facebook
instagram
twitter
logo sicra nero
sicrapress_logo_white

Info & Contatti

Sitemap

Categorie News

Categorie News

Cianciana, padre folle accoltella moglie e i due figliMadre Terra, a Casa della Capinera nasce il sentiero di land artA Malta fondato il primo club KiwanisGli zii di Sicilia: scoppia il "Quarantotto" descritto da SciasciaIl "botto" di Capaci, fu solo mafia? Oggi il ricordo e le iniziativeCatania, chi si occupa del Piano casa? La preoccupazione di Asia UsbProtezione di spiagge, habitat e fauna costiera: ecco le norme di tutelaIl Catania è tornato, battuto l'Avellino nel primo roundConfindustria, Summer Training Week: la finestra sul futuro dei giovaniLa nomina del nuovo procuratore a Catania è diventata un caso

IN EVIDENZA

Sede:
Via Passo Gravina, 122
95125 Catania CT

 

info@sicrapress.it

 

Umberto Teghini
Direttore responsabile 

 

 

Lucy Gullotta
Direttore editoriale 

 

Attualità

Categorie

roof-columns-natural-history-museum-marseille-sunlight-francesmart-agriculture-iot-with-hand-planting-tree-backgroundvertical-shot-wired-fence-with-blurred-backgroundyoung-man-standing-near-window-holding-disposable-coffee-cup-reading-newspapermedium-shot-talented-woman-singingjogging-2343558_640

Europa, troppi conflitti: è tempo di un comando comune?

2023-10-27 07:00

Agenzia Sicrapress

Notizie, Politica, In evidenza, AnafePc,

Europa, troppi conflitti: è tempo di un comando comune?

Possibile ipotizzare un proprio esercito di difesa da usare già solo come deterrente per avere magari più peso internazionale

 

Tutti siamo a conoscenza, o almeno si spera, degli orrori della seconda guerra mondiale non tanto lontana. Fin dal dopoguerra molteplici sono stati i tentativi per un esercito di difesa europea, il più consistente fu quello disegnato da Alcide De Gasperi, Robert Schuman, Konrad Adenauer e Jean Monnet, il progetto della Ced, la Comunità europea di difesa, un progetto di collaborazione militare tra gli Stati europei, avente come obiettivo un futuro in grado di garantire pace, prosperità e coesione ai diversi popoli europei. Il progetto fallì a causa del veto della Francia e dalla pressione degli Stati Uniti.

 

L’ Europa, già con un proprio esercito di difesa, da usare già solo come deterrente, avrebbe più peso internazionale, riuscirebbe a mantenere equilibri geopolitici e soprattutto potrebbe salvaguardarsi da paesi totalitari.

I paesi membri dell’Unione Europea oggi sono circondati da parecchie nazioni politicamente instabili e in guerra, situate ad Est, in Nord Africa ed in Medio Oriente, un contesto che mette seriamente in pericolo la sicurezza, ed altresì dallo smisurato flusso di migrazioni, diventato permanente, verso l’Italia e l’Europa, per i rischi reali di aggressioni da parte delle organizzazioni terroristiche. Bisogna mantenere adeguate capacità militari per dissuadere ogni potenziale attacco, ancor prima che per contrastarlo. Un esercito militare di tipo difensivo pronto a procedere in caso d’attacco e a collaborare nelle materie difesa, politica economia e cultura.

 

E’ sotto gli occhi di tutti la preoccupazione nei paesi europei coinvolti nelle tensioni tra Oriente e Occidente, del rischio attentati terroristici e dalle fragilità scoperte delle forniture energetiche europee, che rievocano scenari da guerra fredda. Non dimentichiamo gli attentati di Parigi che sconvolsero il mondo. L’aumento delle tensioni e delle guerre richiede con forza che gli attuali 27 Stati membri dell’Ue giungano ad un accordo che garantisca i loro interessi di sicurezza e la creazione di una forza di soldati sotto il comando europeo, e non della Nato. Un accordo che preveda altresì la “promozione di stabilità, sicurezza, prosperità, democrazia, libero scambio, libertà fondamentali e stato di diritto”. Anche per poter dimostrare, ai cittadini europei, come il percorso comunitario fosse l’alternativa migliore all’isolamento o peggio alla dipendenza di stati più forti. Quasi tutti i Paesi membri sono favorevoli, serve però superare lo scoglio della votazione a unanimità.

 

Solo un processo d’integrazione dei Paesi europei può arrivare a poter costituire una vera e propria azione comune ed unica di tutti gli stati membri, nessuno singolarmente può presumere di fronteggiarle da sole. Perché si realizzi questo progetto è necessario l’impegno per ridurre le discordanze fra i suoi membri, avvicinare i popoli d’Europa e indirizzarli verso i principi storici della grande famiglia europea, mantenendo permanenti i suoi ideali di democrazia, libertà e integrazione sociale, senza lasciare nessuno indietro. Realizzando un esercito comune di difesa, vi potrebbe essere anche la premessa di tradurre in realtà un progetto federalista.

 

Protrarre un approccio puramente intergovernativo è fallimentare, è una posizione che ha fortemente penalizzato la difesa europea. Nessun paese europeo è più in grado di condurre, senza il sostegno degli Stati Uniti o della Nato, complesse azioni belliche. La maggioranza dei paesi europei è certa di poter ridurre le spese militari reputando che gli stati uniti continueranno a garantire la loro sicurezza. L’ Europa non può più permettersi di delegare agli Stati Uniti, dentro la Nato, l’incarico di rappresentare l'Occidente. Mantenendo le proprie strutture nazionali gli Stati europei non avranno mai un peso politico all’interno della Nato, di fatto subiscono le politiche stabilite dagli interessi dello Stato più forte, cioè gli USA, che non sempre equivalgono con quelli europei. D’altra parte, quando gli Stati europei non sono protetti dagli USA subiscono la volontà delle altre potenze mondiali, come accade con la Russia.

 

E’ fondamentale però, contenere l'avanzata del sovranismo perché crea diffidenza nell’opinione pubblica verso l'obiettivo dell’integrazione europea, nonché, ad un esercito militare difensivo degli stati membri. Un esercito europeo comporta il potere di prendere decisioni e di reperire le risorse per realizzarle, richiede cioè un governo europeo e una maggiore autonomia dalla Nato. Tutto questo potrebbe richiedere un sacrificio finanziario? Purtroppo l’essere umano è un animale che aggredisce, sottomette, uccide per motivi diversi e il potenziamento della sicurezza europea è inevitabile.

 

Calogero Coniglio, presidente ANAFePC

Accademia Nazionale per l’Alta Formazione e Promozione della Cultura


facebook
instagram
twitter
youtube
tiktok

 Sicra Press, Testata registrata al Tribunale di Catania n° 11/2014 del 12/05/2014 P.IVA: 05581250874 – P.IVA 05811480879

www.sicrapress.it @ All Right Reserved 2023 - Sito web realizzato da Flazio.com

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione

Iscriviti alla Newsletter

Lasciaci la tua mail per rimanere aggiornato su tutti i nuovi articoli del nostro blog. Lascia la tua mail qui sotto!

Articoli popolari oggi

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione
blog-detail

Cianciana, padre folle accoltella moglie e i due figli
Notizie, Cronaca, In evidenza, cianciana,

Cianciana, padre folle accoltella moglie e i due figli

Agenzia Sicrapress

2024-05-23 16:37

Tragedia in provincia di Agrigento

Madre Terra, a Casa della Capinera nasce il sentiero di land art
Notizie, Attualità, Ambiente, In evidenza, natura, terra Madre, Eco sistemi,

Madre Terra, a Casa della Capinera nasce il sentiero di land art

Agenzia Sicrapress

2024-05-23 15:54

Matre Terra prevede la realizzazione, lungo il sentiero Natura Monte Cicirello, nel territorio di Trecastagni.

A Malta fondato il primo club Kiwanis
Notizie, Attualità, In evidenza,

A Malta fondato il primo club Kiwanis

Agenzia Sicrapress

2024-05-23 15:36

Il Presidente del club è l’avvocato Silvio Aliffi, presidente dell’associazione di amicizia Sicilia Malta.

Gli zii di Sicilia: scoppia il
Notizie, Cultura e Spettacolo, In evidenza, sala futura,

Gli zii di Sicilia: scoppia il "Quarantotto" descritto da Sciascia

Redazione

2024-05-23 12:13

A partire dalla narrazione di episodi storici del 1848, Sciascia riflette con acuta ironia sul concettodi rivoluzione, contestualizzata nella sua Sicilia

Il
Notizie, Attualità, In evidenza, strage capaci, giovanni falcone,

Il "botto" di Capaci, fu solo mafia? Oggi il ricordo e le iniziative

Redazione

2024-05-23 11:23

Ricorre il 32simo anniversario della strage Falcone

Catania, chi si occupa del Piano casa? La preoccupazione di Asia Usb
Notizie, Attualità, In evidenza, #catania, emergenza casa, piano casa,

Catania, chi si occupa del Piano casa? La preoccupazione di Asia Usb

Agenzia Sicrapress

2024-05-22 15:09

E' in corso lo smembramento del centro storico dove "sono attive, in modo particolare, le agenzie immobiliari "grosse", alcune legate a multinazionali europee

Protezione di spiagge, habitat e fauna costiera: ecco le norme di tutela
Notizie, Ambiente, In evidenza, legambiente,

Protezione di spiagge, habitat e fauna costiera: ecco le norme di tutela

Agenzia Sicrapress

2024-05-22 07:00

L’Associazione rileva che purtroppo la consapevolezza dell’importanza naturalistica di questi ambienti è ancora poco diffusa

Il Catania è tornato, battuto l'Avellino nel primo round
Notizie, Sport, In evidenza, cataniafc,

Il Catania è tornato, battuto l'Avellino nel primo round

Umberto Pioletti

2024-05-21 22:56

Nella gara d'andata dei quarti di finale dei Playoff la formazione rossazzurra ha superato gli irpini con un gol di Cianci

Confindustria, Summer Training Week: la finestra sul futuro dei giovani
Notizie, Attualità, In evidenza, confindustria catania,

Confindustria, Summer Training Week: la finestra sul futuro dei giovani

Agenzia Sicrapress

2024-05-21 16:55

La terza edizione del progetto è un'iniziativa promossa dal Comitato imprenditoria femminile di Confindustria Catania

La nomina del nuovo procuratore a Catania è diventata un caso
Notizie, Attualità, In evidenza, #CSM, catania procuratore,

La nomina del nuovo procuratore a Catania è diventata un caso

Agenzia Sicrapress

2024-05-21 11:05

ll togato indipendente al Csm Andrea Mirenda ha abbandonato i lavori della quinta Commissione che sta lavorando sulla delibera per votare i nomi degli eleggibil

Barcellona, il Dragon Boat Catania porta a casa 3 medaglie d'oro
Notizie, Sport, In evidenza, dragonboatcatania,

Barcellona, il Dragon Boat Catania porta a casa 3 medaglie d'oro

Davide Vitanza

2024-05-20 19:49

In Spagna al festival internazionale di Dragon Boat

Gianfranco Miccichè indagato per peculato, truffa e false attestazioni
Notizie, Cronaca, In evidenza, gianfranco miccichè,

Gianfranco Miccichè indagato per peculato, truffa e false attestazioni

Redazione

2024-05-20 14:06

Il parlamentare avrebbe usato per fini personali l'auto che gli era stata assegnata per svolgere le funzioni istituzionali

Notizie, Medicina, In evidenza, acto Sicilia,

"Mi sento", per svegliare le coscienze e l'educazione del proprio corpo

Agenzia Sicrapress

2024-05-20 10:20

Il 34% delle donne italiane non fa prevenzione perché ha paura di non sapere gestire i risultati

Catania-Avellino martedì alle 20,30: diretta su RaiPlay Sport
Notizie, Sport, In evidenza, cataniaavellino, playoffseriec, cataniafcù,

Catania-Avellino martedì alle 20,30: diretta su RaiPlay Sport

Agenzia Sicrapress

2024-05-19 20:18

Definito il calendario e gli orari delle sfide dei quarti di finale dei Playoff di Serie C

Ricordare Falcone e Borsellino? Sì, vigilando sulla Democrazia
Notizie, Attualità, In evidenza, falconeborsellino, Cittainsieme,

Ricordare Falcone e Borsellino? Sì, vigilando sulla Democrazia

Agenzia Sicrapress

2024-05-19 19:13

Iniziativa CittaInsieme il 23 maggio con musiche, letture, canti, affinché si riprenda dal profondo degrado nel quale è sprofondata la Democrazia

Anziana derubata e aggredita dal suo factotum
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Anziana derubata e aggredita dal suo factotum

Agenzia Sicrapress

2024-05-19 11:49

Su delega della Procura della Repubblica di Catania, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Gravina di Catania hanno eseguito una misura cau

Il Catania pesca l'Avellino sulla strada della Serie B
Notizie, Sport, In evidenza,

Il Catania pesca l'Avellino sulla strada della Serie B

Agenzia Sicrapress

2024-05-19 10:30

Dal campo all’urna degli studi di Sky Sport: determinate le sfide del secondo turno della fase nazionale, delle semifinali e della finale dei Playoff di Serie C

Catania e quella nostalgia canaglia degli Anni Sessanta
Notizie, Attualità, In evidenza, catania anni sessanta,

Catania e quella nostalgia canaglia degli Anni Sessanta

Salvo Pappalardo

2024-05-19 07:30

Una città profondamente diversa rispetto a quella attuale: ecco quale atmosfera si respirava

Il Catania perde in casa ma passa il turno, sospiro per ventimila
Notizie, Sport, In evidenza, playoff, cataniafc, cataniaatalantaunder23,

Il Catania perde in casa ma passa il turno, sospiro per ventimila

Umberto Pioletti

2024-05-18 23:22

Al Massimino i giovani nerazzurri s'impongono su un Catania troppo rinunciatario soprattutto nel primo tempo

Siciliani poco propensi al risparmio? Sí, come l'asino di Totó
Notizie, Attualità, In evidenza,

Siciliani poco propensi al risparmio? Sí, come l'asino di Totó

Agenzia Sicrapress

2024-05-18 17:33

Alfio Franco VinciIl centro studi dell’autorevolissimo Istituto Tagliacarne, scopre che in Sicilia le retribuzioni sono inferiori del 50% della media naziona
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder