facebook
instagram
twitter
logo sicra nero
sicrapress_logo_white

Info & Contatti

Sitemap

Categorie News

Categorie News

Empire, convegno per spiegare la nuova gestione dei beni confiscatiCatania, festa finale per il Jamboree al PalaArcidiaconoCastello Ursino, sopralluogo di Trantino nel 1°giorno di ZtlDurante la Messa ruba borsa a donna che prega: beccatoJamboree, la festa del minibasket colora CataniaHa vinto l'astensionismo, addio credibilità istituzionaleG7 o parata propagandistica?Jamboree, prima giornata tra sport e passioneCastello Usino, la chiusura al traffico festeggiata con un concertoImpatto moto contro auto: morto giovane 22enne

IN EVIDENZA

Sede:
Via Passo Gravina, 122
95125 Catania CT

 

info@sicrapress.it

 

Umberto Teghini
Direttore responsabile 

 

 

Lucy Gullotta
Direttore editoriale 

 

Attualità

Categorie

roof-columns-natural-history-museum-marseille-sunlight-francesmart-agriculture-iot-with-hand-planting-tree-backgroundvertical-shot-wired-fence-with-blurred-backgroundyoung-man-standing-near-window-holding-disposable-coffee-cup-reading-newspapermedium-shot-talented-woman-singingjogging-2343558_640

Caro energia e cuneo fiscale, Politino lancia l’allarme

2022-12-28 17:32

Redazione

Notizie, Attualità, unimpresa, politino, assoesercenti,

Caro energia e cuneo fiscale, Politino lancia l’allarme

Quanto sono costati i maxi rincari alle imprese siciliane? Il presidente Politino: Servono misure incisive sia sul fronte del contenimento dei costi e

Quanto sono costati i maxi rincari alle imprese siciliane? Il presidente Politino: Servono misure incisive sia sul fronte del contenimento dei costi energetici che sul fronte del taglio al cuneo fiscale.

Bilancio in rosso

 

Fine anno, è tempo di bilanci: così


Assoesercenti Sicilia – Unimpresa ha analizzato i dati di Infocamere, relativi alla natalità e mortalità delle imprese siciliane per il 2022,

anno in cui, tra l’altro è stato registrato un maxi aumento dell’energia elettrica che ha colpito duramente le imprese, peggiorando uno status che già non brillava. Lo studio di Assoesercenti Sicilia ha evidenziato che,


rispetto al 2021, nel 2022 si è registrato un – 10,40% di iscrizioni (20.531 nel 2022 e 22.915 nel 2021) e un + 26,28% di cessazioni (19.291 nel 2022 e 15.276 nel 2021)

. Il più alto tasso di negatività in termini di iscrizioni rispetto al 2021 viene registrato dal settore del Commercio con un -15,00%, seguito dall’Industria con un –13,44% e dall’Edilizia con un –12,10%. Il dato positivo emerge sul comparto del Turismo con un +11,48%, rispetto al 2021, e delle Agenzie di viaggio con un + 36%.Per le cessazioni, rispetto all’anno passato, il Turismo si colloca al primo posto con un +36,91%, seguito dal Commercio con un +31,50% e dall’Industria con un +30,83%.


I dati rilevati tra le province siciliane

Per quanto riguarda le iscrizioni nel settore del commercio sulle province siciliane, Ragusa detiene il più alto tasso di negatività rispetto al 2021 con un -27,11%, seguita da Caltanissetta con un –23,16% e Trapani con un –20,46. Per le cessazioni, Enna si colloca al 1° posto, con un +104,44% rispetto al 2021, seguita da Caltanissetta con un +64,68 e Trapani con un +51,92%. Nel settore turismo, Palermo segna un incremento delle iscrizioni del 37,84% rispetto al 2021, seguita da Siracusa con un +22,58% e Trapani con un +8,11%. Per le cessazioni, Caltanissetta segna un +71,43% rispetto al 2021, seguita da Catania con +53,95% e Palermo con +48,82%.Catania nel 2022 registra un -9,49% di iscrizioni rispetto al 2021 e un +22% di cessazioni rispetto al 2021.


Aziende e dipendenti in Sicilia

In Sicilia, secondo i dati Excelsior - Unioncamere - Anpal, elaborati dal Centro Studi di Assoesercenti Sicilia – Unimpresa, vi sono 90.330 aziende con dipendenti e un numero di dipendenti pari a 518.570 unità e soltanto il 10% delle imprese siciliane prevede entrate di personale. A dicembre 2022 sono state previste 17.750 unità di personale in entrata con una percentuale del 41% di difficile reperimento. Da dicembre 2022 a febbraio 2023 sono previste 61.750 unità di personale in entrata, con un calo di 6.250 rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. I settori che prevedono entrate di personale sono cosi ripartiti: il 25% nel commercio, il 17,1% nelle costruzioni, il 13,4% nel turismo e nella ristorazione, l’11,4% nei servizi alle persone, il 6,6% nei trasporti e nella logistica, il 12,1% nei servizi vari e il 2,5% in altre industrie.


La dichiarazione di Salvo Politino, presidente Assoesercenti Sicilia - Unimpresa

«Lo studio di Assoesercenti Sicilia – afferma il presidente Salvo Politino – evidenzia come il tasso di natalità delle imprese nel 2022, rispetto al 2021, sia sceso notevolmente e, di conseguenza, sia cresciuto il tasso di mortalità. Nonostante ciò, in Sicilia resta, con oltre 20.000 nuove iscrizioni, la voglia di fare impresa. Chiaramente la situazione, rispetto al 2021, è cambiata soprattutto a causa della variabile guerra e del caro energia. Il notevole incremento del tasso di cessazione delle imprese rispetto al 2021, anno in cui mordeva forte la pandemia, è il segnale di arresa di migliaia di piccole e medie imprese siciliane. D’altro canto, le imprese che sono riuscite a resistere sono allo stremo, perché i margini di profittabilità aziendale sono davvero scesi al lumicino, portando meno investimenti e meno crescita dell’impiego, oltre a una occupazione più fragile e precaria. Per questo chiediamo al governo nazionale misure incisive, sia sul fronte del contenimento dei costi energetici che sul fronte del taglio al cuneo fiscale, per ridare fiato alle retribuzioni dei lavoratori, di fronte a una inflazione al galoppo causata dall’aumento delle materie prime.Abbiamo bisogno di un nuovo Recovery Fund - prosegue Politino - che aiuti economicamente i paesi europei, soprattutto quelli che risentono maggiormente di questa situazione. Il rifinanziamento del Fondo Centrale di Garanzia è sicuramente importante, ma non è pensabile e accettabile che le aziende messe in ginocchio dalla pandemia, dopo aver chiesto alle banche e al Medio Credito Centrale l’allungamento della durata della garanzia statale, oggi non possono più accedere alla garanzia dello Stato. Se l’Ue non troverà un accordo su queste misure, urgenti e fondamentali, che servono per aiutare gli stati membri, c’è il rischio che pian piano l’Europa si sgretoli, e questo va assolutamente evitato. Al governo regionale chiediamo subito la pubblicazione dei bandi regionali, tramite l’IRFIS, che prevedano, per le aziende danneggiate dal caro energia, una parte di finanziamento a tasso 0 con 24 mesi di pre ammortamento e una parte di contributo a fondo perduto. Chiediamo inoltre l’esclusione della valutazione del Merito Creditizio per la Moratoria Crisi Energetica e la concessione della moratoria a tutte quelle aziende che dimostrino, con idonea documentazione amministrativo/contabile, l’impatto negativo sulla propria struttura dovuto dall’aumento dei prezzi delle materie prime e/o del costo dell’energia.In prospettiva futura il governo regionale deve prevedere appositi bandi con contributi a fondo perduto per l’istituzione dei distretti urbani del commercio, modelli organizzativi che in altre parti d’Italia hanno dato risultati importanti per lo sviluppo economico del territorio. Chiediamo infine - conclude il presidente Assoesercenti - una proroga del termine per effettuare le azioni legate alla seconda fase del Piano regionale Garanzia Giovani».



facebook
instagram
twitter
youtube
tiktok

 Sicra Press, Testata registrata al Tribunale di Catania n° 11/2014 del 12/05/2014 P.IVA: 05581250874 – P.IVA 05811480879

www.sicrapress.it @ All Right Reserved 2023 - Sito web realizzato da Flazio.com

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione

Iscriviti alla Newsletter

Lasciaci la tua mail per rimanere aggiornato su tutti i nuovi articoli del nostro blog. Lascia la tua mail qui sotto!

Articoli popolari oggi

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione
blog-detail

Empire, convegno per spiegare la nuova gestione dei beni confiscati
Notizie, Attualità, In evidenza, Beni confiscati Mafia,

Empire, convegno per spiegare la nuova gestione dei beni confiscati

Agenzia Sicrapress

2024-06-17 12:13

Apriranno il convegno il sindaco Enrico Trantino e il prefetto Maria Carmela Librizzi

Catania, festa finale per il Jamboree al PalaArcidiacono
Notizie, Sport, In evidenza, jamboree internazionale 2024, catania, fip sicilia, terza giornata, ceromonia di chiusura, premiazione, cristina correnti,

Catania, festa finale per il Jamboree al PalaArcidiacono

Umberto Pioletti

2024-06-16 20:23

Organizzazione curata nei minimi particolari dalla Fip Sicilia, che ha regalato ai mini atleti tre giorni davvero indimenticabili

Castello Ursino, sopralluogo di Trantino nel 1°giorno di Ztl
Notizie, Attualità, In evidenza, castelloursino, ztl,

Castello Ursino, sopralluogo di Trantino nel 1°giorno di Ztl

Agenzia Sicrapress

2024-06-16 17:50

Per rendere più agevole la fruizione della vasta area pedonale di piazza Federico di Svevia, sono state determinate due zone

Durante la Messa ruba borsa a donna che prega: beccato
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Durante la Messa ruba borsa a donna che prega: beccato

Agenzia Sicrapress

2024-06-16 11:00

Un buon cattolico praticante sempre onorerà il comandamento “Ricordati di santificare le feste”, ma un pregiudicato 46enne di Caltagirone deve aver frainteso ag

Jamboree, la festa del minibasket colora Catania
Notizie, Sport, In evidenza, jamboree internazionale 2024, catania, fip sicilia, cristina correnti, cerimonia d'apertura, da move,

Jamboree, la festa del minibasket colora Catania

Umberto Pioletti

2024-06-15 23:26

“Oggi è l’apertura di un grande evento - afferma Cristina Correnti, presidente Fip Sicilia -. Un evento programmato da tanti mesi"

Ha vinto l'astensionismo, addio credibilità istituzionale
Notizie, Attualità, In evidenza, avviso22, orestelauria,

Ha vinto l'astensionismo, addio credibilità istituzionale

Agenzia Sicrapress

2024-06-15 18:21

Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa di Oreste Lauri, Portavoce regionale dei tirocinanti dell'avviso 22 della regione Siciliana. Si e rotto il patto socia

G7 o parata propagandistica?
Notizie, Attualità, In evidenza,

G7 o parata propagandistica?

Agenzia Sicrapress

2024-06-15 08:09

Cos'è, e a cosa serve il G7 che si sta svolgendo in Puglia?È la riunione di alcuni capi di Stato e di governo che hanno colto l'occasione per un lussuoso e c

Jamboree, prima giornata tra sport e passione
Notizie, Sport, In evidenza, jamboree internazionale 2024, catania, fip sicilia, prima giornata, minibasket, esordienti,

Jamboree, prima giornata tra sport e passione

Umberto Pioletti

2024-06-14 22:08

I palazzetti di Catania e provincia sono stati invasi dai colori e dalla passione delle formazioni partecipanti.

Castello Usino, la chiusura al traffico festeggiata con un concerto
Notizie, Attualità, In evidenza, ztl, castello ursino,

Castello Usino, la chiusura al traffico festeggiata con un concerto

Agenzia Sicrapress

2024-06-14 15:42

Per celebrare l’evento domenica sera a partire dalle 20 nella piazza del maniero federiciano ci sarà un concerto musicale gratuito presentato da Gino Astorina

Impatto moto contro auto: morto giovane 22enne
Notizie, Cronaca, In evidenza, incidente mortale, camporotondo etneo,

Impatto moto contro auto: morto giovane 22enne

Salvo D'Arrigo

2024-06-14 13:24

Il ragazzo era alla guida della moto: per lui non c'è stato nulla da fare

Energia, fine del mercato Tutelato? Asec Trade punta sulla trasparenza
Notizie, Attualità, In evidenza, asec Trade, mercato tutelato,

Energia, fine del mercato Tutelato? Asec Trade punta sulla trasparenza

Agenzia Sicrapress

2024-06-13 17:08

Il consiglio è sempre quello di fare una scelta quanto più consona evitando i trucchetti adottati da alcuni operatori di mercato

Rifiuti, Ecocar chiede la collaborazione per
Notizie, Ambiente, In evidenza, #catania, rifiuti, ecocar,

Rifiuti, Ecocar chiede la collaborazione per "fare squadra"

Agenzia Sicrapress

2024-06-13 16:41

Lo stato di degrado di via San Francesco la Rena nei pressi della Plaia offre lo spunto alla ditta per chiedere a tutti di "fare squadra"

Appicca fuoco in casa: morta la madre, gravi le 2 sorelle
Notizie, Cronaca, In evidenza, #incendio, vittoria, stragefamiliare,

Appicca fuoco in casa: morta la madre, gravi le 2 sorelle

Agenzia Sicrapress

2024-06-13 15:00

Stando ad una prima ipotes il fuoco sarebbe stato appiccato da un uomo di 29 anni, originario della Tunisia, con problemi psichici

Catania, domani al via la grande festa del Jamboree Internazionale
Notizie, Sport, In evidenza, jamboree internazionale 2024, minibasket, catania, giovanni petrucci, cristina correnti,

Catania, domani al via la grande festa del Jamboree Internazionale

Umberto Pioletti

2024-06-13 10:45

Un evento della durata di tre giorni con l’obiettivo di promuovere valori sportivi ed educativi, incoraggiando lo spirito di squadra, il rispetto e l’inclusione

Mondiali dello Sport d'Impresa, Catania pronta alla grande festa
Notizie, Attualità, In evidenza, C.S.A.In, WFCS,

Mondiali dello Sport d'Impresa, Catania pronta alla grande festa

Redazione

2024-06-13 07:00

L'evento internazionale in programma dal 19 al 23 giugno prossimi radunerà a Catania 31 Paesi in rappresentanza di 4 continenti

Funzioni Centrali, giornata di mobilitazione: no alle nozze coi fichi secchi
Notizie, Sindacato, In evidenza, usb, funzione centrale,

Funzioni Centrali, giornata di mobilitazione: no alle nozze coi fichi secchi

Agenzia Sicrapress

2024-06-12 19:44

A Roma l'iniziativa si svolgerà sotto le finestre dell'Aran affinché arrivi da subito forte e chiara la risposta dei dipendenti pubblici.

Catania-Messina, cantieri aperti ma inoperosi: perchè?
Notizie, Attualità, In evidenza, a18, cas, catania-messina,

Catania-Messina, cantieri aperti ma inoperosi: perchè?

Redazione

2024-06-12 12:05

Non riusciamo ad avere autostrade all'altezza nonostante gli infiniti cantieri

Castello Ursino, da domenica in vigore l'area pedonale
Notizie, Attualità, In evidenza, castello ursino, Catania Ztl,

Castello Ursino, da domenica in vigore l'area pedonale

Agenzia Sicrapress

2024-06-12 11:34

In questa prima fase ci sarà un serrato controllo della Polizia Locale che impedirà la violazione delle aree pedonali se necessario con l’irrogazione di verbal

L' autocelebrazione del dopo voto: quanta mediocrità
Notizie, Attualità, In evidenza,

L' autocelebrazione del dopo voto: quanta mediocrità

Agenzia Sicrapress

2024-06-12 09:06

Evito accuratamente, da tempo, di ascoltare le dichiarazioni dei vari politici, specie a commento dei risultati elettorali.Sono un campionario di assoluta vac

Il Sifus vigilia sui Consorzi di Bonifica, buone nuove per i lavoratori
Notizie, Attualità, In evidenza, sifus, consorzibonifica,

Il Sifus vigilia sui Consorzi di Bonifica, buone nuove per i lavoratori

Redazione

2024-06-11 17:50

Dopo lunghe settimane di lotta sindacale da parte del Sifus per stanare gli imbrogli e le false promesse, oggi uscirà la nota esplicativa
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder