facebook
instagram
twitter
logo sicra nero
sicrapress_logo_white

Info & Contatti

Sitemap

Categorie News

Categorie News

La religione, la scuola e il Presidente meritano una breve riflessioneRitrovati ad Aci Castello 3 dipinti rubati al Museo di MilitelloCatania non è terra di conquista, per nessunoTele Meloni, solo premier e ministri immuni dalla par condicioPicanello, stalle e corse clandestineSport Club Gravina, vietato sbagliareDerby da tutto esaurito, Zeoli suona la caricaBelpasso, performance artistica per celebrare l'uguaglianza tra uomini e donneBlitz della Polizia locale, sanzioni e beneficienzaUn gol contro il femminicidio: biglietti introvabili

IN EVIDENZA

Sede:
Via Passo Gravina, 122
95125 Catania CT

 

info@sicrapress.it

 

Umberto Teghini
Direttore responsabile 

 

 

Lucy Gullotta
Direttore editoriale 

 

Attualità

Categorie

roof-columns-natural-history-museum-marseille-sunlight-francesmart-agriculture-iot-with-hand-planting-tree-backgroundvertical-shot-wired-fence-with-blurred-backgroundyoung-man-standing-near-window-holding-disposable-coffee-cup-reading-newspapermedium-shot-talented-woman-singingjogging-2343558_640

Al Catania per 3 anni il Massimino, il PalaAbramo e i concerti

2023-09-21 11:54

Agenzia Sicrapress

Notizie, Attualità, In evidenza, stadio massimino, catania fc,

Al Catania per 3 anni il Massimino, il PalaAbramo e i concerti

Ecco i dettagli dell'accordo fra il Comune di Catania e i la società Catania Football Club per la gestione di 3 anni dello stadio Angelo Massimino

 

 

La Commissione giudicatrice del Comune ha concluso positivamente l’iter finalizzato all’assegnazione della concessione per l’utilizzo e la gestione dello Stadio Angelo Massimino.  

 

Lo scorso maggio il comune di Catania, che dello stadio è il proprietario, dopo averlo in gran parte ristrutturato con fondi pubblici, avvia la procedura di concessione per la sua gestione.

 

Il primo bando va deserto

 

Il bando elaborato dal Comune prevedeva la concessione per dieci anni della gestione, per un controvalore presunto dei ricavi del concessionario pari ad euro 16 milioni 370 mila euro per l'intero decennio, cioè 1,637 mln l'anno.

Nel frattempo il Comune, come detto, continua con fondi pubblici a ristrutturarlo, con lavori iniziati nel novembre 2022 praticamente già quasi ultimati e consegna definitiva prevista per l'inizio del 2024, il prossimo 7 febbraio per l'esattezza.

 

I lavori riguardano: rifacimento spogliatoi locali e ospiti; Rifacimento Hall e sala stampa; sostituzione vetri perimetrali; sostituzione e implementazione sedute; sostituzione manto erboso; sostituzione tabellone; rifacimento servizi igienici utenti e ristrutturazione terzo piano.

 

Insomma, lo si consegna chiavi in mano bello nuovo e prontissimo per l'uso, tanto che nel bando viene specificato a chiare lettere che “Non sono richiesti investimenti per il Concessionario.”

 

Nonostante questo però il bando di maggio va deserto, nessuno presenta offerte, neanche la società del già amatissimo Ross Pelligra ormai titolare dei colori calcistici etnei con la sua srl Catania Football Club appena rientrata nel professionismo.

 

Il motivo della mancata partecipazione? Potrebbe risiedere nella clausola che prevede il deposito di una cauzione commisurata al valore annuo dei ricavi presunti (tra l'altro probabilmente per difetto) che il concessionario dovrebbe ricavare dalla gestione del campo, al netto di iva e degli altri introiti derivanti dalle attività collaterali a quelli prettamente sportivi. 

La cifra che il comune individua, nel bando andato poi deserto, era di 16,3 milioni. 

La cauzione richiesta dalla legge è del 10% sul valore totale della concessione e quindi il concessionario avrebbe dovuto depositare a fondo perdutoo, e cioè sino ad almeno sei mesi dalla fine della concessione, la somma di euro 1 milione 630 mila euro.

 

Gestione per 3 ani rinnovabili

 

Passa un pò di tempo ed il Comune rielabora il bando e, lo scorso luglio, ne pubblica uno con una tempistica drasticamente ridotta, appena tre anni, e di conseguenza un minore valore presunto, che si ferma a 4,5 milioni, riducendo considerevolmente l'entità della cauzione di cui sopra che così si ferma a 456 mila euro.

 

L’esame dell’unica proposta presentata, quella del Catania F.C., ha accertato la correttezza formale e sostanziale della proposta, secondo le previsioni del capitolato della gara a evidenza pubblica.

Seguirà adesso la fase dei controlli previsti dalla legge con la consegna ufficiale dell’impianto e la stipula del contratto di concessione, per tre anni estendibili ad altri tre, attraverso la presentazione di un progetto migliorativo dell’utilizzo dell’impianto.

Completate le ultime procedure, oltre ad eseguire gli interventi proposti, il Catania F.C. verserà al Comune di Catania un canone annuale di 72.000 euro l’anno e si farà carico delle utenze e della manutenzione dello Stadio, incluso il manto erboso. A corrispettivo, la società del presidente Pelligra potrà gestire interamente il complesso polisportivo di Cibali, compreso il Cibalino e gran parte dei locali al coperto annessi alla struttura.

Quindi un risparmio di quasi un terzo.

 

Della concessione fanno parte, oltre l'uso dello stadio Massimino in senso stretto, anche le sue pertinenze e cioè anche la pista di atletica a 8 corsie, un campo di allenamento, denominato “Cibalino”, un campo di pallavolo “PalaAbramo”, un campo esterno di pallacanestro “PalaAbramo esterno” e diversi uffici.

 

L'importo del canone annuo, non mensile, annuo, fissato come base d'asta dal comune è di appena 70 mila euro.

 

L'unica a presentare offerta come detto è stata la srl di Pelligra con un rialzo di 2 mila euro, quindi pagherà al comune 72 mila euro l'anno, cioè 6 mila euro al mese.

 

Ma non è solo questa della durata e quindi della riduzione della cauzione la differenza tra i due bandi ed i relativi schemi di contratto che adesso dovranno essere firmati dalle parti.

 

La differenza dei bandi

 

Nel secondo, quello che adesso impegnerà le due parti, ci sono alcune variazioni significative.

 

Intanto, all'art.11  è stata aggiunta una clausola per cui il concessionario  “è esonerato dalle attività di riparazione di eventuali danni arrecati agli impianti ed alle strutture derivanti da causa di forza maggiore e/o da calamità naturali accertate.” 

 

Ma è all'art. 14 del contratto, quello relativa alla facoltà di “subconcessione”, che l'aggiunta può diventare davvero interessante.

 

Rispetto al precedente contratto è infatti stata inserita esplicitamente la facoltà per il concessionario di “organizzare eventi musicali”.

 

 


facebook
instagram
twitter
youtube
tiktok

 Sicra Press, Testata registrata al Tribunale di Catania n° 11/2014 del 12/05/2014 P.IVA: 05581250874 – P.IVA 05811480879

www.sicrapress.it @ All Right Reserved 2023 - Sito web realizzato da Flazio.com

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione

Iscriviti alla Newsletter

Lasciaci la tua mail per rimanere aggiornato su tutti i nuovi articoli del nostro blog. Lascia la tua mail qui sotto!

Articoli popolari oggi

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione
blog-detail

La religione, la scuola e il Presidente meritano una breve riflessione
Notizie, Attualità, In evidenza,

La religione, la scuola e il Presidente meritano una breve riflessione

Agenzia Sicrapress

2024-04-14 12:17

di Alfio Franco VinciStiamo dibattendo, e chi sa per quanto tempo ancora gireremo attorno al problema della festività di fine Ramadan, che ha portato alla ch

Ritrovati ad Aci Castello 3 dipinti rubati al Museo di Militello
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Ritrovati ad Aci Castello 3 dipinti rubati al Museo di Militello

Agenzia Sicrapress

2024-04-14 10:15

Mercoledì 17 aprile alle ore 12.00 circa, all’interno del Museo Civico “Sebastiano Guzzone”, il Comandante del Nucleo Carabinieri per la Tutela del Patrimonio C

Catania non è terra di conquista, per nessuno
Notizie, Sport, In evidenza,

Catania non è terra di conquista, per nessuno

Umberto Teghini

2024-04-14 08:26

Il Monterosi Tuscia ha battuto il Giugliano, il,Potenza é stato sconfitto in casa 0 a 3 dal Foggia.La partita di stasera, il derby col Messina, al Massimino,

Tele Meloni, solo premier e ministri immuni dalla par condicio
Notizie, Politica, In evidenza,

Tele Meloni, solo premier e ministri immuni dalla par condicio

Agenzia Sicrapress

2024-04-13 23:52

Alessandro MiliaEntrano in vigore le nuove regole per la Par Condicio in Rai. Nonostante le polemiche e la contrarietà di tutte le opposizioni, la maggioranza

Picanello, stalle e corse clandestine
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Picanello, stalle e corse clandestine

Agenzia Sicrapress

2024-04-13 21:33

Con l’odierna operazione si conferma il quotidiano impegno dei Carabinieri del Comando Provinciale di Catania verso la tutela dei diritti degli animali, per con

Sport Club Gravina, vietato sbagliare
Notizie, Sport, In evidenza, gela, sport club gravina, basket serie c unica,

Sport Club Gravina, vietato sbagliare

Davide Vitanza

2024-04-13 17:37

Alla vigilia dell'ultima di campionato contro il Basket School Gela, Davide Cavazza ci ha parlato della situazione in casa Sport Club Gravina e dei play-out ...

Derby da tutto esaurito, Zeoli suona la carica
Notizie, Sport, In evidenza, cataniamessina, catania fc, zeoli,

Derby da tutto esaurito, Zeoli suona la carica

Davide Vitanza

2024-04-13 13:59

Alla vigilia del derby contro il Messina, l'allenatore del Catania Zeoli ha parlato nel pre-partita dell'incontro e della fiducia dei tifosi ...

Belpasso, performance artistica per celebrare l'uguaglianza tra uomini e donne
Notizie, Cultura e Spettacolo, In evidenza,

Belpasso, performance artistica per celebrare l'uguaglianza tra uomini e donne

Redazione

2024-04-12 16:21

Uniti in un obiettivo comune: sensibilizzare e celebrare l'uguaglianza tra uomini e donne. Non a caso nella Giornata internazionale della donna

Blitz della Polizia locale, sanzioni e beneficienza
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Blitz della Polizia locale, sanzioni e beneficienza

Agenzia Sicrapress

2024-04-12 15:18

Polizia Locale, controlli in Pescheria, viale Rapisardi e piazza dei MartiriProseguono i servizi di controllo del territorio svolti dalla Polizia Municipale i

Un gol contro il femminicidio: biglietti introvabili
Notizie, Sport, In evidenza, +femminicidio, solidarietà, un goal per la solidarietà,

Un gol contro il femminicidio: biglietti introvabili

Davide Vitanza

2024-04-12 14:51

Tutto pronto per l'evento "Un Goal per la Solidarietà" con tematica il femminicidio che si terrà allo stadio Massimino. Oggi la conferenza stampa ...

Un’assemblea pubblica per dire basta morti sul lavoro
Notizie, Attualità, In evidenza, morti sul lavoro, Olga Benario, Suviana,

Un’assemblea pubblica per dire basta morti sul lavoro

Davide Vitanza

2024-04-12 10:44

Il numero di morti sul lavoro è allarmante: l'Associazione comunista "Olga Benario" ha programmato un'assemblea pubblica per dire basta ...

Brancati, chi lo ricorderà a 70 anni dalla sua morte?
Notizie, Cultura e Spettacolo, In evidenza, vitaliano brancati,

Brancati, chi lo ricorderà a 70 anni dalla sua morte?

Salvo Pappalardo

2024-04-12 07:00

Lo scrittore è entrato di diritto nella storia della letteratura italiana

Rotary, Membership a Enna: Franco Proto esalta il
Notizie, Attualità, In evidenza, rotary, rotary viagrande 150, Franco Proto,

Rotary, Membership a Enna: Franco Proto esalta il "gioco di squadra"

Lucy Gullotta

2024-04-11 16:45

Durante il seminario sulla Membership organizzato dal Rotary, il presidente del Rotary Viagrande 150, Franco Proto, ha parlato della sua attività ...

Torre del Grifo, asta deserta al secondo tentativo
Notizie, Attualità, In evidenza, torredelgrifo, cataniacalcio, cataniafc,

Torre del Grifo, asta deserta al secondo tentativo

Agenzia Sicrapress

2024-04-11 15:50

Lo storico centro sportivo: prezzo base di € 21.705.000 mentre l’offerta minima era pari a € 16.278.750 con cauzione minima pari al 10% del prezzo offerto

Scaricano rifiuti e gli danno fuoco: sorpresi dai carabinieri
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Scaricano rifiuti e gli danno fuoco: sorpresi dai carabinieri

Agenzia Sicrapress

2024-04-11 12:12

Nell’ambito della mirata campagna di prevenzione e contrasto ai reati ambientali avviata in tutto il territorio etneo dal Comando Provinciale Carabinieri di Cat

Castronovo sugli Inceneritori:
Notizie, Ambiente, In evidenza,

Castronovo sugli Inceneritori: "Nessun vantaggio per i siciliani"

Agenzia Sicrapress

2024-04-11 07:00

Nessun risparmio e nessun vantaggio per i siciliani ma solo una grande truffa e un grande danno ambientale secondo il presidente di LEGAMBIENTE

Rubano l'auto al Parroco, i fedeli avviano raccolta fondi
Notizie, Cronaca, In evidenza, grammichele, don cristian,

Rubano l'auto al Parroco, i fedeli avviano raccolta fondi

Agenzia Sicrapress

2024-04-10 19:39

La Lancia Delta di un parroco, don Cristian è sparita sabato scorso: i carabinieri l'hanno ritrovata il giorno dopo nelle campagne di Francofonte ma...

Le nuove tecnologie digitali possono davvero aumentare la sicurezza online?
Notizie, Attualità, In evidenza, Intelligenza artificiale, phishing,

Le nuove tecnologie digitali possono davvero aumentare la sicurezza online?

Redazione

2024-04-10 13:43

L'IA, include oggi una serie di strumenti sofisticati che promettono di proteggere gli utenti da minacce sempre più complesse e diffuse online

Arrestato per uso di un mitragliatore dopo un incidente
Notizie, Cronaca, In evidenza, biancavilla,

Arrestato per uso di un mitragliatore dopo un incidente

Agenzia Sicrapress

2024-04-10 13:38

Porto e detenzione di arma da guerra, rissa e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Con queste accuse i carabinieri della stazione d

Asp Catania: prenotare le visite sarà più facile attraverso il Cup
Notizie, Attualità, In evidenza, aspct, cup,

Asp Catania: prenotare le visite sarà più facile attraverso il Cup

Agenzia Sicrapress

2024-04-10 12:54

Sono state assegnate nuove risorse umane, con incremento di professionalità interne e con il reclutamento di ulteriori 10 unità
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder