praticante sempre onorerà il comandamento “Ricordati di santificare le feste”, ma un pregiudicato 46enne di Caltagirone deve aver frainteso ag

Jamboree, la festa del minibasket colora Catania
Notizie, Sport, In evidenza, jamboree internazionale 2024, catania, fip sicilia, cristina correnti, cerimonia d'apertura, da move,

Jamboree, la festa del minibasket colora Catania

Umberto Pioletti

2024-06-15 23:26

“Oggi è l’apertura di un grande evento - afferma Cristina Correnti, presidente Fip Sicilia -. Un evento programmato da tanti mesi"
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder